Lo stile della coerenza

  Di sicuro, la coerenza in Italia non rappresenta uno dei valori più praticati.   Siamo tristemente abituati ormai alla labilità delle convinzioni e delle idee. Ciò che era vero e inconfutabile il giorno prima, l’indomani sarà messo in discussione. Per convenienza, per pavidità per tornaconto commerciale, per rimanere sul carro trionfante a ogni cambio …

Slow Wine sbarca in Germania

Monaco di Baviera ha salutato il nostro arrivo con un tempo insolitamente mite e piacevole, nonostante fosse il 16 gennaio. L’occasione che ci portava in Germania era molto importante: la Hallwag aveva organizzato un appuntamento con la stampa per annunciare l’uscita di un estratto della guida Slow Wine in tedesco. La location scelta per la …

Vino di Classe

  In occasione dell’uscita di una monografia concernente gli scritti di John Berger pubblicata dalla casa editrice Marcos y Marcos, ieri su Repubblica è apparso un avvincente articolo scritto dall’autore inglese dal titolo Cibo di Classe, tradotto da Maria Nadotti.   L’atto del mangiare per Berger rappresenta un punto di vista ideale per un confronto …

Addio a Quintarelli

  Domenica scorsa è venuto a mancare Giuseppe Quintarelli dalla cui ispirazione sono nati vini leggendari capaci di portare l’enologia della Valpolicella nell’empireo dei grandi vini del mondo. L’ultimo saluto a Quintarelli lo lasciamo alla persona che da più di vent’anni ha seguito più di chiunque altro questo grande produttore, andando di continuo a trovarlo …

Burocrazia e vino

  Il 9 Gennaio scorso, la Repubblica ha pubblicato un articolo a firma Carlo Petrini sul rapporto tra viticoltura e burocrazia che potete leggere qui. Vogliamo riprendere quanto scritto da Petrini poiché riteniamo fondamentale, per la sopravvivenza delle migliori realtà vitivinicole italiane, la fine di questa situazione kafkiana nella quale i vignaioli si trovano prigionieri …

Cosa bolle in pentola

  Sarebbe meglio dire cosa fermenta nel tino comunque credo abbiate capito. Noi di Slow Wine stiamo progettando una serie di iniziative che vogliono accompagnare il cammino della Guida per questo anno appena iniziato.   Partiamo dalle presentazioni internazionali. La soddisfazione di essere pubblicati in Germania e negli Stati Uniti sarà accompagnata da due rispettive …

Il nostro ricordo di Giulio Gambelli

  Ci sono voluti un paio di giorni per parlare di Giulio Gambelli. Pur volendo rimanere distanti da un retorico saluto, per un sito che si dedica al vino, è doveroso e necessario ricordare uno dei grandi della viticoltura italiana. Quindi più che sull’onda dell’emotività del dispiacere personale, parliamo di lui attraverso una riflessione su …

Nossiter contro la ristorazione italiana (romana in particolare)

  L’articolo di Nossiter sull’ultimo numero di GQ, Gennaio 2012. è destinato a prevedibili strascichi polemici. Non è infatti tenero il regista di Mondovino con il mondo della ristorazione, soprattutto romana, e con alcuni storici produttori di vino italiani.   Partendo da un’amara constatazione sull’onestà e la qualità di alcuni ristoratori romani, colpevoli di gonfiare …

Sogno di Natale

  Eh si, avrei voluto narrare di tutte le bottiglie stappate durante i bagordi festivi, del pane fatto in casa con il lievito madre ottenuto dal mosto della Tenuta di Valgiano, del coscio di capretto cotto al forno a legna, oppure, occupare questo spazio virtuale con i regali ricevuti come una tre litri di Pergole …

La cena degli auguri

  Cene aziendali, cene in famiglia, cene di beneficenza, cene tra compagni di classe, insomma ce n’è ( non male eh?) per tutti i gusti: ovvio siamo a Natale. Probabilmente se il Berlusca avesse proferito ora la famosa str…ops scusate frase “I ristoranti sono pieni”, forse per la prima volta avrebbe detto qualcosa di non …