La rivoluzione dei suoli secondo Fèlsina

«Ciascuno avverte. È in corso un epocale mutamento sociale. Coinvolge appieno l’agricoltura». Con queste parole ha inizio il “Manifesto in progress” in cui Luigi Veronelli esprime la necessità di una rivoluzione agricola, partendo dalla coltivazione olearia. A seguito del benvenuto da parte del moderatore della serata Giancarlo Gariglio, Giuseppe Mazzocolin della cantina Fèlsina definisce tale incipit …

I vini dell’anno dopo

In piena corsa tra i vignaioli, anche quest’anno le fitte trame dell’enologia italiana vengono lentamente intessute dalle visite in cantina e dai nostri assaggi. Nelle aziende l’incontro con le nuove annate porta con sé il racconto della vendemmia che è stata, caricandosi di esperienza e decisioni personali che si intrecciano al sapore del vino che …

Bolgheri Superiore 2010: il ritorno dei giganti

Una presentazione intima quella dell’annata 2010 di Bolgheri. Sabato scorso, nello spazio del piccolo teatro presso San Guido, 45, io e Stefano Ferrari, responsabile Slow Wine della costa toscana, abbiamo assaggiato l’ultima annata in commercio, con pochi altri colleghi, in un ambiente ideale e ben allestito dal Consorzio della denominazione.    Comunque, la vendemmia in …

Fuochi d’artificio

Ieri la Primavera, finalmente.   Fiori di ciliegio, di pero, borragine e senape esplosi in ogni dove. Fuochi d’artificio naturali a incantare e far venire fame. Il ronzio delle api vicine e il coro dei frullini desti dal letargo invernale. Il gallo non canta soltanto all’alba. Tutto a riconciliare con il creato, e alla fine …

Terre di Toscana… Off

In tutte le manifestazioni dedicate al vino vi è un momento che ho imparato a riconoscere e a catturare con la stessa concentrazione che adopero nel cercare porcini o asparagi selvatici, ma con risultati nettamente più soddisfacenti.   Il momento ve lo descrivo come se accadesse in questo istante. Dopo avere degustato praticamente tutto, mi aggiro …