Terra Madre Americas: dall’Oregon al Cile

Il primo evento di Terra Madre Americas, frutto della collaborazione tra Slow Food, Slow Wine e Visit Sacramento, si è svolto a Sacramento, capitale della California. Tantissimi gli appassionati di vino e cibo che si sono uniti a produttori, torrefattori, chef e ricercatori per scambiare idee e approfondire la conoscenza del movimento Slow Food. La …

Terroir e invecchiamento del Moscato d’Asti con L’Armangia e Marenco

Una calda giornata di fine giugno ha fatto da cornice, in Banca del vino a Pollenzo, a una degustazione di Moscato d’Asti: un viaggio di scoperta – anzi, di ri-scoperta – di questo storico vino. Perché di ri-scoperta? Perché attraverso l’esperienza e la sapienza dei due produttori, Ignazio Giovine di L’Armangia e Andrea Costa di …

Lotta biologica, la nuova frontiera nella difesa del vigneto

Alcuni mesi fa abbiamo iniziato un percorso per tentare gradualmente di comprendere meglio come si può gestire un vigneto con la massima attenzione alla compatibilità e alla minimizzazione dell’impatto ambientale. Abbiamo preso in esame le principali avversità del vigneto e le possibili strategie di lotta, con l’intento di concludere il viaggio trattando la questione della …

Slow Wine 2025, lavori in corso

Lo avrete già capito dalle foto e dai video sui social, sono iniziati i lavori per l’edizione 2025 di Slow Wine: la presenteremo a Milano sabato 19 ottobre 2024. Gli oltre 240 collaboratori di Slow Wine sono impegnati già da qualche settimana nelle annuali visite alle 2 mila aziende censite nella scorsa edizione, a cui …

Foreste e vino, due mondi così vicini

La sostenibilità è un tema di grande importanza nella produzione di vino. Noi di Slow Wine ne siamo consapevoli: ecco perché il concetto è così centrale nel decalogo del Manifesto per il vino buono, pulito e giusto. Vengono in rilievo sia gli aspetti relativi al fattore umano, con la necessità che “la cantina mantenga un …

Riavvicinare il vino alle persone: missione possibile

Riavvicinare il vino alle persone con un linguaggio più semplice e diretto è un compito difficile, ma non impossibile: a Slow Wine siamo convinti che nulla è perduto. L’Union des Sommeliers a Parigi nel 1907 (poi divenuta Union de la Sommellerie Française nel 1970), l’Associazione Italiana Sommelier nel1965, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori …

Vignaioli in Fortezza: i vini artigiani a Civitella del Tronto

Il 12 e 13 maggio scorsi si è svolta la prima edizione di “Vignaioli in Fortezza”, Festival indipendente di vini artigianali nel paese di Civitella del Tronto, sui Monti della Laga. Il paese di Civitella del Tronto si estende su una rupe rocciosa di travertino ed è sovrastato dalla sua Fortezza: la storia ce lo …

Dolcetto, il più contemporaneo dei vini di una volta: appuntamento alla Dolcetto Summer Fest

Alla Dolcetto Summer Fest di sabato 15 giugno – a proposito, vi abbiamo dato 3 ottimi motivi per venirci, perciò vi aspettiamo! – ci sarà anche una masterclass rivolta innanzitutto ai produttori stessi: un intrigante percorso alle cieca tra le varie denominazioni che rappresenterà uno spunto per importanti riflessioni su questo vino. A febbraio del …

Rubinelli Vajol, il poeta dell’Amarone

È stato un maggio piovoso, ma ricco di appuntamenti quello della Banca del Vino di Pollenzo: tra le aziende protagoniste Rubinelli Vajol, un gioiello nascosto nel cuore pulsante della Valpolicella classica. Nicola Scienza, che oggi guida l’azienda insieme agli zii Renzo e Alberto Rubinelli, ci ha aperto le porte del Vajol, in una brillante degustazione …

Paolo Manzone e Barolo Meriame, un binomio indissolubile

Non si può parlare di Barolo Meriame senza parlare di Paolo Manzone (e viceversa)! È questa la sintesi della verticale organizzata alla Banca del Vino di Pollenzo il 22 maggio scorso. La cantina Paolo Manzone, ormai da diversi anni, aderisce al Club della Banca del Vino. Il vino dei produttori coinvolti nel progetto, che nasce …