10 anni di Slow Wine! Tutti a Montecatini il 12 Ottobre

  10 anni di Slow Wine! Quale posto migliore per celebrare la nostra prima decade se non le Terme Tettuccio di Montecatini Terme, la location che ormai ospita la nostra presentazione nazionale da ben 5 anni a questa parte. Si tratta di una vera e propria festa, sia per gli appassionati sia per i vignaioli …

Alla scoperta del Dolcetto di Diano d’Alba

Il 2019 è l’anno del Dolcetto, vitigno storico del Piemonte, che a oggi conta 3 Docg e 9 Doc. All’Enoteca di Cheese 2019 non poteva dunque mancare un approfondimento sul Dolcetto, in particolare sul Dolcetto di Diano d’Alba.     La valorizzazione del Dolcetto di Diano d’Alba inizia negli anni Sessanta. Qui in zona ci …

Viaggiate con noi: le selezioni territoriali dell’Enoteca di Cheese 2019

Ogni anno a Cheese l’Enoteca approfondisce la degustazione dei vini di alcuni territori italiani con una rappresentanza più significativa in termini di numero di etichette: sono le cosiddette Selezioni Territoriali. Il tutto si svolge nella cornice del Progetto Vino, volto a promuovere l’eccellenza della produzione vitivinicola e la cultura enologica italiana attraverso attività di educazione …

Tutto il vino di Cheese 2019

Ci risiamo! Il centro di Bra si trasforma nel centro del gusto con Cheese 2019, che si terrà la prossima settimana da venerdì 20 a lunedì 23 settembre. Bra è già in fermento da settimane, i tendoni sono quasi pronti a essere popolati dalle specialità casearie italiane e internazionali. Saranno presenti i Presìdi Slow Food …

Prosecco o non Prosecco, questo è il problema

Prosecco o non Prosecco, questo è il problema. O forse no. Potrei dire che, citando Slow Wine, occorra “semmai chiedersi quale sia il nemico da combattere se l’Unesco, il Prosecco o la politica che ha portato alla situazione odierna. Oppure, per noi appassionati di vino, come al solito, andare a cercare le origini di un …

Slow Wine Scouting – Podere Conca (Toscana)

La rubrica SLOW WINE SCOUTING nasce per soddisfare un’esigenza molto semplice.  Questi sono i mesi in cui effettuiamo la maggior parte delle visite alle aziende per la redazione di Slow Wine 2020; oltre a ritornare nelle cantine già presenti nelle passate edizioni della guida andiamo a visitare anche nuove realtà, scovate setacciando a fondo i …

Fontodi e il valore del tempo

Il tempo è un ingrediente imprevedibile e sorprendente, in quanto smussa gli spigoli di vini scontrosi in profumi e morbidezze che suscitano incanto. Il passare degli anni è oggi un elemento di valorizzazione fondamentale per una bottiglia, non è però una moda attuale: anche gli antichi Romani apprezzavano il vino invecchiato, talvolta anche venti anni, …

La rivoluzione della macerazione, la forza di Radikon

Il Friuli è una grandissima terra di bianchi e su tutti regna indiscussa la Ribolla Gialla. Grazie alla collaborazione tra La Banca del Vino di Pollenzo e Triple A – i vini degli Agricoltori, Artigiani, Artisti selezionati da Velier (in fondo all’articolo per scoprirne di più) –, abbiamo avuto il piacere di approfondire la storia …

La Sicilia di Tasca d’Almerita

A seguito del convegno SOStain tenutosi presso l’Università di Scienze Gastonomiche (ne abbiamo da poco parlato qui) La Banca del Vino ha ospitato una stimolante degustazione dei vini Tasca d’Almerita, la prima delle dieci aziende siciliane ad ottenere le certificazioni VIVA e SOStain, rispondendo ai 10 criteri minimi di sostenibilità, ambientale e non, che includono …

Cena solidale con Slow Wine e l’eccellenza enologica di Bolgheri

Ogni anno durante le degustazioni per la selezione dei vini, per dare la possibilità alle commissioni di assaggio, normalmente composte da tre/quattro persone di esprimere il loro giudizio, vengono aperte migliaia e migliaia bottiglie di vino che viene consumato solo in minima parte . Questo, di norma, avviene nei mesi di maggio e giugno e …