“Urge una revisione della rappresentatività nei Consorzi”: parola di Sottosegretario!

GIAN MARCO CENTINAIO, SOTTOSEGRETARIO AL MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, AI VIGNAIOLI FIVI: URGE UNA REVISIONE DELLA RAPPRESENTATIVITÀ NEI CONSORZI   I Vignaioli Indipendenti hanno incontrato il Sottosegretario al Mercato di Piacenza. Presentato un dossier di proposte ritenute prioritarie per il settore   Il problema della rappresentatività all’interno dei Consorzi di Tutela va affrontato al più …

Slow Wine Fair: le masterclass delle meraviglie

Durante la Slow Wine Fair (26 febbraio – 1° marzo) oltre che con le 1.000 cantine internazionali in esposizione nei padiglioni di BolognaFiere, vi aspettiamo per una serie di degustazioni guidate di livello assoluto, dedicate alle denominazioni più prestigiose del mondo. Vini di livello eccelso saranno raccontati da professionisti di fama.     La scorsa …

Boom! Le prime 421 cantine iscritte alla Slow Wine Fair

102 estere e 319 italiane: ecco le prime aziende che incontrerete a Bologna nei giorni dedicati alla Slow Wine Fair. Il sogno di raggiungere i 1.000 nomi è più vicino che mai!   Perché definiamo freddi i numeri? Forse perché leggendoli ci danno in un istante l’idea di trovarci di fronte a una vittoria o …

Ciao Lucio Canestrari: «’ndò arivo metto ‘n segno» 

“Ha disegnato la strada del Verdicchio, con un innovativo e naturale approccio sincero!” “Lucio ha fatto da apripista a tutti noi giovani o ex giovani del Verdicchio. “Quando iniziai il Coroncino era già un’icona. “Un vignaiolo integerrimo, inimitabile, naif nel suo essere personaggio, senza neanche un briciolo di malizia.” “Un giorno triste per tutti, la …

QR Code e video-testimonianze in vigna: la bellissima novità di Slow Wine 2022

L’introduzione dei QR Code in calce ad alcune schede descrittive di aziende vitivinicole è stata una novità importante di Slow Wine 2021, l’edizione più “particolare” della nostra guida perché redatta durante i lunghi periodi di lockdown causati dalla ben conosciuta emergenza sanitaria. Nell’introduzione di quella edizione riportavamo queste parole per spiegare la presenza dei QR …

Il valore e l’importanza dei Vini Quotidiani

  VINO QUOTIDIANO è uno dei riconoscimenti che, fin dalla sua prima edizione, la guida Slow Wine assegna ad un discreto numero di vini assaggiati e recensiti. Se ce ne fosse ancora bisogno ripetiamo cosa significa per noi il termine “Vino Quotidiano”, riprendendo il testo riportato nelle pagine della guida: all’interno della lista dei TOP …

Banca del Vino di Pollenzo: inaugurazione della sede “didattica” di Bologna

Realtà unica al mondo, la Banca del Vino di Pollenzo ha l’obiettivo di esprimere la grande ricchezza di territori, terreni e vitigni autoctoni della nostra penisola. Un patrimonio di biodiversità inestimabile in un paese come l’Italia dove – caso unico al mondo – in ogni regione si produce vino. Sono oltre 50.000 le bottiglie custodite …

La Valle D’Aosta per Slow Wine 2022

INTRODUZIONE   Possiamo affermare che la viticoltura valdostana continua la sua marcia sulla strada tracciata negli ultimi dieci anni: attenzione al territorio e vini fortemente espressivi e identitari, per un areale dalle caratteristiche pedoclimatiche uniche. L’annata 2020, iniziata precocemente e segnata nella media valle dall’assenza di pioggia per circa 70 giorni, con temperature medie elevate …

La Calabria per Slow Wine 2022

INTRODUZIONE   Non ci si annoia mai in Calabria. Nella premessa dell’edizione 2020 della guida parlammo degli incendi dolosi che piegarono le gambe agli agricoltori, mentre in quella dello scorso anno fu la pandemia a occupare la scena del nostro racconto. Quest’anno mentre tutto sembra incanalarsi, seppur con fatica, sulla strada della normalità, non possiamo …

L’Umbria per Slow Wine 2022

INTRODUZIONE   Lo abbiamo scritto varie volte in passato e ci ripetiamo anche in questa occasione: l’Umbria è da qualche anno uno dei laboratori enologici più interessanti da conoscere e descrivere. Basta avere la voglia di cercare questi segnali di profondo cambiamento, a cominciare da una sempre più attenta gestione dei vigneti, con pratiche biologiche …