Alla scoperta del Dolcetto di Diano d’Alba

Il 2019 è l’anno del Dolcetto, vitigno storico del Piemonte, che a oggi conta 3 Docg e 9 Doc. All’Enoteca di Cheese 2019 non poteva dunque mancare un approfondimento sul Dolcetto, in particolare sul Dolcetto di Diano d’Alba.     La valorizzazione del Dolcetto di Diano d’Alba inizia negli anni Sessanta. Qui in zona ci …

Viaggiate con noi: le selezioni territoriali dell’Enoteca di Cheese 2019

Ogni anno a Cheese l’Enoteca approfondisce la degustazione dei vini di alcuni territori italiani con una rappresentanza più significativa in termini di numero di etichette: sono le cosiddette Selezioni Territoriali. Il tutto si svolge nella cornice del Progetto Vino, volto a promuovere l’eccellenza della produzione vitivinicola e la cultura enologica italiana attraverso attività di educazione …

Tutto il vino di Cheese 2019

Ci risiamo! Il centro di Bra si trasforma nel centro del gusto con Cheese 2019, che si terrà la prossima settimana da venerdì 20 a lunedì 23 settembre. Bra è già in fermento da settimane, i tendoni sono quasi pronti a essere popolati dalle specialità casearie italiane e internazionali. Saranno presenti i Presìdi Slow Food …

Fontodi e il valore del tempo

Il tempo è un ingrediente imprevedibile e sorprendente, in quanto smussa gli spigoli di vini scontrosi in profumi e morbidezze che suscitano incanto. Il passare degli anni è oggi un elemento di valorizzazione fondamentale per una bottiglia, non è però una moda attuale: anche gli antichi Romani apprezzavano il vino invecchiato, talvolta anche venti anni, …

La rivoluzione della macerazione, la forza di Radikon

Il Friuli è una grandissima terra di bianchi e su tutti regna indiscussa la Ribolla Gialla. Grazie alla collaborazione tra La Banca del Vino di Pollenzo e Triple A – i vini degli Agricoltori, Artigiani, Artisti selezionati da Velier (in fondo all’articolo per scoprirne di più) –, abbiamo avuto il piacere di approfondire la storia …

La Sicilia di Tasca d’Almerita

A seguito del convegno SOStain tenutosi presso l’Università di Scienze Gastonomiche (ne abbiamo da poco parlato qui) La Banca del Vino ha ospitato una stimolante degustazione dei vini Tasca d’Almerita, la prima delle dieci aziende siciliane ad ottenere le certificazioni VIVA e SOStain, rispondendo ai 10 criteri minimi di sostenibilità, ambientale e non, che includono …

FonTana libera tutti!

È bello ogni tanto stravolgere la routine e osservare da una nuova prospettiva le cose più familiari. Potrà sembrare banale ma anche la degustazione, didattica, precisa, ordinata, a cui siamo abituati può avere un altro sapore semplicemente unendo i tavoli e sedendoci tutti intorno per dialogare insieme e stimolare il confronto. Specialmente se a condividere …

Viaggio in tre decenni del Rubesco Vigna Monticchio, un’icona della viticoltura umbra

Cuore verde d’Italia, l’Umbria vitivinicola è quintultima tra le regioni italiane per estensione vitata con 12.000 ettari (poco più delle Langhe!) ma non per questo da sminuirsi. Negli ultimi 15 anni è stata collegata alla rivalsa del Sagrantino ma sono anche altre le varietà che stanno trainando un rinnovato interesse verso questa piccola realtà. Il …

Monte Olmi e il sapore della collina

Negli ultimi cento anni sono state intessute numerosissime storie sul vino, sulle sue origini, sulle persone che hanno contribuito a renderlo prezioso. Una di queste è la ormai molto conosciuta storia dell’Amarone, che nasce da un errore: Adelino Lucchesi, il cantiniere della Cantina Sociale Valpolicella di Negrar, dimenticò del Recioto in una botte consentendo così …

Le terre e l’uva: una panoramica sul Morellino di Scansano

La Maremma grossetana ospita una denominazione della viticoltura toscana che ha tanta voglia di crescere a livello di reputazione. Sulle colline tra i fiumi Albegna e Fiora si trova il paese di Scansano, un luogo di grande bellezza paesaggistica riconosciuta già nel Medioevo, quando i nobili di Grosseto vi si trasferivano per godere del mite …