Vuoti a rendervi #2

Vuoti a rendervi è la rubrica (forse, e speriamo, temporanea) che racconta le bottiglie vuote di colleghi e amici di Slow Wine. Mentre ricevo foto e note degustative di bottiglie vuote e godute dagli altri, un sentimento di empatia mi prende che allieta i momenti di questa clausura. Anzi in uno sforzo di commozione, alla …

bello, bellissimo, Bellone: non parliamo di Alain Delon (ai tempi d’oro) ma del vitigno del Lazio. Da Cori le migliori etichette in commercio.

In Italia si produce vino in tutte le regioni – caso pressoché unico al mondo – e in ognuna di queste vengono coltivati, da lungo tempo, alcuni interessanti vitigni che vengono banalmente definiti “minori” solamente perché, per vari motivi storici, non sono mai entrati nell’olimpo delle presunte migliori varietà nostrane. Negli ultimi due decenni c’è …

Vuoti a rendervi

Il mercoledì è il giorno del vetro. Verso le 8,30 del mattino passa il camioncino del comune a raccogliere i vuoti, miei e dei vicini. In questi giorni il rumore del materiale versato nel cassone è fragoroso e sveglia chi approfitta della pestilenza per dormire una o due orette in più, tipo i bambini. Come …

Slow Wine Scouting – Valdepol (Veneto)

La rubrica SLOW WINE SCOUTING nasce per soddisfare un’esigenza molto semplice.  Questi – ma soprattutto i prossimi – sono i mesi in cui effettuiamo la maggior parte delle visite alle aziende per la redazione di Slow Wine; oltre a ritornare nelle cantine già presenti nelle passate edizioni della guida andiamo a visitare anche nuove realtà, …

Bovale e Bovale Grande, due varietà sarde dalla lunga storia. Le migliori (ma poche) etichette in commercio.

In Italia si produce vino in tutte le regioni – caso pressoché unico al mondo – e in ognuna di queste vengono coltivati, da lungo tempo, alcuni interessanti vitigni che vengono banalmente definiti “minori” solamente perché, per vari motivi storici, non sono mai entrati nell’olimpo delle presunte migliori varietà nostrane. Negli ultimi due decenni c’è …

Una proposta per il futuro? Alta Formazione in Sommellerie e Management della Cantina

Non è semplice pensare al proprio futuro in questo momento. Si vive l’attimo. Se poi si è chiusi forzatamente in casa, come la stragrande maggioranza della popolazione italiana, l’attimo pare dilatato e lunghissimo. Quindi, in questa sorta di limbo, il domani pare un concetto fuori dalla nostra portata. Noi, una proposta ve la buttiamo comunque …

Grazie Renato!

Sabato 14 marzo ci ha lasciati Renato Vacca, bravissimo vignaiolo di Cantina del Pino, ormai da qualche anno una delle aziende di riferimento di Barbaresco e del Barbaresco. A soli 51 anni ha perso la sua battaglia contro la malattia, un tumore che non gli ha lasciato scampo. Non lo conoscevo bene, Renato. Credo di …

Essenziale

La chiusura per legge dei luoghi non essenziali in questo periodo difficile mi ha portato ieri a fare una coda di un chilometro di carrelli al supermercato. Formavo il buzzo di uno strano serpente a maglie metalliche che di lì a poco sarebbe stato riempito dei necessari beni alimentari. Da ingenuo non mi aspettavo la …

Rimandare Vinitaly al 2021: lo chiede la FIVI

Lo avevamo detto qualche giorno fa (clicca qui per leggere il post): c’è molto fermento attorno all’annunciato slittamento di Vinitaly a giugno, e le voci più insistenti lo vorrebbero rimandare direttamente al 2021. Ebbene, nel giorno più nefasto di questi ultimi anni – ci ricorderemo l’11 marzo come il giorno della segregazione forzata a casa …