Stefano Bellotti e Vivit

Stefano Bellotti, viticoltore di Gavi, è il leader del movimento Renaissance Aoc in Italia. È probabilmente il primo viticoltore nel nostro paese ad aver sperimentato la buodinamica. Ma non è questo il punto, visto che Stefano non ha mai desiderato sottolinearlo. Piuttosto lo abbiamo ascoltato proprio perché, grazie al suo impegno, il movimento dei vini …

Sei di Sei

  In collaborazione con l’Ente Fiera di Verona, Slow Food ha riservato per i soci una splendida degustazione di sei Brunello di Montalcino 2006 segnalati da Slow Wine 2012 come Grandi Vini o Vini Slow.   Tra i Grandi Vini avevamo Eredi Fuligni, Terre Nere e Poggio di Sotto. Per i Vini Slow: Baricci, Il …

Poderi Marcarini in verticale. Il prima, il mentre e il dopo

Il prima Oggi è un giorno speciale: in Banca del Vino, a Pollenzo per chi ancora non lo sapesse, ci sarà una verticale del Barolo di Marcarini. Strano scrivere un post di qualcosa che non è ancora successo ma, dato che sono dai tecnici del computer e sto scaricando la posta dei miei primi due …

Chicchi di memoria

  Altreconomia è un mensile che da più di dieci anni si occupa di iniziative commerciali, finanziare e produttive che abbiano come minimo comune denominatore alcuni principi, quali l’etica, la sostenibilità e la partecipazione. Oggi Altreconomia è una cooperativa con più di 450 soci che permettono alla rivista un’assoluta indipendenza nei servizi resi ai lettori. …

Di vini estremi ed estremi piaceri

  Il 14 novembre scorso la Banca del Vino di Pollenzo ha messo a confronto alcune delle più suggestive storie di viticoltura del nostro paese. Un incontro straordinario, a tratti emozionante, che ha chiarito a tutti i presenti il significato dell’espressione viticoltura eroica.   In ordine di apparizione: Lo Triolet – Valle D’Aosta, Luciano Capellini …

Venti anni di Salamartano

  Alessandro Nieri è giustamente orgoglioso di mostrare i vigneti che donano le uve al Salamartano. Le colline di Cerreto Guidi sono splendide e misconosciute. Alessandro che è nato da queste parti e dal 1988 ha continuato l’opera del padre nel valorizzare i vini di Cerreto Guidi si gode i nostri sguardi persi e ammirati …

Luci e ombre nella Romania del vino

  Benché le degustazioni seriali a suon di punteggi, stile tombola natalizia, ormai siano lontane dal nostro concetto di vino è sempre un piacere accettare l’invito di Cezar Ioan e Valentin Cefalu, bravi giornalisti rumeni che organizzano a Bucarest un concorso enologico rivolto alla stampa internazionale e focalizzato sullo stato di salute del vino rumeno.   …

Prove di cru per il Verdicchio di Cupramontana

  Il titolo alquanto singolare potrebbe lasciare perplessi: parlare di cru in Terra di Verdicchio? Usare una terminologia legata storicamente ai territori d’Oltralpe e più recentemente alle colline Langarole ?   In realtà l’idea ci venuta nel corso degli anni, assaggiando il verdicchio di svariati versanti dei Castelli di Jesi, rive destra e sinistra del …

Slow Wine 2012 – Le Chiocciole!

E alla fine il riconoscimento più atteso, assegnato alle cantine che ci piaccionio in modo particolare per come interpretano valori (organolettici, territoriali, ambientali e identitari) in sintonia con Slow Food! Due informazioni aggiuntive per meglio far comprendere la nostra metodologia di lavoro. Questo riconoscimento è assegnato dopo una o più visite in cantina e dopo …

Slow Wine 2012: i Vini Slow

Ecco a voi, la terza e ultima categoria che Slow Wine dedica al giudizio dei vini: quella dei Vini Slow. Sono le nostre etichette del cuore, per essere molto semplici e per una volta, forse un po’ banali, si tratta di quelle bottiglie che tutti noi collaboratori di questa guida, se fossimo invitati a una …