Slow Wine California – Harrington Wines

Slow Wine debutta in Oregon!

Dopo lo “sbarco” di Slow Wine in California lo scorso anno, la grande novità nell’edizione 2019 della guida Slow Wine English Version è l’inserimento di 50 cantine dell’Oregon, secondo stato vitivinicolo degli States, oltre all’ampliamento della guida californiana con oltre 50 nuove aziende.

Grazie al lavoro di un team di esperti degustatori, scrittori e giornalisti americani di grande talento che durante l’estate e l’autunno 2018 hanno visitato un gran numero di produttori che si sono recati personalmente presso molte aziende della West Coast, è stato possibile riproporre anche negli Stati Uniti il modello di lavoro che connota la nostra guida: il rapporto diretto con i produttori, le visite in tutte le realtà recensite, le degustazioni alla cieca con tutto il team che si confronta allo stesso tavolo.

Abbiamo pensato di riproporre qui le traduzioni italiane di alcune aziende americane per omaggiare l’uscita della guida ed informarvi sulle realtà più interessanti di due regioni che sempre di più si stanno posizionando tra le grandi realtà del vino internazionale.

 

 

HARRINGTON WINES – Chiocciola

San Francisco (CA)

205 Nevada St.

tel. (415) 652-9655

www.harringtonwine.com

bh@harringtonwine.com

0 ha – 60.00 bt

 

“Bryan Harrington fondò la Harrington Wines nel 2002, focalizzandosi sul lavoro con le viti vecchie, l’agricoltura biologica e la produzione di pinot nero sostenibile, vitigno che declina ancora in deliziose espressioni. Ma con il passare degli anni si è ritrovato sempre più attratto dalle varietà d’uva meno conosciute”

 

VITA

Bryan respinge l’idea dei soli “sette vitigni nobili” e ritiene che si possano produrre vini buoni e bilanciati anche a partire da preziose varietà dimenticate, tramite l’attenta collaborazione fra agricoltori consapevoli. A tal proposito, è stato responsabile del ritrovamento di decine di varietà sconosciute, soprattutto in Europa, e della loro importazione negli Stati Uniti grazie alla UC Davis’ Foundation Plant Services.

 

VIGNA

Harrington lavora con gli agricoltori per impiantare e coltivare le varietà da lui importate e incoraggia gli stessi a convertirsi all’agricoltura biologica, supportandoli nella fase di transizione. Seleziona con cura questi vigneti e viticoltori, prediligendo i siti storici della vite e le regioni che rispecchino i miti ambienti d’origine di queste varietà che ha introdotto in California.

 

 

VINI

Il Nebbiolo 2014 ricorda una sapida salsa barbecue e alle note di carne grigliata e peperone, si accompagnano quelle di olive e cioccolato. Il Mourvèdre 2017 è coltivato in una delle vigne più alte della California; gli aromi di frutta secca si trasformano inconfondibilmente in profumo di torta di albicocche mentre al palato il vino presenta un corpo leggero, con tannini solidi e media acidità; le note minerali s’impadroniscono della fase centrale, mentre il ribes rosso fa capolino sul finale del sorso per lasciare poi spazio a gelatina di albicocca.

 

VINO SLOW

Mission 2017 (vino slow)

Dall’intenso e sorprendente rosa scuro, questo vino sprigiona aromi di melone, liquirizia rossa e pomelo; secco e dalla vivace acidità, di corpo leggero e con tannini sottili, travolge il palato con intenso pompelmo, carattere legnoso e zest di mandarino tangerino.

 

 

FERTILIZZANTI nessuna

FITOFARMACI rame e zolfo

DISERBO meccanico

LIEVITI fermentazione spontanea

UVE acquisto 100%

CERTIFICAZIONE nessuna