La festa del Pelaverga

 

La storia del vitigno pelaverga si intreccia con quella del piccolo borgo di Verduno, uno dei comuni di Langa più intatti e affascinanti. La leggenda narra che il raro vitigno fosse stato portato nelle colline circostanti Verduno dal Beato Sebastiano Valfré e studiato, nel tempo, dal Re Carlo Alberto nel suo vero e proprio laboratorio enologico presso il Castello di Verduno.

 

Nonostante la nobile presenza del nebbiolo che a Verduno regala Barolo di grande stoffa, il legame tra i produttori di questo comune e il pelaverga non è mai venuto meno, anzi le nuove generazioni di viticoltori stanno cercando di promuoverne l’immagine e il consumo dopo che il vino nel 1995 aveva ottenuto la meritata Doc Verduno Pelaverga.

 

La florealità e i toni speziati unitamente alla distensione e la finezza gustativa sono i caratteri di questo vino che incoraggia una fruizione quotidiana e ricca di piacevolezza.

 

Se volete conoscere il Pelaverga e i suoi produttori domenica prossima si terrà a Verduno la festa del Pelaverga. Una giornata ricca di vino, di musica e cose buone da mangiare che sarebbe un peccato perdere. Ecco il programma: 

DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011
VERDUNO (CN)

FESTA DEL VERDUNO PELAVERGA

Manifestazione realizzata dall’associazione Verduno E’ Uno

in collaborazione con il Comune di Verduno, la Regione Piemonte, la Comunità Europea,

il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Albe Langhe e Roero, l’associazione culturale Artz,

con il Contributo PSR 2007/2013 Regione Piemonte Misura 133.

 

DOMENICA 4 SETTEMBRE 2011
VERDUNO (CN)
FESTA DEL VERDUNO PELAVERGA

Una domenica di musica, spettacoli e deliziose opportunità gastronomiche per celebrare l’annata 2010 del Verduno Pelaverga D.O.C. nel centro storico e nella suggestiva area belvedere.

 

 

Domenica 4 settembre torna a Verduno (Cn) la tradizionale festa del vino Verduno Pelaverga D.O.C. Un paese intero si veste a festa per celebrare il suo frutto più prezioso, presentato dai 10 produttori (gli unici al mondo a produrlo) orgogliosi di far degustare la loro ultima creazione.

Verduno diventa dunque la capitale delle Langhe e della grande tradizione enograstronomica piemontese per festeggiare il vino degli innamorati: musica, spettacoli, degustazioni, arte, teatro e cinema dedicati al mondo del vino. Un happening che parte dalla prima mattinata e che dalle 17.00, in collaborazione con i ristoranti del paese, culmina in una grande merenda sinoira itinerante con piatti a base di Verduno Pelaverga D.O.C. e la terrazza del belvedere attrezzata per regalarvi un tramonto indimenticabile.

 

 



 

Per informazioni, programma dettagliato, prezzi e quant’altro
331.2398643

www.verdunopelaverga.it