Grandissimo Chianti Classico. Con Radda in Chianti Super Star!

Anche quest’anno intendiamo anticipare i contenuti della nostra nuova Guida, attraverso alcuni spunti di riflessione emersi durante il lavoro di preparazione del volume. Più che focalizzare l’attenzione sulla lista di riconoscimenti vogliamo offrire ai nostri lettori delle chiavi di lettura che crediamo utili per comporre l’attuale quadro enologico nazionale.

 

Grandissimo Chianti Classico. Con Radda in Chianti Super Star! Slowine2014_Piatto copia

 

Slow Wine 2014 è in piena continuità con le edizioni precedenti almeno per quello che riguarda il Chianti Classico, denominazione che ci è particolarmente cara sia per la qualità dei vini che il territorio riesce a esprimere sia per l’attenzione alla sostenibilità diffusa in tutto il comprensorio del Gallo Nero. Prova ne sia l’alta densità di chiocciole assegnate alle aziende di questa parte di Toscana. La bontà della produzione enologica è diffusa e mai come negli ultimi anni la voce dei vignaioli ci pare accordata in una polifonia di interpretazioni avvincenti e ricche di carattere. In questa coralità una voce solista si stacca per continuità e qualità: è quella di Radda in Chianti. Sarà per l’altitudine o la storica vocazione del comune oppure per un fantastico punto di riferimento come Montevertine che ha ispirato più di un produttore, fatto sta che negli ultimi anni ci sembra che questo versante della denominazione abbia davvero interpretato perfettamente gli andamenti vendemmiali. Proprio a Radda abbiamo assegnato una nuova chiocciola all’azienda Monteraponi  del bravo Michel Braganti e spazio a una realtà emergente come quella di Istine guidata dalla giovane e strachiantigiana Angela Fronti che fa il suo ingresso in guida. Un’ulteriore conferma viene da Poggerino, realtà di assoluto livello qualitativo capitanata da Piero Lanza che ottiene la bottiglia data la qualità diffusa su tutta la produzione.

Ecco, nel dettaglio, i vini selezionati quest’anno per il Chianti Classico.

GRANDE VINO

Castello di Rampolla  Sammarco    2009 

Felsina  Fontalloro    2010             

Isole e Olena  Cepparello    2010            

Monteraponi  Chianti Cl. Ris. Baron Ugo 2009   

Montevertine  Le Pergole Torte 2010     

Querciabella Camartina 2010                   

Rocca di Castagnoli Castello di San Sano Chianti Cl. Ris. Guarnellotto 2010  

San Giusto a Rentennano Percarlo 2009            

 

VINO SLOW 

Badia a Coltibuono  Chianti Cl. Ris.  2009                       

Bandini Villa Pomona  Chianti Cl. Ris.       2010 

Cacchiano  Chianti Cl. Myticum      2009  

Castello di Monsanto Chianti Cl. Ris.         2010  

Cigliano Chianti Cl. Ris. 2009                     

Cinciano  Chianti Cl. Ris.  2010               

I Fabbri Chianti Cl. Ris. 2010                    

Le Cinciole Chianti Cl. 2010           

Montemaggio  Chianti Cl. Ris. 2008          

Montevertine Montevertine 2010          

Poggerino  Chianti Cl. Ris. 2009 Bugialla            

Riecine  Chianti Cl. Ris. 2009                     

Val delle Corti  Chianti Cl. 2010                            

 

VINO QUOTIDIANO

Castellinuzza  Chianti Cl.  2011                 

Castellinuzza e Piuca  Chianti Cl. 2011     

Vallone di Cecione Chianti Cl. 2011

Querciavalle Rosso del Cavalier Tranquillo 2011          

Vecchie Terre di Montefili Rosso 2010                  

 

Per tutti i nostri lettori è possibile acquistare in anteprima SLOW WINE 2014 presso il negozio online di Slow Food.

Basta cllicare qui