Eventi & News

Eat Slow Be Happy: pasti buoni, puliti e giusti per i più fragili di Napoli

Slow Food Napoli, in collaborazione con il Centro AbitiAmo della Parrocchia di San Gennaro al Vomero e l’Associazione Quartieri Spagnoli Onlus, attiva da oggi al 21 marzo un’iniziativa solidale destinata ai più deboli della città.

Quattro cuochi napoletani selezionati dalla rete Slow Food locale si alterneranno ai fornelli per donare pasti per i bisognosi. Da sempre i ristoranti e le osterie, soprattutto quelli che abbracciano la filosofia Slow Food, sono luoghi di svago, ma anche e soprattutto di trasmissione del sapere e costruzione della comunità. Diventa naturale che una filiera gastronomica di prossimità e qualità che costituisce un patrimonio collettivo di un territorio lanci un segnale forte di collaborazione e sostegno a tutti i livelli.

L’iniziativa rientra nel progetto Eat Slow Be Happy, promosso da Slow Food Italia nelle città di Roma, Torino, Taranto, Catania, Napoli, Trento, Bolzano e Firenze, per sostenere la ristorazione di qualità. Per Napoli, Slow Food Napoli  ha coinvolto Nives Monda de La Taverna a Santa Chiara, Massimo Di Porzio di Umberto, Rino Artigiano di Pizzeria Ntretella, Raffaele Cardillo de Il Ristorantino dell’Avvocato.

I pasti saranno preparati con materie prime locali stagionali e di eccellenza,  rispettandola diversità di culture e religioni e saranno consegnati in appositi contenitori monouso di materiale compostabile e biodegradabile.

«Slow Food è solidarietà, è comunicare fratellanza utilizzando il cibo come mezzo di dialogo», afferma il fiduciario di Slow Food Napoli Giosuè Silvestro, che ha coordinato l’iniziativa.

 

Eat Slow Be Happy è un progetto lanciato da Slow Food Italia nell’ambito dell’Avviso n. 3/2020 – Finanziamento delle attività di interesse generale e degli Enti del Terzo Settore a rilevanza nazionale, ai sensi dell’articolo 67 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito dalla Legge 17 luglio 2020, n. 77 – anno 2020.

 

Per informazioni:

Giosuè Silvestro 3206583705     fiduciario@slowfoodnapoli.it