Tutto il gusto di saperne di più questa settimana nella Slow Week

Avete sempre anche voi il gusto di saperne di più? Volete conoscere meglio il cibo che finisce nei nostri piatti? Volete imparare a scegliere prodotti di una filiera agroalimentare buona, pulita e giusta? Questa settimana vi portiamo in giro per l’Italia con tanti appuntamenti pensati dalle Condotte e dalle Comunità Slow Food proprio a questo scopo.

Come sempre, molti degli eventi che vi segnaliamo prevedono vantaggi per chi è socio Slow Food e, se non siete ancora soci, potete associarvi subito cliccando qui: avrete a disposizione sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, appuntamenti esclusivi, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi e molto altro. Scoprite tutti i benefit cliccando qui!

Tutti gli incontri rientrano tra gli obiettivi del progetto “Slow Food in Azione: le comunità protagoniste del cambiamento – Fase 2” promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Vi aspettiamo in Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania e Sicilia. 

Buona Slow Week!

 

Piemonte

Serralunga d’Alba (Cuneo)

La Fondazione Mirafiore, ospitata dalle Cantine Fontanafredda, nel cuore della Langa del Barolo, ospita venerdì 27 gennaio alle 19 un appuntamento imperdibile: il Presidente internazionale di Slow Food, Edie Mukiibi dialoga con il fondatore di Slow Food, Carlo Petrini. Segnatelo in agenda!

Torino

Continua al Museo nazionale dell’automobile l’entusiasmante mostra sul mondo del rally, un viaggio nella storia dell’epoca d’oro della gara, che il pubblico potrà scoprire fino al 2 maggio 2023. I soci Slow Food potranno accedere agli spazi espositivi pagando solo 10 euro, anziché 15.

 

Lombardia

Milano

Alla Fabbrica del Vapore di Milano appuntamento con il consueto Mercato della Terra sabato 21 gennaio dalle 9 alle 13. Non mancate!

Bergamo

Come ogni sabato, anche il 21 gennaio vi aspettiamo al Sentierone per fare la spesa con i produttori del Mercato della Terra di Bergamo

Origgio (Varese)

Martedì 24 gennaio alle 20 presso l’Associazione Anziani di Origgio la Condotta Slow Food Origgio e Saronnese ci aspetta con lo chef Paolo Lopriore del ristorante “Il Portico” di Appiano gentile per una delle Centocene per Slow Wine. Informazioni all’indirizzo e-mail condottaorsa@gmail.com

Trentino Alto Adige

Torbole (Trento)

Una giornata per celebrare il Presidio del Broccolo di Torbole domenica 22 gennaio al Porto di Torbole. Il Comitato Broccolo di Torbole organizza dalle ore 12 il consueto menù alla scoperta del broccolo. Sarà altresì possibile acquistare broccoli freschi appena colti. In caso di maltempo l’evento si terrà la domenica successiva. Sarà presente la Condotta Slow Food locale che organizza alle 14:30 una visita ai campi del Presidio con i produttori.

 

Emilia Romagna

Bologna

Save the date! Da domenica 26 a martedì 28 febbraio torna a BolognaFiere l’appuntamento con la Slow Wine Fair. La Fiera internazionale dedicata al vino buono, pulito e giusto è rivolta principalmente ai professionisti del settore ma aprirà le proprie porte al pubblico di appassionati la domenica pomeriggio e durante le masterclass. Esclusivamente per i soci Slow Food, sarà possibile usufruire di un importante sconto sul biglietto di ingresso: 29 euro anziché 39 euro. Per saperne di più, visita il sito slowinefair.slowfood.it 

Forlì

La Condotta Slow Food di Forlì presenta la nuova edizione di Slow Wine giovedì 19 gennaio alle 20 presso il Circolo Aurora. La quota di partecipazione è di 35 euro a persona e comprende, oltre alle degustazioni dei vini della Guida e agli assaggi degli oli, anche una copia di Slow Wine 2023. Prenotazioni: slowfoodforli@gmail.com – 3385913707 (Antonella).

Piacenza

Giovedì 26 gennaio alle 20:15 all’Osteria del Trentino di Piacenza appuntamento con le Centocene per Slow Wine 2023. La serata sarà condotta dai collaboratori della Guida Luca Bersani e Isabella Grassi. Info e prenotazioni: 3332927873 – slowfoodpiacenza@gmail.com

Faenza

Tornano le CentoCene per Slow Wine, l’evento imperdibile che prevede la presentazione dei vini che hanno ricevuto un riconoscimento sulla nostra Guida durante una cena conviviale. La Condotta Slow Food Faenza e Brisighella organizza all’Osteria La Baita un appuntamento imperdibile giovedì 26 gennaio alle 20:30.

 

Toscana

Cortona (Arezzo)

Venerdì 20 gennaio alle 20:30 alla Taverna “Pane e Vino” di Cortona tornano le Centocene per Slow Wine in una serata con i vini premiati da Slow Wine per un viaggio enogastronomico per l’Italia Slow.

Livorno

Mercoledì 25 gennaio alle 21 la sede di Slow Food Livorno ospita un viaggio alla scoperta del cioccolato con 8 assaggi del prelibato prodotto e due distillati: un Calvados e un distillato di vino. Per informazioni e prenotazioni, è possibile contattare la Fiduciaria Valentina Gucciardo al numero 3289693680 o via e-mail all’indirizzo slowfoodlivorno@gmail.com 

 

Umbria

Perugia

Sabato 21 gennaio alle 16:30 presso la Biblioteca degli Arconi a Perugia, Fulvio Marino presenta il libro “Pizza per tutti”, in una serata a cura della Condotta Slow Food Perugia. A seguire, alle 20 presso il Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini si cenerà con l’autore. Prenotazioni all’indirizzo e-mail perugia@network.slowfood.it o via WhatsApp ai numeri 3356467037 – 3395274572.

Lazio

Fiuggi (Frosinone)

Venerdi 20 gennaio 2023 i produttori del Mercato della Terra Slow Food di Colleferro partecipano e contribuiscono alla realizzazione della cena a scopo benefico “Insieme con Willy” dove a cucinare saranno gli ex alunni dell’IPSSEOA Buonarroti di Fiuggi.Il ricavato della cena verrà devoluto in parte all’associazione “Insieme” di Alatri, che aprirà un albergo etico, interamente gestito da ragazzi con disabilità. Una parte della somma andrà invece per l’acquisto di divise per coloro che per motivi economici non possono acquistarle. Info e prenotazioni: Alice 3392869655, Samuele 3205575454.

Viterbo

Proseguono gli incontri nell’ambito di Limine, letture e incontri sulla ruralità, il caporalato e lo sviluppo sostenibile: Limine, promosso da Arci Viterbo e AUCS con il patrocinio di Slow Food Viterbo e Tuscia. Venerdì 20 gennaio presso Aula Blu Dipartimento Dafne Università degli studi della Tuscia di Viterbo si parlerà de “L’imbroglio dello sviluppo sostenibile”, ovvero di come ridurre la domanda energetica, efficentando i sistemi; in dialogo dalle ore 10:30 Paolo Piacentini , esperto nazionale dei cammini, con Maurizio Pallante. Sabato 21 Gennaio alle 10:30, sempre nell’ambito di Limine, percorsi tra urbano e rurale,  Marco Omizzolo presentando il suo libro “Per motivi di giustizia” parlerà di agromafie, caporalato e migrazioni, presso lo Spazio Arci Biancavolta a Viterbo. L’inizaitiva è organizzata da Arci Viterbo e Aucs con il patrocinio di Slow Food Viterbo e Tuscia.

Frascati (Roma)

Sabato 21 gennaio, come ogni sabato, torna il Mercato della Terra di Frascati in Piazza della Porticella dalle 9:30 alle 12.

Colleferro (Roma)

Sabato 21 gennaio torna il Mercato della Terra di Colleferro, con tantissime novità nuovi artigiani del gusto, prodotti, tanti laboratori per grandi e piccoli, degustazioni  e un ricco programma slow. Dalle ore 9 per tutta la giornata appuntamento in Piazza Italia con tanti produttori e artigiani del territorio.  

Roma

Domenica 22 gennaio dalle ore 10 alle ore 16 in Largo Dino Frisullo (Città dell’Altra Economia- ex Mattatoio), al Testaccio, torna il Mercato della Terra Collettivo di Slow Food Roma con alcuni dei migliori produttori del Lazio aderenti alla rete Slow Food. Un  luogo di vendita e di relazione, dove il normale concetto di compravendita viene superato da un rapporto più profondo tra produttore e consumatore. Dove l’agricoltore non si manifesta come semplice fornitore di prodotto, ma come testimone autentico di un territorio. E dove le iniziative dei singoli gestori a scopo didattico e divulgativo, con la finalità di migliorare il grado di consapevolezza del consumatore, finiscono col trasformare ogni spazio mercatale di vendita diretta in un laboratorio per nuovi modelli di consumo.

Il 26 e 27 gennaio a Roma si terrà il 37° convegno internazionale dell’Associazione per l’Agricoltura biodinamica “Strategie contadine per la bioagricoltura”. Al convegno interverrà giovedì 26 la nostra presidente nazionale Barbara Nappini e a Gabriella Cinelli cuoca dell’Alleanza di Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene è stato affidato l’incarico di curare le biodegustazioni per i partecipanti.

Monteporzio Catone (Roma)

Domenica 22 gennaio, come ogni domenica, torna il Mercato della Terra di Monteporzio in Piazzale Don Milani.

Rocca Prioria (Roma)

Martedì 24 gennaio, come ogni martedì, torna il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane a Rocca Prioria in Piazzetta Parco Dandini.

 

Abruzzo

Chieti

Lunedì 23 gennaio, alle 18 al Teatro Marrucino di Chieti, Slow Food Abruzzo e Molise presenta le Guide Osterie d’Italia e Slow Wine 2023. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Roseto degli Abruzzi (Teramo)

In occasione della presentazione regionale di Osterie d’Italia 2023, Slow Food Abruzzo e Molise organizza martedì 24 gennaio alle 20:30 “A cena in un altro mare”, una conviviale in una delle osterie di mare più apprezzate d’Abruzzo ma anche una provocazione. Un invito a gustare grandi piatti preparati con pesci poveri e dimenticati. Spesso messo ai margini delle tavole, anche domestiche, ma protagonisti della cucina popolare marinara, pesci dimenticati che Slow Food Abruzzo, Osterie d’Italia e il ristorante chiocciolato Vecchia Marina vogliono rendere primi attori di una cena evento insolita ed originale.

 

Campania

Napoli

Giovedì 19 gennaio alle 20 la Taverna a Santa Chiara ospita una serata in collaborazione con la Condotta Slow Food Napoli: La cena del riciclo. Un menù di quattro portate firmato da un indiscusso Maestro della gastronomia partenopea, Antonio Tubelli con lo chef impareggiabile della Taverna, Potito Izzo. L’obiettivo è riscoprire la grande cultura della cucina del recupero. Prenotazione obbligatoria al 3939557558. Sconto del 10% per i soci Slow Food.

 

 

 

 

 

Venerdì 20 gennaio sarà ancora il capoluogo partenopeo protagonista di un appuntamento imperdibile: alle 18 presso il Centro di Alimentazione Consapevole, Carlo Catani presenta il libro scritto a quattro mani con Carlo Petrini e pubblicato da Slow Food Editore: “Il chilometro consapevole”. A discuterne con lui saranno Marco Ambrosino, Marina Mosca e Paola Iaccarino Idelson.

 

Sant’Anastasia (Napoli)

Domenica 22 gennaio dalle 9 alle 13 torna in piazza Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia il Mercato della Terra del Paniere Vesuviano.

Barano d’Ischia (Napoli)

Martedì 24 gennaio dalle 14:45 alle 17:30 presso la trattoria “Il Focolare” Marlena Buscemi presenta “La pasta ripiena. Tecniche, riti e ingredienti delle sfoglie”.

Sicilia

Lentini (Siracusa)

Sabato 21 gennaio, a Lentini torna come ogni settimana, dalle 8 alle 12:30 in Piazza Umberto il Mercato della Terra.