Slow Food ha lanciato una partnership globale con Airbnb per promuovere forme di turismo sostenibile, dando ai turisti la possibilità di conoscere aspetti unici e autentici della cultura gastronomica dei diversi luoghi e territori, e di sostenere la nostra rete a livello locale.

Slow Food e Airbnb lavorano insieme per offrire esperienze di impatto sociale, ovvero esperienze create da organizzazioni no-profit che mettono in contatto i viaggiatori (e le persone in loco) con la loro causa.  Ciò significa che Airbnb versa la sua quota del 20% interamente a Slow Food.

Il contributo di chi partecipa all’esperienza, oltre a sostenere l’ospite, aiuterà Slow Food a realizzare progetti in tutto il mondo per rafforzare le comunità locali, promuovere gli agricoltori e i produttori artigianali, sostenere gli orti scolastici e i progetti educativi.

DIVENTA UN…GUEST!
Scopri il mondo attraverso le comunità di Slow Food!

I suoi appassionati attivisti ti aspettano, per farti scoprire i tesori nascosti delle culture gastronomiche locali e i progetti realizzati giorno dopo giorno per preservare la biodiversità agroalimentare e promuovere la sostenibilità del sistema.
Imparerai a lavorare prodotti alimentari unici, contribuendo a prevenire la scomparsa di antiche competenze.
Visiterai i nostri mercati contadini e incontrerai i nostri agricoltori e i nostri leader.
Imparerai a realizzare ricette uniche con alcuni dei migliori esperti della gastronomia locale.

Per saperne di più sulle nostre esperienze in tutto il mondo >>

DIVENTA UN HOST
Apri la tua comunità a un pubblico completamente nuovo!

Organizzando un’esperienza Slow Food Airbnb Social Impact, potrai mettere in contatto gli ospiti con la tua missione e presentare i tuoi progetti al mondo. In una città o in un’area rurale remota, tu e la tua comunità Slow Food possedete la conoscenza e la forza della convivialità per guidare gli ospiti attraverso un’esperienza unica.

Per saperne di più su come diventare un host Slow Food e presentare le tue proposte clicca qui >>

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo