PIGATO

PIGATO

Il nome Pigato avrebbe due possibili origini, una latina, picatum, “vino aromatizzato con pece”, una dialettale, pigau, “macchiettato”. La sua storia è quanto mai incerta, addirittura Pigato e Vermentino, le due varietà a bacca bianca più famose della Liguria, potrebbero essere in realtà lo stesso vitigno. Ammettendone un’identità distinta, il Pigato è coltivato oggi soprattutto nella Riviera Ligure di Ponente, in un’area coincidente con la provincia di Savona e nella vicina valle dell’Arroscia, in provincia di Imperia.

 

The name Pigato has two possibile origins: one is Latin, picatum, which means ‘wine scented with tar’; the other comes from the local dialect, pigau, which means “speckled”. This vine’s history is just as uncertain as its name: in fact, Pigato and Vermentino, the two most famous varieties of white grape vines in Liguria, could even be the same vine. Assuming that they are different, Pigato is cultivated today mainly in the Ligurian Ponente Riviera, in an area that coincides with the province of Savona, and near the Arroscia Valley, in the province of Imperia. 

 

Vini a base pigato

VisAmoris, Pigato VisAmoris Domè 2014