NERO D’AVOLA

NERO D’AVOLA

L’“uva di Avola” è certamente il vitigno a bacca nera più rappresentativo, blasonato e importante del panorama enologico siciliano. Le sue origini siracusane non sono mai state tradite poiché ancora oggi in queste zone il Nero d’Avola mantiene una delle sue roccaforti di produzione.

Capace di adattarsi alle differenti condizioni pedoclimatiche dei vari agri in cui è coltivato, si arresta soltanto di fonte ai contrafforti lavici dell’Etna. È impiegato sia in purezza sia in assemblaggio con altre uve per la composizione di numerose denominazioni siciliane.

 

The “grape from Avola” is certainly the red wine variety that is most representative, noble, and important of all Sicilian wines. Its origins from the Siracusa area have never been betrayed, as even today Nero d’Avola still has one of its production strongholds. Able to adapt to different soil and weather conditions in the various fields in which it is cultivated, only the lava flows from Etna hold it back. This variety is used both to produce single-grape wines as well as those mixed with other grapes for the creation of numerous Sicilian Docs.

 

Vini a base nero d’avola

– Cantine Settesoli, Mandrarossa Cartagho 2012