ERBALUCE

ERBALUCE

Probabile che il vitigno derivi dalla zona in cui oggi è diffusamente coltivato, ossia la provincia di Torino, in particolare la sua fascia prealpina. Quale che sia la sua culla d’origine, oggi l’Erbaluce è coltivato pressoché esclusivamente nella provincia di Torino, nel Biellese e nel Novarese. In provincia di Torino trova il suo epicentro nel Canavese, sulla Serra d’Ivrea e sui colli che circondano il lago di Viverone. Le Doc cui concorre sono Colline Novaresi, Coste della Sesia e il famoso Erbaluce di Caluso.

 

It is likely that this grape comes from the zone in which it is most widely cultivated today, near Turin, and in particular in the pre-Alpine area outside the city. Whatever its origins, today this grape is cultivated almost exclusively in the province of Turin, near Biella and Novara. The epicenter of the variety’s cultivations is found around the Canavese area, on the Ivrean Basin and on the hills that surround lake Viverone. The DOCs in which this variety is used are the Colline Vovaresi, Coste della Sesia, and the famous Erbaluce di Caluso.

 

Vini a base erbaluce

Erbaluce di Caluso