CORVINONE

CORVINONE

Per anni è stato comunemente considerato una mutazione della Corvina, ottenuta per cause ambientali o per mutazione gemmaria. Solo nel 1993 ha conquistato lo status di vitigno indipendente, sebbene l’analisi del Dna abbia riconosciuto uno stretto rapporto di parentela tra i due vitigni. Rispetto al Corvina possiede maggiore finezza e uno straordinario equilibrio qualitativo.

La diffusione è concentrata in Valpolicella, sui pendii collinari. Il Corvinone non è mai utilizzato in purezza, ma viene usato in assemblaggio con tutte le altre varietà della Valpolicella.

 

For years corvinone was considered to be a mutation of the corvina grape, attributed to environmental effects and bud mutation. Only in 1993 did it achieve status as a variety in its own right, though the DNA analysis showed them to be very closely related. Compared to corvina, corvinone is much more refined and well balanced. It is primarily cultivated on the hillsides of the Valpolicella.

 

Vini a base corvinone

Giuseppe Campagnola, Valpolicella Cl. Sup. Ripasso 2013

Sartori, Valpolicella Cl. Sup. Montegradella 2012

Tedeschi Fratelli, Valpolicella Cl. Sup. Ripasso Capitel San Rocco 2013