Slow Wine US Tour 2020: 10 anni on the road

Lo Slow Wine US Tour 2020 si è concluso martedì 25 febbraio dopo due intense settimane di degustazioni che hanno visto coinvolte le città americane di San Francisco, Seattle, Denver, New York e Boston.

Questa edizione è stata anche l’occasione per festeggiare i 10 anni di guida e di tour, rinnovando l’impegno a trasmettere con passione la nostra filosofia.

LE AZIENDE E I CONSORZI PARTECIPANTI

Quest’anno le aziende italiane impegnate ai banchi d’assaggio sono state 148. Tra queste ha preso parte una selezione di cantine piemontesi rappresentate dal consorzio di promozione I Vini del Piemonte.

Hanno partecipato allo Slow Wine US Tour 2020 come Offical Partners amche i Consorzi di Tutela del Chiaretto e Bardolino, del Custoza, del Lugana e dei Vini d’Abruzzo. Quest’ultimo è stato protagonista delle masterclass di approfondimento che si sono tenute durante le cinque giornate: a San Francisco e Seattle i partecipanti hanno potuto assaggiare una selezione di Pecorino, a Denver e Boston di Montepulciano d’Abruzzo, mentre a New York si è parlato di Cerasuolo d’Abruzzo.

Inoltre è stata accolta con grande interesse da parte del pubblico la partecipazione di un gruppo di 37 cantine americane che sono state premiate dalla guida “Slow Wine 2020 – Oregon and California”.

IL PUBBLICO DELLO SLOW WINE US TOUR 2020

Tasting a Boston

Le aziende italiane e americane hanno incontrato durante i walk around tasting un pubblico di esperti del settore, tra cui importatori, distributori, giornalisti, sommelier, enotecari, ristoratori e influencer.
In particolare, si è registrato un elevato afflusso di giovani operatori, interessati a scoprire nuove realtà da presentare al mercato americano.

Le due città che hanno visto la maggiore affluenza di pubblico sono state New York e San Francisco che rispettivamente hanno contato 900 e 700 presenze.
A New York, in aggiunta all’evento riservato al settore trade, l’Eataly Downtown ha aperto le sue porte anche ad appassionati e curiosi, spinti dal desiderio di conoscere in prima persona i produttori e assaggiare i loro vini di punta.

Ciò che ci rende più soddisfatti di questa edizione è che gli operatori hanno dimostrato grande interesse e sensibilità per l’unicità del messaggio che Slow Wine, da 10 anni a questa parte, cerca di trasmettere al suo pubblico: una guida che non si ferma al solo giudizio del bicchiere (che rimane fondamentale) ma che si concentra sulle pratiche adottate lungo tutta la filiera produttiva, infatti, la conoscenza del territorio e dell’identità delle aziende sono importanti tanto quanto la performance del singolo assaggio.

Il fatto poi che le stesse idee e la scelta di visitare tutte le aziende (anno dopo anno) siano i pilastri su cui si fonda anche la selezione delle cantine americane ha impressionato il pubblico a stelle e strisce.

Qui di seguito i nomi delle cantine che hanno preso parte all’evento:

 

ABRUZZOCALIFORNIA
Azienda CiavolichA Tribute to Grace
NicodemiAlma Fria
Tenuta TerravivaCain Vineyard And Winery
ALTO ADIGECliff Lede Vineyards
Abbazia di NovacellaCornell Vineyards
Cantina TraminDomaine de la Côte
ManincorDrew
BASILICATAEhlers Estate
Cantine del NotaioEmeritus Vineyards
GrifalcoErnest Vineyards
Musto CarmelitanoFolded Hills Vineyards
CAMPANIAGallica Wine
AlessandraGamble Family Vineyards
FontanavecchiaGrimm’s Bluff
Villa RaianoHandley Cellars
EMILIA-ROMAGNAHawk and Horse Winery
Cantina della VoltaLarkmead Vineyards
Fattoria Alessandro NicolucciLittorai Wines
I SabbioniMatthiasson
LurettaMount Eden
Noelia RicciScribe
RomagnoliSnowden Vineyards
Villa PapianoStony Hill Vineyard
FRIULI VENEZIA GIULIASutro Wine Company
Le Vigne di ZamòTablas Creek Vineyard
Lis NerisThe Donum Estates
Ronc dai LuchisThomas Fogarty Winery
Simon di BrazzanUnti Vineyards
VendrameOREGON
LAZIOCowhorn Vineyard and Garden
Casale della IoriaÉlevée Winegrowers
LOMBARDIAIdiot’s Grace
BalgeraKeeler Estate
Barone PizziniMaysara Winery
Casa Paladin – Castello BonomiMontinore Estate
FrecciarossaRuby Vineyard & Winery
MarangonaThe Eyrie Vineyards
MontelioTroon Vineyard
Pasini San Giovanni
MARCHE
Bisci
Casalfarneto
Gioacchino Garofoli
Marotti Campi
Pantaleone
Pievalta
Tenuta dell’Ugolino
Tenuta di Tavignano
Tenuta Santori
Umani Ronchi
Velenosi
PIEMONTE
499
460 Casina Bric
Alessandria Fratelli
Amalia Cascina in Langa
Antichi Vigneti Cantalupo
Armando Parusso
Bava
Borgogno & Figli
Ca’ Viola
Cantina del Pino
Casa E. di Mirafiore
Cascina Corte
Cascina Fontana
Cascina Gentile
Cascina Sòt
Castello di Neive
Castello di Perno
Cocchi
Elvio Cogno
Fiorenzo Nada
G.D. Vajra
Gagliardo
Giacomo Fenocchio
Giovanni Almondo
Giovanni Rosso
Grasso Fratelli
L’Armangia
La Mesma
Luigi Boveri
Marco e Vittorio Adriano
Marco Porello
Marziano Abbona
Mossio Fratelli
Pecchenino
Poderi Roset
Repetto
Réva
Scarzello
Tenuta Garetto
Vietti
PUGLIA
Amastuola
Antica Masseria Jorche
Cantina Sampietrana
Felline
SICILIA
Benanti
Centopassi
CVA Canicattì
Feudo Disisa
Gurrieri
I Custodi delle Vigne dell’Etna
Palmento Costanzo
Planeta
Tenuta di Castellaro
SLOVENIA
Marjan Simcic
TOSCANA
Avignonesi
Badia a Coltibuono
Baricci
Boscarelli
Caiarossa
Caparsa
Casa Paladin – Castelvecchi
Castello di Monterinaldi
Fattoria di Fibbiano
Fèlsina
I Fabbri
Il Colombaio di Santa Chiara
Istine
La Querce
Le Bèrne
Le Cinciole
Le Macchiole
Montenidoli
Pian delle Querci
Podere Erica
Podere Il Carnasciale
Rocca di Castagnoli
Tenuta Cantagallo e Le Farnete
Torre a Cona
Villa Pomona
TRENTINO
Cantine Monfort
La Vis
UMBRIA
Bocale
Cantina Roccafiore
Leonardo Bussoletti
Madrevite
Perticaia
Tenuta Bellafonte
VENETO
Agostino Vicentini
Cantina Menegotti
Casa Paladin – Bosco del Merlo
Case Paolin
Corte Adami
Corte Sant’Alda – Marinella Camerani
Graziano Prà
La Cappuccina
La Giuva
La Montecchia Conte Emo Capodilista
Le Fraghe
Leonildo Pieropan
Massimago
Rubinelli Vajol
Sorelle Bronca
Speri
Tezza
Vigna Roda