I partner della Slow Wine Fair, alleati preziosi per il vino che ci piace!

Slow Wine Fair 2024La Slow Wine Fair 2024 si preannuncia come l’edizione più bella e ricca di sempre sia per numero di cantine coinvolte, sia per il numero dei professionisti e appassionati – a proposito, sta per arrivare la promozione di San Valentino, non perdetevela! – che affolleranno i padiglioni di BolognaFiere tra il 25 e il 27 febbraio prossimi, sia per i tanti partner che hanno creduto nell’evento, divenendone legittimi protagonisti.

Un vino buono, pulito e giusto, infatti, non si può realizzare solo con le forse dei singoli vignaioli: senza i giusti partner è impossibile costruire un progetto virtuoso. È quindi compito di una fiera che vada oltre al semplice messaggio commerciale quello di selezionare le aziende adatte ad accompagnarci in questo percorso di cambiamento e di crescita.

Noi siamo convinti di aver operato un’ottima selezione: qui di seguito trovate l’elenco delle realtà che potrete incontrare a Bologna o con un loro spazio o durante i vari eventi in cartello.

Main Partner

Winterhalter

Leader mondiale nella progettazione di sistemi di lavaggio professionali, offre una gamma completa di prodotti che permette di soddisfare al meglio ogni tipo di esigenza, garantendo sempre la sicurezza di un risultato impeccabile. La tecnologia racchiusa nella lavastoviglie, infatti, non sempre è sufficiente a garantire un risultato di lavaggio perfetto e un cliente pienamente soddisfatto. Per questo Winterhalter unisce alle migliori lavastoviglie, ai trattamenti dell’acqua più innovativi e ai detersivi specifici una progettazione sempre attenta e personalizzata.

Bormioli Luigi

Il Gruppo Bormioli Luigi è una delle più importanti realtà vetrarie a livello internazionale specializzato nella produzione di glassware per la casa e la ristorazione e contenitori di alta gamma per la profumeria, la cosmetica e per la distilleria. La vocazione all’innovazione, alla qualità e all’eleganza, insieme alla grande conoscenza delle tecnologie del vetro, fanno del Gruppo Bormioli Luigi un player di massima affidabilità. Le collezioni dedicate al settore Professionale sono sempre attente agli scenari internazionali e ai trend in continua evoluzione. È su questa scia che nasce il progetto Vinalia by “Accademia Luigi Bormioli”, una collezione di calici in vetro Sonoro Superiore High-Tech SONhyx per celebrare il vino in versione moderna e con uno stile contemporaneo.

In-kind partner

Gruppo Saida

Il Gruppo SAIDA si occupa dal 1958 della produzione, commercializzazione e distribuzione di contenitori di vetro per alimenti nel mercato Italiano ed Estero. Lo sviluppo territoriale, sino alle attuali 10 piattaforme distributive per un totale di 30.000 mq di magazzini coperti in tutta la penisola, rende il Gruppo SAIDA leader nel mercato italiano e straniero. Esperienza, flessibilità, professionalità, progettazione e creatività sono lo spirito della realtà aziendale, che è specializzata nello sviluppo di nuove forme in tutti i settori merceologici: vino, spumante, olio, aceto balsamico, birra, distilleria, acqua minerale e vasi.

Pulltex

Pulltex è un brand specializzato in accessori da vino che propone un’ampia gamma di cavatappi e di altri articoli professionali per gli amanti del vino. Pulltex è stata la prima a lanciare il cavatappi a doppia leva nel mondo. Grazie a più di 20 anni di esperienza in questo campo, Pulltex è presente nelle migliori Cantine ed Aziende Vitivinicole del mondo con la linea WINE TOOLS, dedicata agli articoli promozionali, e nei migliori negozi del settore con la linea WINE CONCEPT, dedicata agli articoli da regalo.

Decolab

Decolab è il nuovo laboratorio della SIBITALY nato appositamente per la decorazione di bottiglie, bicchieri, contenitori in vetro e prodotti accessori in vari materiali. Un’azienda che ha investito in macchinari di ultima generazione per mettere a disposizione dell’industria vinicola e del food nuove tecnologie di stampa e decorazione per valorizzare i prodotti in un mercato sempre più esigente anche dal punto di vista estetico. Stampa diretta su vetro, incisione laser, diversi tipi di inchiostri ed effetti, il tutto messo a disposizione con l’ausilio di esperte capacità grafiche interne all’azienda e in un’ottica di servizio che contraddistingue la SIB ITALY ormai da anni nei suoi ambiti storici da cui è nata (nobilitazione di pelli e tessuti pregiati).

Partner di filiera

Biodea

Il marchio BioDea nasce con un obiettivo ambizioso e concreto al tempo stesso: la valorizzazione delle risorse del territorio toscano nell’ottica di una filosofia ambientale basata sulla sostenibilità economica, sociale e dell’ecosistema. Le evidenze scientifiche riguardo l’efficacia e la sostenibilità dei prodotti di Bio-Esperia srl a marchio BioDea – e , in particolare, del Distillato di Legno Bio – sono molteplici grazie alla sperimentazione e alla ricerca condotta in ambito agrotecnico e la preziosa collaborazione delle associazioni di categoria e dei ricercatori delle migliori università italiane ed europee.

Wine Pills

È una startup che nasce con l’obiettivo di comunicare il vino attraverso il fumetto e le creazioni artistiche. L’idea è quella di unire due grandi passioni: quella per i libri e quella per il buon vino. Wine Pills è un’esplosione di creatività, cultura e divulgazione animata da un esercito di artisti.

Imero

Direttamente dal cuore tecnologico di Monaco di Baviera, la realtà è specializzata in etichette digitali che possono essere progettate e gestite senza competenze di programmazione. L’approccio alla piattaforma NoCode consente ai marchi di tutte le dimensioni di creare etichette interattive e intelligenti che arricchiscono l’esperienza del cliente e forniscono dati preziosi. Con IMERO, i confini tra il mondo reale e quello digitale si fondono per creare un’esperienza senza soluzione di continuità, ricca di informazioni, che ridefinisce il modo in cui pensiamo alle interazioni con i prodotti. Partecipate al movimento verso un futuro connesso, intuitivo e accessibile.

Divinea

Divinea vuole rendere le cantine italiane più accessibili a tutti creando una vera relazione tra produttori e consumatori. Divinea lavora per portare ai nostri utenti esperienze uniche e autentiche, creando un punto d’incontro tra produttori e appassionati di vino. Picnic e caccia al tartufo, trekking e biking, yoga e vinoterapia, gite a cavallo e in auto d’epoca fino al tour in elicottero: su Divinea è possibile prenotare esperienze nei luoghi dove il vino ha le sue radici.

Coccitech

Un’azienda che si adopera per un dialogo tra scienza e natura, ricercando e applicando prodotti e metodi innovativi, immaginando una filiera vitivinicola capace di generare qualità ecosostenibile.

OKI – Europe

Da oltre 20 anni, OKI ha aperto la strada all’uso della tecnologia di stampa LED digitale, che offre una stampa con colori High Definition più nitidi e vivaci.  Prima azienda a introdurre questa tecnologia, OKI ha continuato a sviluppare la stampa LED digitale, in grado di offrire alle aziende di tutte le dimensioni la possibilità di stampare molti dei loro documenti con una qualità professionale e direttamente nei propri uffici. Con l’aggiunta di molte funzioni tecnologicamente avanzate, che migliorano l’efficienza e la gestione dei documenti, i dispositivi di OKI offrono davvero un modo di stampare più intelligente: le stampanti non sono solo “periferiche”, bensì parte integrante del successo dell’azienda.

V Label Italia

La qualità, la trasparenza e la professionalità nell’ambito della certificazione vegetariana e vegana. Il marchio V-Label è internazionalmente riconosciuto ed è una garanzia per il consumatore, permettendo alle aziende di promuovere i propri prodotti in modo sicuro e affidabile.

Wineplatform

È un’azienda della filiera che offre una piattaforma tecnologica, full outsourcing logistico, gestione dazi e accise per l’export, fatturazione, customer care, ottime tariffe di spedizione per le aziende che si affidano al servizio grazie agli ingenti volumi che Tannico, proprietario di questo marchio, è in grado di garantire. WinePlatform permette la completa personalizzazione del negozio on-line (e-Shop) in base alle esigenze e all’identità delle aziende vitivinicole. Cosa significa in termini pratici? Quali sono i parametri che le aziende possono controllare direttamente? Il sito deve essere una estensione dell’azienda, deve richiamare l’immagine della cantina stessa. Ci sono due opzioni in base alle esigenze del cliente: affianco a una versione base della piattaforma, immediatamente utilizzabile, efficiente e perfettamente ottimizzata, c’è un’opzione di maggiore personalizzazione che consente la modifica di diversi parametri del proprio e-shop. Le aziende scelgono autonomamente e secondo le proprie policy ogni aspetto di pricing, dal catalogo alle spedizioni addebitate ai clienti.

Questo articolo è apparso nel Numero #7 della nuova Newsletter Slow Wine, per chi ama il vino buono pulito e giusto.
Se sei interessato a leggere queste notizie in anteprima, iscriviti qui alla newsletter per riceverla nella tua casella di posta ogni mese!