Slow Wine California – Littorai Wines

Slow Wine debutta in Oregon!

Dopo lo “sbarco” di Slow Wine in California lo scorso anno, la grande novità nell’edizione 2019 della guida Slow Wine English Version è l’inserimento di 50 cantine dell’Oregon, secondo stato vitivinicolo degli States, oltre all’ampliamento della guida californiana con oltre 50 nuove aziende.

Grazie al lavoro di un team di esperti degustatori, scrittori e giornalisti americani di grande talento che durante l’estate e l’autunno 2018 hanno visitato un gran numero di produttori che si sono recati personalmente presso molte aziende della West Coast, è stato possibile riproporre anche negli Stati Uniti il modello di lavoro che connota la nostra guida: il rapporto diretto con i produttori, le visite in tutte le realtà recensite, le degustazioni alla cieca con tutto il team che si confronta allo stesso tavolo.

Abbiamo pensato di riproporre qui le traduzioni italiane di alcune aziende americane per omaggiare l’uscita della guida ed informarvi sulle realtà più interessanti di due regioni che sempre di più si stanno posizionando tra le grandi realtà del vino internazionale.

 

 

LITTORAI WINES – Chiocciola

Sebastopol (CA)

788 Gold Ridge Rd.

tel. (707) 823-9586

www.littorai.com

info@littorai.com

3 ha – 48.000 bt

 

“Visitare Littorai fa capire il vero senso di questa cantina: oltre a produrre vini di assoluta qualità, tra i migliori della California, è encomiabile l’impegno che l’azienda s’assume al fine di applicare misure sostenibili e valorizzare il lavoro in vigna, in cui curano ogni dettaglio. Producono inoltre tutti i loro preparati biodinamici, incluse le infusioni e gli estratti.”

 

VITA

Ted Lemon e la moglie Heidi fondarono Littorai, in latino il plurale di “costa”, nel 1993. Enologo e proprietario dell’azienda, Lemon studiò enologia a Digione e fece esperienza in varie cantine tra cui Domaine Dujac. Presso il Domaine Guy Roulot è stato il primo americano designato come enologo e gestore del vigneto nella storia della Borgogna.

 

VIGNA

Il podere di Littorai s’estende per 12 ettari, ospita la vigna Pivot e api indigene della specie Osmia lignaria che abitano gli alberi e sono vitali impollinatori. Nel 2001 è stato acquistato il vigneto Haven, 2 ettari vitati nella vicina Occidental. La cantina acquista parte delle uve da vigneti della Sonoma Coast e della Anderson Valley, coltivate secondo direttive specifiche di Lemon.

 

 

VINI

L’Haven Vineyard Pinot Noir 2014 (Grande vino) presenta aromi di rosa essiccata, note esotiche di patchouli e frutta scura; un vino dall’intensità e dal garbo tipici di quelli di Chambolle-Musigny. Il Littorai Sonoma Coast Pinot Noir 2017 è un blend prodotto con le uve del vigneto Pivot e partite di tutti gli altri vigneti coltivati da Lemon, ha corpo etereo ed intensi aromi di cranberry, mora acerba, terriccio e sottobosco. Il Mays Canyon Chardonnay 2016 è vinificato con i raspi, da cloni Old Wente e Dijon di proprietà dell’azienda; marcatamente intenso, con aromi di succo e albedo di limone, incorniciati da una struttura minerale gessosa e un’elevata acidità.

 

 

 

FERTILIZZANTI compost

FITOFARMACI nessuno

DISERBO meccanico

LIEVITI fermentazione spontanea

UVE acquisto 50%

CERTIFICAZIONE nessuna certificazione