Non è Slow Wine Fair senza Masterclass!

Approfondire il metodo della vinificazione a grappolo, raccontare la grande varietà ampelografica italiana e, in particolare, i vini dell’Emilia-Romagna: sono solo alcuni dei temi delle masterclass della Slow Wine Fair in programma a Bologna dal 25 al 27 febbraio 2024.

L’edizione 2024 restituisce un’immagine del panorama vitivinicolo italiano attraverso un fitto calendario di degustazioni dedicate ad appassionati e professionisti del settore, mostrando come per ognuno dei vini proposti il legame con un suolo fertile e sano sia un elemento imprescindibile.

Da non perdere, poi, le due masterclass internazionali, realizzate in collaborazione con Tannico, attraverso le etichette dei produttori esteri selezionati nel portfolio: una dedicata alla biodinamica tra Europa e Sudafrica (25 febbraio, ore 13), l’altra dedicata a Weingut Odinstal (26 febbraio, ore 11).

In attesa di conoscere il calendario completo, ecco un assaggio di tutte le masterclass in programma: clicca qui per prenotare il tuo posto.


Questo articolo è apparso nel Numero #5 della nuova Newsletter Slow Wine, per chi ama il vino buono pulito e giusto.
Se sei interessato a leggere queste notizie in anteprima, iscriviti qui alla newsletter per riceverla nella tua casella di posta ogni mese!