Vino Gluck – Vernaccia di San Gimignano 2018 Cesani

Per spiegarvi – se ce ne fosse ancora bisogno – che cosa intendiamo con il termine VINO GLUCK riportiamo due frasi già enunciate al momento della sua prima apparizione, nel marzo del 2014 (leggi qui per intero il post inaugurale): “ … vi proporremo ogni mattina un breve resoconto di una bottiglia di vino bevuta la sera precedente a …

Buone nuove dall’Umbria

Periodo di assaggi senza tregua. Nonostante l’emergenza sanitaria sia ancora alta, siamo nel cuore delle degustazioni regionali che, messe tutte insieme, scriveranno la Guida Slow Wine 2021. Un volume  pieno di novità che a suo tempo vi sveleremo. Mi trovo in questi giorni in Umbria e proprio oggi ho portato a termine gli assaggi di …

Vino Gluck – Sassotondo Numero Sei 2017

Per spiegarvi – se ce ne fosse ancora bisogno – che cosa intendiamo con il termine VINO GLUCK riportiamo due frasi già enunciate al momento della sua prima apparizione, nel marzo del 2014 (leggi qui per intero il post inaugurale): “ … vi proporremo ogni mattina un breve resoconto di una bottiglia di vino bevuta la sera precedente a …

Vuoti a rendervi #14

Vuoti a rendervi è la rubrica che racconta le bottiglie vuote di colleghi e amici di Slow Wine. Mentre ricevo foto e note degustative di bottiglie vuote e godute dagli altri, un sentimento di empatia mi prende che allieta i momenti di questa clausura. Anzi in uno sforzo di commozione, alla quale sono incline, mi …

Vuoti a rendervi #13

Vuoti a rendervi è la rubrica che racconta le bottiglie vuote di colleghi e amici di Slow Wine. Mentre ricevo foto e note degustative di bottiglie vuote e godute dagli altri, un sentimento di empatia mi prende che allieta i momenti di questa clausura. Anzi in uno sforzo di commozione, alla quale sono incline, mi …

Il progetto Bulgheroni: globale, locale

Le parole dell’agronomo Alberto Antonini sgombrano il campo da ogni dubbio riguardo la qualità del progetto del Gruppo Bulgheroni in Toscana. «L’obiettivo di ogni tenuta è produrre vini di territorio – ci dice da un piccolo riquadro sullo schermo del computer – per fare questo dobbiamo seguire tre direttrici: vini di radice, ricercare la tessitura …

Ortrugo, un vino simpatico da ordinare (soprattutto se hai la erre francese…). Le migliori etichette in commercio

In Italia si produce vino in tutte le regioni – caso pressoché unico al mondo – e in ognuna di queste vengono coltivati, da lungo tempo, alcuni interessanti vitigni che vengono banalmente definiti “minori” solamente perché, per vari motivi storici, non sono mai entrati nell’olimpo delle presunte migliori varietà nostrane. Negli ultimi due decenni c’è …

5 Chianti Classico + 1: alla scoperta di Badia a Coltibuono

Questo viaggio (rigorosamente virtuale!) ci porta in Chianti Classico, a Gaiole in Chianti, dove l’azienda Badia a Coltibuono è indiscusso punto di riferimento per qualità e longevità dei vini, nonché per il rispetto del territorio, l’attenzione alla sostenibilità e il metodo di produzione artigianale sia in vigna che in cantina nonostante i numeri non piccoli …

Vuoti a rendervi #3

Vuoti a rendervi è la rubrica (forse, e speriamo, temporanea) che racconta le bottiglie vuote di colleghi e amici di Slow Wine. Mentre ricevo foto e note degustative di bottiglie vuote e godute dagli altri, un sentimento di empatia mi prende che allieta i momenti di questa clausura. Anzi in uno sforzo di commozione, alla …

Vuoti a rendervi #2

Vuoti a rendervi è la rubrica (forse, e speriamo, temporanea) che racconta le bottiglie vuote di colleghi e amici di Slow Wine. Mentre ricevo foto e note degustative di bottiglie vuote e godute dagli altri, un sentimento di empatia mi prende che allieta i momenti di questa clausura. Anzi in uno sforzo di commozione, alla …