28 luglio, la festa dei Rosa che non puoi perdere!

 

È uscita nonostante tutto. Nonostante una Pandemia, nonostante il lockdown e nonostante la crisi economica. È una piccola guida ma noi ci siamo affezionati e vediamo che anche i produttori recensiti e gli appassionati più in generale la amano e ne parlano molto sui social.

Ieri abbiamo dedicato un primo articolo ai I migliori 100 Vini Rosa d’Italia (leggi qui) e molti altri ne seguiranno in questi giorni. Oggi però vi vorremmo raccontare come si svolgerà la sua presentazione.

Intanto più che di presentazione ci piacerebbe parlare di festa, perché si tratterà in fondo, nella nostra testa, di un party rosa. La data individuata è quella di martedì 28 luglio (doppio del 14, che è festa in Francia, patria della tipologia, ma noi nulla abbiamo da invidiare!).

Visto il momento sanitario delicato abbiamo deciso di realizzare una festa un po’ fisica e un po’ virtuale. Per chi avrà voglia e occasione alle ore 19, per soli 40 fortunelli (ben distanziati), degusteremo sotto il bellissimo porticato delle Tavole Accademiche di Pollenzo 6 super vini Rosa, in abbinamento a 4 prodotti tipici delle aree storiche e vocate (Bardolino, Valtenesi, Abruzzo e Salento). Il Laboratorio del Gusto sarà condotto dai due curatori della guida, Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni, con la sapiente regia della Banca del Vino.

Per chi non potrà esserci di persona, ci sarà la possibilità di collegarsi in modo virtuale via Facebook grazie alla pagina di Slow Wine e della Banca del Vino (i dettagli verranno forniti quando ci si avvicinerà alla data dell’evento).

Coloro che non saranno a Pollenzo, però, non rimarranno a bocca asciutta, perché abbiamo creato dei pacchetti che prevedono la spedizione di 6 bottiglie di Vini Rosa (4 premiati e 2 dei Consorzi di Tutela dei territori Storici) e la Guida a 49 euro (comprese le spese di spedizione). Così tutti coloro che vorranno, il 28 potranno stappare vini Rosa come non ci fosse un domani, festeggiando da casa.

Per acquistare il vostro pacchetto scaricate il modulo cliccando qui (per partecipare alla degustazione di Pollenzo si deve acquistare il modulo e si godrà dell’evento senza dover pagare altre spese).

Vi consigliamo di procedere con grande celerità, perché i moduli sono limitati a un numero di 200 e quindi non c’è vino per tutti!