SloWeekEnd: per nutrire corpo e menti, ecco i nostri appuntamenti

Questo fine settimana lo SloWeekEnd offre davvero un ampio ventaglio di scelte: dai mercati agricoli dove fare una spesa slow agli incontri dove approfondire questioni più complesse, come il clima che cambia o il futuro delle comunità montane, passando per qualche bell’evento su birre artigianali e vitigni locali.

Consulta gli eventi nelle Condotte Slow Food su slowfood.metooo.io

Consulta date e sedi dei mercati agricoli di Slow Food su Mercati della Terra

Campania

Cairo Montenotte (Sv)

Domenica 10 novembre torna il Mercato della Terra della Costiera Sorrentina: a Piano di Sorrento dalle 9 alle 13 in Piazza della Repubblica.

Maggiori info: Mercato della Terra della Costiera Sorrentina

foro udine20.it

Friuli Venezia Giulia

Gemona (Ud)

Nell’ambito della manifestazione Gemona, formaggio e dintorni,  venerdì 8 novembre  alle 20.30 presso l’auditorium dell’ex Chiesa di S. Michele a Gemona del Friuli verrà proiettato il film documentario “Latte Nostro” di Michele Trentini sulle latterie turnarie di Campolessi e Peio. Sarà presente il regista e una rappresentanza della Latteria di Campolessi e del Caseificio di Peio. Sabato 9 novembre al mattino sarà possibile visitare le latterie ternarie e alle 16 presso il LAB Terremoto in piazza Municipio 5, sempre a Gemona, avrà luogo un incontro internazionale tra le latterie turnarie dell’arco alpino (Friuli, Trentino, Veneto e Slovenia), organizzato dall’Ecomuseo delle Acque del Gemonese e Slow Food Italia in collaborazione con il Comune di Gemona del Friuli.

Maggiori info: Gemona Formaggio e dintorni.

Lazio

Frascati, Monte Porzio Catone, Rocca Priora, Rocca di Papa (Rm)

I Mercati della Terra della “Condotta di Frascati e Terre Tuscolane” si tengono dalle 8 alle 14 a Frascati tutti i sabati in Piazza della Porticella, a Monte Porzio Catone tutte le domeniche in Piazzale Don Milani, a Rocca Priora ogni martedì in Piazza Nassyria e a Rocca di Papa ogni Mercoledì in via Cesare Battisti.

Maggiori info: Mercati della terra di Frascati e delle Terre Tuscolane

Liguria

Cairo Montenotte (Sv)

Sabato 9 novembre il Mercato della Terra di Cairo Montenotte oltre alla sua consueta offerta di buoni prodotti locali e di stagione propone un’edizione speciale all’insegna delle castagne nei tacci, Presidio Slow Food.

Maggiori info: Mercato della tera di Cairo Montenotte.

Quiliano (Sv)

Vite in riviera propone nel prossimo fine settimana (8, 9, 10 novembre) Granaccia e Rossi di Liguria in degustazione: banchi di assaggio, ma anche un corso di potatura, passeggiate a cavallo e incontri sul mondo della viticoltura.

Maggiori info: Slow Food Savona.

Lombardia

Cinisello Balsamo (Mi)

Da sabato 9 novembre, inizia un ciclo di conferenze sul clima che cambia. Si inizia con Capire l’emergenza climatica al centro di educazione ambientale.

Maggiori info: Slow Food Nord Milano.

Seregno (Mb)

Domenica 10 novembre dalle ore 18.30 aperitivo conviviale botanico presso la Gastronomica Botanica (Seregno, via San Vitale 43), punto di ristoro dell’azienda agricola Pioppo Tremulo. Durante l’appuntamento, oltre a gustare un ricco aperitivo, approfondiremo il concetto di biodiversità con l’aiuto dell’agronomo Pierluigi Gatti.

Maggiori info: Slow Food Monza Brianza

Bergamo

Sabato 9 novembre, durante il Mercato della Terra di Bergamo (dalle 9 alle 14 in piazza Matteotti), verrà promossa la cena in occasione del nono compleanno del mensile infoSOStenibile che, in collaborazione con Slow Food e con i produttori del Mercato della Terra di Bergamo, propone un menù dedicato e una serata all’insegna della convivialità. Una serata a sostegno all’iniziativa “Nelle braccia della musica. La voce e il canto in Patologia Neonatale”, un progetto dedicato ai bambini prematuri ricoverati nei Reparti di Patologia Neonatale dell’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Per informazioni: Slow Food Bergamo

foto alessandriaturismopiemonte.it

Piemonte

Alessandria

Questo fine settimana si tiene il festival del ravoiolotto di cui la disfida è il momento più alto.
Appuntamento alle 19 di sabato 9 novembre a Palazzo Monferrato di Alessandria. La serata si aprirà con l’aperitivo in cui saranno protagonisti i tre cocktail della #MonferratoAutentico drink list a base dei vini del nostro Monferrato. La cena della Disfida riguarderà 6 paste ripiene con i propri sughi, prodotte da osterie, ristoranti, agriturismi e trattorie delle diverse zone del Monferrato. Ogni raviolotto verrà presentato durante l’assaggio dal proprio produttore o dalla Condotta Slow Food territoriale. Durante l’assaggio i partecipanti dovranno assegnare un voto a ogni raviolotto secondo il proprio gusto contestualmente al voto di una giuria selezionata.

Maggiori info: Slow Food Alessandria

Puglia

Grottaglie (Ta)

Venerdì 8 novembre, Storie di Mastri Birrai, in programma al convento dei Cappuccini precede un incontro con i protagonisti della birra pugliese. Tra gli argomenti l’Italian Grape Ale, le birre prodotte con mosto d’uva, vino o vinacce, il valore sociale del lavoro che impiega ragazzi disabili e ovviamente la realtà artigianale di una produzione che vede il mercato dominato da grandi colossi internazionali. Saranno 15 i mastri birrai presenti provenienti dalle 6 province.

Info: Slow Food Grottaglie.

Toscana

Corezzo – Chiusi della Verna (Ar)

A Corezzo (AR), l’8 e il 9 novembre Slow Food Toscana, Slow Food Emilia Romagna e Legambiente discutono di montagna, sostenibilità e alleanze. Per dare nuova vitalità alle aree montane italiane. Montagna, rete, fraternità, comunità, fiducia, mutuo soccorso, perseveranza. Sono queste le parole che faranno da filo conduttore a Oltreterra, iniziativa che avrà luogo l’8 e 9 novembre prossimi e che nasce dagli Stati Generali degli Appenini (svoltisi nel 2013 nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna). Due giorni insieme alla rete Slow Food e a moltissime altre associazioni che in montagna ci vivono, avviano progetti e cercano di creare economie che permettano di non abbandonare le terre alte italiane, due giorni che sono solo il punto di avvio per la creazione di una rete e di un percorso di crescita che continua anche al rientro nei propri territori di origine.

Maggiori info: Oltreterra

Pisa

Giovedì 14 novembre 2019 dalle ore 18 Presentazione della Guida Osterie d’Italia al Teatro Sant’Andrea, con Marco Bolasco – curatore nazionale guida Slow Food Osterie d’Italia -, Gian Marco Mazzanti – coordinatore regionale Guida Slow Food Osterie d’Italia -, Silvia Rolandi – Slow Food Toscana -, Paolo Pesciatini – Assessore Comune di Pisa -, Cinzia Trassinelli (La Gallina nera), Franco Sagliocco (Osteria dei cavalieri); Giuseppe Crapa (Re di Puglia). Modera: Fausto Borella (prresidente dell’accademia Maestro d’Olio.
Alle ore 20 si terrà la cena al ristoro Re di Puglia, via Aurelia sud, 7 loc. Coltano a cura dei cuochi delle osterie di Pisa.

Maggiori info: Slow Food Toscana

foto bolzano-bozen.it

Trentino Alto Adige

Bolzano

Domenica 10 novembre dalle ore 10 alle ore 18 si tiene il corso di lievitazione e panificazione organizzato da Slow Food Alto Adige Südtirol in collaborazione con Fondazione UPAD, con la partnership: AMO’ La Prelibateria – Via Milano 11 – Bolzano. La condotta Slow Food Alto Adige Südtirol e Fondazione UPAD organizzano una giornata per conoscere i processi naturali di lievitazione e panificazione

Lunedì 11 novembre presentazione di Osterie d’Italia 2020 alle ore 18:30 presso la Cantina Bolzano, via San Maurizio 36, Bolzano. Festeggiamo i 30 ANNI di Osterie d’Italia e presentiamo la nuova edizione Osterie d’Italia 2020!

Info e prenotazioni: Slow Food Alto Adige

Trento

Martedì 12 novembre, serata con le migliori osterie del Trentino: nelle stanze di Palazzo Roccabruna – Enoteca provinciale del Trentino ci saranno 15 osti con le loro storie e i loro piatti più rappresentativi accompagnati dai vini premiati della guida Slow Wine Trentino Alto Adige. Scopriremo insieme cosa è un’osteria: «Un luogo che non insegue le mode, ma spesso le anticipa, non scimmiotta il ristorante importante ed è fiera delle sue radici popolari» (Carlin Petrini).

Info e prenotazioni: slowfoodadigegarda@gmail.com

Umbria

Perugia

Domenica pomeriggio con Slow Food Perugia: incontro all’insegna del cibo “buono, pulito e giusto per tutti” durante i quali conosceremo realtà del nostro territorio a molti sconosciute come la Torrefazione Pasticceria Luca. Con Luca scopriremo i segreti di un’ottima torrefazione che parte dalla ricerca del prodotto di base, il caffè, fino alla degustazione di tostature e miscele diverse con abbinate le delizie della sua pasticceria.

Maggiori info: Slow Food Perugia

Veneto

Mogliano Veneto (Tv)

Sabato 9 e domenica 10 si tiene la terza edizione di Leguminosa, mostra mercato, mostra con oltre 360 varietà di legumi da tutta Italia, laboratori educativi per bambini e adulti, degustazioni e food truck. È un’occasione unica per conoscere e apprezzare i legumi di tutta Italia direttamente raccontati da coloro che li coltivano.

Info: Slow Food Treviso

Prossimi giorni

foto settemuse.it

Abruzzo

L’Aquila

Venerdì 22 e sabato 23 novembre si tiene a L’Aquila il Festival della Partecipazione, promosso da ActionAid Italia e Cittadinanzattiva in collaborazione con Slow Food Italia e il Comune dell’Aquila e il Patrocinio del Consiglio Regionale d’Abruzzo, del GSSI e di UNIVAQ. Un luogo di dibattiti e confronti: una piattaforma per contribuire alla trasformazione del paese attraverso il ruolo attivo e la partecipazione dei cittadini e la tutela dei loro diritti, con l’intenzione per tutti noi cittadini di riappropriarsi degli spazi civici delle nostre città e ridurre le distanze dalle istituzioni locali e nazionali.
La scelta dell’Aquila ha un forte significato simbolico: la città sta attraversando un complesso percorso di ricostruzione urbana e civica e crediamo che questo Festival possa essere un catalizzatore concreto di partecipazione al cambiamento.
L’edizione 2019 sarà fortemente orientata sui temi del decennale dal sisma del 2009, con un percorso locale destinato ai giovani con oggetto la partecipazione civica e l’attivismo. L’intenzione è coinvolgere cittadini, istituzioni e società civile perché crediamo sia fondamentale il loro contributo a livello sociale e culturale per la città.

Maggiori info: www.festivaldellapartecipazione.org

Piemonte

Villanova Mondovì (Cn)

Sabato 16 e domenica 17 si tiene la 7ª edizione di ‘BEE – formaggi di montagna. ‘BEE’ è la rivisitazione in chiave moderna dell’antica fiera di Santa Caterina. Una nuova veste con un taglio enogastronomico, culturale e didattico; fulcro della manifestazione, la consueta rassegna ovicaprina, che nel 2019 raggiunge la 20ª edizione. Come vuole la tradizione, il cuore della fiera – che nel 2018 ha registrato numeri altisonanti (ben 100 espositori, 350 animali presenti, oltre 20 mila ‘passaggi’ registrati) – sarà piazza della Rimembranza, che ospiterà capre e pecore di qualità e razze diverse: Frabosane, delle Langhe, Biellesi, Garessine, Sambucane, Camosciate, Saanen e non solo. Quest’anno, poi, ci sarà spazio per tante attività collaterali anche in piazza Filippi, a testimoniare il coinvolgimento crescente di tutta Villanova Mondovì. Confermati gli appuntamenti-clou delle ultime edizioni: ‘Mangiare in Piazza’ con i piatti gourmet da gustare insieme all’eccellenza delle birre artigianali, quindi ‘Librintavola’, i Laboratori del Gusto e il Mercato del Gusto nel segno di Slow Food, ‘La tua Rosa’ quale benvenuto ai nuovi nati villanovesi del 2018 e l’atteso show culinario. Confermato anche ‘BimbiBEE’, un ‘evento nell’evento’ dedicato ai più piccoli con diversi appuntamenti già dal pomeriggio di sabato 16 novembre, in piazza della Rimembranza e non solo.

Maggiori info: Fiera BEE

Sicilia

Lentini (SR)

Fra ‘600 e ‘800 la produzione di riso era fra le più importanti e diffuse della Sicilia. La sua coltivazione diminuì già dall’indomani dell’Unità d’Italia fino agli inizi del ‘900, per scomparire definitivamente con la bonifica delle zone paludose conclusa durante il periodo fascista. Da allora i siciliani non hanno più memoria del loro riso. Per questo Slow Food Lentini, con il supporto di Slow Food Sicilia e la collaborazione di Italia Nostra Lentini, organizzano “Risaie di Sicilia: il ritorno cent’anni dopo”, il convegno in programma sabato 16 novembre con inizio alle ore 10. Tra gli interventi di esperti e ricercatori, le degustazioni e lezioni sul riso e la sua storia l’appuntamento è a Palazzo Beneventano a Lentini.

Per informazioni e prenotazioni: 338 8135797

Puglia

Zollino

30 novembre, 1 dicembre. Slow Beans 2019. La manifestazione è nata nel 2010 ed è incentrata sulle fagioliadi, una competizione semiseria dove ogni espositore proponeva un piatto da dare in assaggio alla “giuria popolare” che lo giudicava attraverso una scheda di degustazione. Comprende l’incontro fra Comunità Leguminose (Comunità di produttori e di Presidi Slow Food provenienti da tutta Italia) che aderiscono al manifesto incentrato su tre concetti base legati alla filosofia Slow Food: Biodiversità, Sobrietà e Relazioni e si impegnano a sviluppare iniziative collaterali solidali.

Maggiori info: Slow Beans 2019.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo