Cipolle, vini, lieviti e dolcezze: ecco la nostra Slow Week

E voi quando arrivate a Torino? Noi siamo giù qui, pronti ai nastri di partenza, per accogliervi e costruire con voi la “Food RegenerAction” di Terra Madre Salone del Gusto 2022, che vivremo al Parco Dora del capoluogo piemontese da giovedì 22 a lunedì 26 settembre.

Anche per questa settimana, però, prima di abbracciarvi tutti nell’incontro mondiale dedicato al cibo buono, pulito, giusto e sano, le nostre Condotte e Comunità in tutta Italia hanno organizzto un pieno di appuntamenti all’insegna della Chiocciola in Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Toscana, Lazio, Campania e Sicilia. Non ci resta che augurarvi dunque una buona Slow Week!

Gli eventi che vi proponiamo rientrano tra gli obiettivi del progetto “Slow Food in Azione: le comunità protagoniste del cambiamento – Fase 2” promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ricordate inoltre che essere soci Slow Food conviene sempre: sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi di Condotta, sconti e vantaggi a Terra Madre e molto altro. Associatevi qui e scoprite qui tutti i benefit dedicati agli iscritti!

Non dimenticate infine la raccolta fondi destinata alle Comunità Slow Food in Ucraina. Molti membri della rete sono contadini e allevatori e stanno facendo il possibile per non lasciare le loro terre e gli animali. In Ucraina ci sono 12 comunità Slow Food, 19 cuochi dell’Alleanza, 21 prodotti nell’Arca del Gusto e altri 50 già selezionati e pronti per essere catalogati. Slow Food ha risposto attivando una raccolta fondi per sostenere economicamente le loro necessità. Ecco qui tutte le info: https://bit.ly/UcrainaSF. Aiutiamoli affinché il cibo possa essere un ponte verso la pace.

Di questo parleremo anche a Terra Madre sabato 24 settembre alle 15:30 nell’incontro che reca il titolo di “Insieme per le Comunità Slow Food in Ucraina”!

 

Piemonte

Quincinetto (Torino)

Venerdì 16 settembre alle 18 presso il Salone delle Feste e delle Tradizioni “Dante Conrero” di Quincinetto si presenta la Comunità Slow Food per la valorizzazione del cipollino e della buffia di Quincinetto. Intervengono Federico Chierico, referente per la salvaguardia e valorizzazione della biodiversità di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta; Giancarlo Pelizza, esperto nella conservazione di varietà vegetali e Alice Pasin, autrice del libro “Di seme in meglio”. Sarà questo il primo appuntamento di una ricca settimana di incontri che culminerà domenica 18 nella 19a Sagra delle Ajucche e domenica 25 settembre nella Sagra del cipollino, delle spezie e del peperoncino.

 

Bra (Cuneo)

Nell’ambito di Bra’s, l’appuntamento dedicato alla gastronomia della città sarà possibile scoprire, degustare e acquistare i prodotti tipici di eccellenza del Mercato della Terra di Bra, sabato 17 e domenica 18 settembre, nello spazio di corso Cottolengo, sopra l’ala di corso Garibaldi, che diventerà per l’occasione una vera “Terrazza del Gusto”.

Sommariva del Bosco (Cuneo)

Domenica 18 settembre dalle 10 torna a Sommariva del Bosco Amé l’amèl. Si parte con il mercato degli apicoltori e altre eccellenze del territorio e, nel corso della giornata, alle 17, nel cortile del Castello, avrà luogo il convegno “Parliamo di Api” condotto da Edoardo Raspelli. Informazioni: Info: ente.sommarivabosco@gmail.com. L’edizione 2022 di Amé l’amèl è inserita nel programma delle manifestazioni “The road to Terra Madre”.

Fontaneto d’Agogna (Novara)

Torna con il terzo fine settimana del mese di settembre, sabato 17 e domenica 18, la fiera che celebra l’unico presidio Slow Food novarese, la Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto. La manifestazione, che quest’anno fa cifra tonda giungendo alla decima edizione, si svolgerà come di consuetudine in centro paese a Fontaneto d’Agogna, più precisamente in Piazza Unità d’Italia. Per l’occasione, il gruppo organizzatore formato dalla Pro Loco Fontaneto, dall’Associazione Produttori Cipolla Bionda e dalla Condotta Slow Food Colline Novaresi, con il supporto di ATL Novara, propone il ritorno della cucina della fiera con il cosiddetto “Mangeè ‘d straa cun scigula”. In piazza troverete i seguenti piatti tipici: cipolle in pastella, zuppa di cipolle, agnolotti, tapulone, la porchetta di Marchetti, insalata di fagioli con la bionda, pizze e focacce, polpette di riso con cuore di gorgonzola, tiramisù al gorgonzola e altri dolci, il tutto accompagnato con birre artigianali e vini delle Colline Novaresi. Accanto alle specialità a base di cipolle, il consueto mercato contadino con presidi Slow Food e prodotti tipici del territorio, sani e locali, che aprirà i battenti della fiera alle 18 del sabato con il tradizionale taglio della bruja. Per maggiori informazioni, è possibile contattare la Pro Loco Fontaneto d’Agogna al numero 3517661203 o visitare il sito web www.prolocofontaneto.it

 

Torino

Pronti a scoprire i 222 nuovi Maestri del Gusto di Torino e provincia per l’anno 2023-2024? L’appuntamento è per domenica 18 settembre alle ore 11 con la cerimonia di premiazione (su invito) presso il Centro Congressi Santo Volto di Torino. Interverrà la Presidente Slow Food Italia, Barbara Nappini.

Liguria

Airole (Imperia)

Sabato 17 settembre dalle 14:30 appuntamento presso la vigna in località Trincea ad Airole per una visita del territorio e, al termine, la degustazione della Merenda Sinoira con prodotti liguri nel caseggiato con vista mozzafiato sui monti della Val Roya. La quota di partecipazione è di 25 euro per i soci Slow Food (30 euro per i non soci).

Lombardia

Milano

Dal 15 al 25 settembre nel Parco Nord di Milano si svolge il Festival della Biodiversità, giunto alla sua XV edizione. Tanti gli appuntamenti proposti dalle Condotte dell’area metropolitana di Milano. Scoprite i vostri preferiti in locandina.

Sabato 17 settembre dalle 9 alle 14 appuntamento con il Mercato della Terra alla Fabbrica del Vapore di Milano per fare la spesa in modo “buono, pulito e giusto”.

Bergamo

Torna sabato 17 settembre a Bergamo, presso il Sentierone, il consueto appuntamento con il Mercato della Terra. I produttori sono pronti ad accogliervi dalle 8:30 fino a ora di pranzo.

Trentino Alto Adige

Isera (Trento)

Venerdì 16 settembre dalle 18 presso “Mas del Gnac” a Isera appuntamento con una tavola rotonda sugli acquisti a km zero. Intervengono l’avvocato Stefano Senatori, l’antropologa Marta Villa, il responsabile di Mas del Gnac Angela Dalba, Maurizio Zanghielli di Federbio e il Presidente di Slow Food Trentino Tommaso Martini. Nel corso dell’incontro, sarà presentata l’app kmzero.io, creata per far incontrare domanda e offerta in base alla prossimità con i produttori, con possibilità di ordini online e ritiro presso l’azienda produttrice o punti di raccolta selezionati.

Toscana

Scarperia e San Piero (Firenze)

Domenica 18 settembre alle 10:30 appuntamento con la visita all’antico mulino di Sant’Agata, restaurato e rimesso in funzione dai volontari della associazione Mulino Parrini APS. Seguirà un pranzo a base di prodotti preparati nel mulino e la visita alla Pieve romanica di Sant’Agata.

Lazio

Roma

Giovedì 15 settembre dalle 19 alle 22 Eataly Roma ci propone tre ore in cucina per conoscere la tradizione gastronomica giudaico-romanesca in cui ogni piatto è particolarmente elaborato: per osservanza alle regole religiose, per necessità di trasformare alimenti poveri in piatti gustosi e per via della solennità che il cibo riveste da sempre per il popolo ebraico. Imparerete le ricette classiche della cucina giudaico – romanesca sotto la guida esperta di Eliana Vigneti, Chef Slow Food.

Da venerdì 16 settembre, per quattro settimane, dalle 19 alle 22 scoprite invece l’abc della pasticceria a Eataly Roma.  Quattro lezioni che sintetizzano le tecniche base di pasticceria, indispensabili per imparare i fondamentali ed i segreti della pasticceria di qualità. Un corso che vi darà gli strumenti necessari per realizzare molteplici preparazioni tradizionali e creative. Saranno fornite tutte le materie prime necessarie a realizzare i dessert proposti. Ogni postazione è studiata per accogliere 2 partecipanti. Ad ogni partecipante sarà fornito un grembiule, un ricettario e, alla fine del corso, un attestato di partecipazione.

Save the date! Mercoledì 28 settembre alle 20:30 tornano le cene con Kaba Corapì, dopo lo strepitoso successo dell’edizione precedente. Il primo appuntamento di questo nuovo corso è con la cucina siciliana alla Casa Fluviale (via delle Conce, 3 – Roma, zona Ostiense). La quota di partecipazione è di 40 euro a persona.

Info e prenotazioni: 3208840778 oppure info@slowfoodroma.it

Tivoli (Roma)

In questo weekend proseguono i Cammini di Comunità di Slow Food Lazio, a cura di Slow Food Tivoli e Valle Dell’Aniene e della Comunità Slow Food delle Uve Pizzutello nel paesaggio tiburtino, in collaborazione con l’istituto Villa Adriana e Villa D’Este, Villae Aiapp Lams e Comune di Tivoli.

Sabato 17 Settembre alle 9,30 con gli occhi di un’artista, il fotografo Raimondo Luciani, partiremo da piazza Rivarola. Domenica invece la “Paesaggio Terapia” sarà a cura della Dott.ssa Simona D’Arcangeli, sempre con partenza alle 9:30 ma dall’ArcheoMercato con tour completo dei Pergolati, per immergersi nella natura e assaporarla con tutti i sensi. Prenotazioni e informazioni: Franca Eletti al numero 335350523.

 

Roviano (Roma)

Sabato 17 settembre dalle ore 18 i produttori dell’Archeomercato della Terra di Slow Food Tivoli e Valle Dell’Aniene saranno in cucina a Roviano per Degustazioni a Corte presso il Museo della Civiltà Contadina della Valle Dell’Aniene. Grazie alle Comunità dei tre Presìdi Slow Food (Fagiolina di Arsoli, Pizzutello di Tivoli e Giglietti di Palestrina e Castel San Pietro Romano) sarà possibile degustare una Zuppa Slow Beans mediterranea e l’ormai famosa torta Cuore di Fagiolina di Arsoli.

Frascati (Roma)

Sabato 17 settembre dalle 7:30 alle 14 a Frascati torna in piazza della Porticella il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane.

Monteporzio Catone (Roma)

Domenica 18 settembre dalle 7:30 alle 14 a Monteporzio Catone torna il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane in piazzale Don Milani.

Rocca Prioria (Viterbo)

Torna martedì 20 settembre dalle 7:30 alle 14 a Rocca Prioria il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane. L’appuntamento è come sempre in piazzetta Parco Dandini.

Campania

Sessa Aurunca (Caserta)

Mercoledì 14 settembre la Condotta Slow Food Massico e Roccamonfina ci dà appuntamento alle 19:30 al Castello Ducale di Sessa Aurunca per Food Strit. Food Strit è l’evento con cui la Condotta celebra ogni anno la ricchezza del territorio, i produttori buoni puliti e giusti e i cuochi e i pizzaioli che aderiscono al progetto dell’Alleanza Slow Food. L’edizione 2022 si svolgerà grazie al patrocinio morale del Comune di Sessa Aurunca presso il Castello Ducale ed è prevista la presenza di 7 cuochi/pizzaioli e 7 cantine. Si svolgeranno inoltre 2 Laboratori del gusto, di cui uno sui tartufi del territorio, in collaborazione con l’associazione micologica Aurunca. Saranno presenti i produttori che aderiscono al progetto “Mercato della Terra diffuso” con esposizione e vendita di prodotti.

Benevento

Torna domenica 18 settembre, come ogni terza domenica del mese, il Mercato della Terra del Sannio. L’appuntamento è presso piazza Risorgimento dalle 9 sino a ora di pranzo.

Capezzano (Salerno)

Domenica 18 settembre dalle 9 alle 13 appuntamento speciale a Pellezzano con il Mercato della Terra di Slow Food. In questa edizione saranno presenti, tra gli altri, anche i cachi vaniglia del Vesuvio. Alle 11 appuntamento con il laboratorio sul Presidio Slow Food della Papaccella napoletana raccontato dall’azienda agricola Bruno Sodano. Cristina De Vita, chef vegana, guiderà il laboratorio sul mondo della fermentazione dal titolo: “il sapore, le qualità nutrizionali e la produzione di cibi vivi fermentati”. Sarà questo il primo approccio con l’assaggio della papaccella fermentata. Al mercato sarà inoltre attiva una raccolta fondi per il progetto Soukaliku, proposto da Ndemba Dieng della Comunità Slow Food AfricaNA per sostenere la realizzazione di un ovile che darà importante impulso all’economia locale. È possibile sostenere il progetto anche facendo una donazione qui.

Sicilia

Piedimonte Etneo (Catania)

Da venerdì 16 a domenica 18 settembre torna a Piedimonte Etneo la XXIV edizione della Festa della Vendemmia. Tra le tante attività proposte, segnaliamo i Laboratori del Gusto di sabato 17 e domenica 18 settembre alle 20:30 a cura della Condotta Slow Food Catania presso il Museo della Vite. Per informazioni e prenotazioni: 3395920315.

Canicattini Bagni (Siracusa)

Sabato 17 settembre alle 18 Slow Food Siracusa ci dà appuntamento a Canicattini Bagni per una passeggiata “liberty” alla scoperta di angoli meno noti del centro abitato per poi concludere il percorso in pizzeria per degustare un antipasto a base di tipiche ‘nfigghiulàte canicattinesi, frittelle alle erbe e bruschette, seguito da un giropizza con le specialità del locale.

 

Lentini (Siracusa)

Sabato 17 settembre, a Lentini torna come ogni sabato, dalle 8 alle 12:30 in Piazza Umberto il Mercato della Terra.