Una Slow Week ricca di eventi: locali da scoprire, gite in famiglia e tanti itinerari gastronomici

Come ogni settimana, le nostre Condotte e Comunità Slow Food ci accompagnano con tanti consigli per vivere al meglio la Slow Week in Piemonte, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio, Marche, Abruzzo, Puglia e Sicilia.

Avete già provato l’app di Osterie d’Italia 2023? 1730 osterie selezionate, 139 nuovi indirizzi e una grafica semplice e intuitiva: Osterie d’Italia è la guida di Slow Food Editore che ti permettere di avere sempre con te i migliori locali di territorio e tradizione. Scaricala qui. 

Vi ricordiamo che il 19 maggio torna il Gioco del Piacere! Alle 18.30 ci collegheremo per una degustazione guidata da esperti mentre assaggiamo i formaggi selezionati per il gioco, tutti anonimi, tra i quali si nasconde uno non da prato stabile, da indovinare. Durante la degustazione, scopriremo come riconoscere i prati stabili e perché sono importanti e, al termine del laboratorio, ci verrà rivelata l’identità dei formaggi degustati, che intanto avremo votato in base alle nostre preferenze. Per partecipare basta acquistare (entro il 28 aprile) il kit all’interno del quale troverete:
• 4 pezzi di formaggio stagionato da prato stabile
• 1 pezzo di formaggio stagionato non da prato stabile, da indovinare durante il gioco
• 1 vasetto di miele millefiori di alta montagna, Presidio Slow Food
• tutto il materiale sul progetto e il necessario per organizzare il laboratorio

Sempre presenti gli incontri della Food to Action, la formazione gratuita riservata ai soci Slow Food. Il tema di questo modulo è dedicato al Mediterraneo! Scopri qui il programma, tutti i martedì dalle 18 in poi.
E se non siete ancora soci, potete diventarlo qui: avrete a disposizione sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, appuntamenti esclusivi, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi e molto altro.

Tutti gli eventi della Slow Week rientrano tra gli obiettivi del progetto “Slow Food in Azione: le comunità protagoniste del cambiamento – Fase 2” promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Buona Slow Week a tutte e tutti!

Piemonte

Nizza Monferrato

Dal 21 al 23 aprile, l’Enoteca Regionale di Nizza Monferrato e Slow Food Alessandria e Colline Nicesi aps organizzano l‘undicesima edizione del Giro del Nizza, itinerario gastronomico tra le vigne e le cantine dei produttori del Nizza Docg.
Qui il programma di venerdì 21 aprile.
Qui il programma del Giromerenda di sabato 22 aprile.
Qui l’ultimo appuntamento di domenica 23.

Per info/prenotazioni: Enoteca Regionale Nizza Monferrato, tel. 0141 439294 – cell. 3201414335
Piercarlo: 335 5348611

Pollenzo – Bra (Cn)ù

Oggi mercoledì 19 aprile alle 19 si svolge il nuovo appuntamento nelle cantine storiche dell’Agenzia di Pollenzo, che avrà come ospite l’azienda Castello di Neive. Insieme ad Italo Stupino, attualmente proprietario della cantina, a Claudio Roggero, direttore tecnico,  e a Fabrizio Gallino, collaboratore di Slow Wine e Banca del Vino, si degusterà una selezione di 6 vini, incentrata su diverse espressioni e annate di Barbaresco.
Contatti: tel. 0172458 418
Dettagli e costi qui

Torino

Pronti per celebrare la fine del Ramadan con una grande festa aperta a tutti? L’appuntamento è venerdì 21 aprile alle 19.30 nella Piazza del Mercato per un evento dedicato a cibo, comunità, musica e cultura. Un viaggio nella tradizione della comunità araba e nell’antica arte dell’hennè, tra musica dal vivo e cultura. E se vuoi assaggiare le bontà tipiche della cultura del Maghreb, prenota il tuo tavolo in Piazza per una cena ricca e saporita!

Costo cena: 20 euro
Info e prenotazioni: info.torino@mercatocentrale.it – zerofila.mercatocentrale.it

Veneto

Feltre

Venerdì 21 aprile alle 18.30 presso la Sala conferenze di Enaip Feltre, Slow Food Feltrino la comunità leguminosa di Slow Beans vi invitano a Just Beans: conoscere e assaggiare il mondo dei legumi Slow Food. Il workshop leguminoso prevede un seminario didattico alla scoperta del mondo dei legumi Slow Food, delle loro caratteristiche organolettiche e nutrizionali. Modera Elisa Colle, Fiduciaria della Condotta Slow Food Feltrino. Interverranno: Dott. ssa Debora Menichetti, Biologa Nutrizionista, Dott. Filippo Marzoli, Ricercatore del Laboratorio di Qualità e Sicurezza delle filiere alimentari, IZSVe, e Prof.ssa Barbara De Nobili, educatore di alimentazione dell’ENAIP Veneto Istituto di Feltre. Alle 20, al termine del seminario seguirà la cena Just Beans a base di legumi presidi Slow Food realizzata e servita dai ragazzi delle classi seconda e quarta del settore ristorazione SFP Enaip VENETO Istituto di Feltre. Puoi prenotare la partecipazione alla cena qui https://forms.gle/aGpd7AGBLEpTYERV8
Costo €35 bevande incluse;
Con il ricavato della cena, verrà donata un’attrezzatura alla scuola️
Per maggiori informazioni scrivici a slowfoodfeltrino@gmail.com

Cerea (Verona)

Il 21, 22 e 23 aprile Slow Food Valli Grandi Veronesi vi dà appuntamento a Pianura Golosa! Il Mercato Gastronomico della Pianura Veronese che mira a riunire produttori di eccellenze enogastronomiche, creare occasioni di incontro e socializzazione tra chi produce il cibo e chi lo consuma e migliorare il «consumo consapevole» relativamente al cibo e tutto ciò che la sua produzione comporta.
Maggiori informazioni su https://pianuragolosa.it/

Lombardia

Gravellona Lomellina (Pavia)

Venerdì 21 aprile la condotta Slow Food Vigevano e Lomellina organizza una cena dedicata all’Asparago rosa di Cilavegna, prodotto dell’Arca del gusto, presso il ristorante Pumgranìn Casa Nobile. Sarà presente anche il Presidente del Consorzio dei produttori dell’asparago.
Trovate il menù qui. 

Costo della cena: 40 euro per i soci, 45 euro per aspiranti soci
Prenotazioni entro domenica 16 aprile
Direttamente al locale: tel. 0381 1920678
Alla presidente Cinzia Tirrito: ifo@slowfoodlomellina.com, tel. 335 1326686

In caso di esaurimento posti l’evento verrà riproposto venerdì 28 aprile.

I Mercati della Terra Slow Food

  • Milano – Alla Fabbrica del Vapore di Milano appuntamento con il consueto Mercato della Terra sabato 22 aprile dalle 9 alle 13. Non mancate!
  • Bergamo – Come ogni sabato, anche il 22 aprile vi aspettiamo al Sentierone per fare la spesa con i produttori del Mercato della Terra di Bergamo.

Mantova

Sabato 29 aprile dalle 19, la condotta Slow Food Basso Mantovano organizza un Laboratorio del Gusto presso “Storie di Tavola”, in piazza Galvaligi – Pegognaga (Mn): una degustazione di piatti in abbinamento a birre dell’Agribirrificio Zaragnino di Motteggiana (MN)MenùI piatti Tiròt di Felonica (Presidio Slow Food)e Prosciutto Crudo di ParmaFlan di Asparagi e Taleggio su crema di ParmigianoRisotto con gli Asparagi di San Benedetto Po Dolce “Birramisù”Le birre in degustazioneHEMPATIA: stile Apa (American Pale Ale)AMICIZIA: stile Iga (Italian Grape Ale)URTIGA: stile Ale speziata all’aroma di orticaCOMETA: stile Ipa (India Pale Ale)Costo laboratorio euro 28,00Prenotazioni presso “Storie di Tavola”, tel. 347 5027375

Val di Nizza (Pavia)

Domenica 30 aprile la Condotta Slow Food Oltrepò Pavese inaugura il Sentiero didattico S3 con una giornata all’insegna della natura presso l’azienda agricola Cascina Serzego in Val di Nizza. Ecco il programma:

ore 15.30: ritrovo presso agriturismo Cascina Serzego
ore 15:45: partenza per escursione
ore 18 (circa): rientro con aperitivo a bordo piscina
Costo adesione: 10 euro adulti, 5 euro bambini
Prenotazioni: Chrsitian, 3383263753

Emilia-Romagna

Ravenna

Slow Ravenna inaugura il corso Assaggiami e ti dirò, un corso sul vino buono, pulito e giusto che si terrà presso il Ristorante Laboratorio 81 di Ravenna. Tre incontri per imparare a riconoscere un vino buono pulito e giusto e di esaltarne le qualità attraverso un’esperienza sensoriale. Capire che vino si beve è fondamentale per la nostra salute, per quella dell’ambiente e per la salvaguardia della biodiversità.
Dopo il primo incontro dedicato al Vino Pulito, giovedì 20 aprile alle 19 si svolge la seconda degustazione (al buio) sul Vino Giusto. L’obiettivo è capire se il prezzo rispecchia la qualità. Non sempre infatti un prezzo alto corrisponde a una qualità superiore. Si degusteranno quindi al buio due coppie di vini della stessa qualità ma con prezzo diverso. Sarà molto interessante dare loro un punteggio e vedere il risultato.

Prossimo e ultimo appuntamento:
11 maggio ore 19 : Buono. Vino e Cibo

Il costo dell’abbonamento alle tre serate è di 75 euro.
Per chi volesse partecipare a una sola lezione il costo sarà di 35 euro (sempre con obbligo di tessera Slow Food Ravenna).
Al raggiungimento del numero minimo sarete avvertiti e potrete effettuare il pagamento dell’abbonamento, che potrà avvenire entro il 4 aprile.
Nel caso in cui un abbonato non posso partecipare a una serata

Maggiori informazioni qui 

Giornata della Terra con i bambini

Venerdì 21 aprile 2023 presso l’Etnoparco dell’Ecomuseo delle Erbe Palustri, in occasione della Giornata della Terra, la condotta Slow Food Godo e Bassa Romagna ha organizzato insieme ad altre associazioni una giornata di incontri, mostre e laboratori per i bambini della scuola elementare di Villanova di Bagnacavallo.Il tema della giornata è “Storia, Territorio, Sostenibilità: diritto al verde e ai giochi all’aria aperta”. Dalle 9 alle 16 ci saranno le mostre-laboratorio:
– Lavoratrici importanti: le api
– La Casa nel Tempo: l’uso dei materiali di filiera corta dalla preistoria ad oggi
– I Colori della Natura: percepire il paesaggio
– Carissimo Pinocchio: di legno o di passione

Dalle 16 alle 18 Giochi del Cortile: passi, salti, capriole, carioli, corsa nei sacchi, tiro alla fune, tiro ai barattoli, pallottoliere contadino, giochi di legno e giochi dell’ingegno.
Scopri qui l’evento. 

Toscana

Viareggio

Al via la prima edizione di Food Expo Versilia! Una manifestazione dedicata alla cultura enogastronomica e alle produzioni locali: dalle dune del Parco di Migliarino S.Rossore, al mare, all’entroterra della Versilia fino alle Alpi Apuane. Appuntamento il 22, 23 e 24 aprile, dalle 10 alle 20, al Centro Congressi Principino Eventi, Lungomare di Viareggio. Potrete conoscere tanti produttori del territorio e acquistare direttamente in azienda prodotti di qualità a Km zero.Maggior informazioni qui: https://foodexpoversilia.it/

slow week eventiPietrasanta (Lucca)

Sabato 22 aprile si svolge il terzo incontro della serie “Dialoghi Intorno al Cibo” condotto da Gianfranco Poma e organizzato dalla Condotta Slow Food Terre Medicee e Apuane. L’incontro si terrà alle ore 17,30 presso LABottega in Viale Apua 188 Marina di Pietrasanta. L’ingresso all’incontro è gratuito mentre la cena che seguirà è a pagamento con menù e costi che verranno pubblicati prossimamente.

Lazio

Aspettando la primavera, che ne dite di qualche nuovo corso?

Ecco i prossimi appuntamenti organizzati da Eataly in collaborazione con Slow Food.

Dal 12 aprile al 3 maggio – dalle 19 alle 22 – Master of Food di Slow Food: La birra con Roberto Muzi 
Quattro serate per avvicinarsi al mondo della birra e scoprire che sono molto di più dell’idea stereotipata del binomio pizza + bicchiere di bionda.
Maggiori informazioni qui

Dal 13 aprile al 1 giugno, dalle 19 alle 22 – Cuochi si diventa 1° livello con Gabriella Cinelli
Potrete seguire le nozioni teoriche del docente ed applicarle in modo pratico. Il corso è strutturato in otto lezioni indispensabili per imparare le tecniche fondamentali e fare un grande salto di qualità in cucina.
Maggiori informazioni qui

19 aprile, dalle 19 alle 22 – Tentacolari tentazioni con Giancarlo Rolandi

I cefalopodi sono quella specie ittica che comprende polpi, totani, calamari, seppie e simili. Per via della loro particolare consistenza non sono facilissimi da cucinare e bisogna seguire alcune accortezze per ottenere un risultato tenero e gustoso! Il formatore Slow Food Giancarlo Rolandi, vi insegnerà a riconoscerli, sceglierli, pulirli e cucinarli con successo!
Maggiori informazioni qui 

Roma

Slow Food Roma continua con la serie di cene esclusive alla scoperta delle migliori osterie segnalate dalla guida Osterie d’Italia 2023. Il secondo appuntamento si svolge oggi mercoledì 19 aprile alle 20.30 presso Proloco Trastevere, uno spazio nato dall’ingegno di Vincenzo Mancino, oggi gestito da Elisabetta Guaglianone, bravissima cuoca di origini calabresi che propone piatti che valorizzano le grande materia prima proveniente da piccole realtà produttive artigianali del Lazio.

Non potrà mancare il vino e anche questa volta, a grande richiesta, ci sarà uno dei vignaioli più bravi e rock del Lazio: Federico Artico. L’ultima volta il suo vino è stato talmente apprezzato che stavolta, il nostro vignaiolo classe ’95, ha giurato di portarne scorte a sufficienza anche per la vendita!

Il menù previsto per la cena:

– Pizzetta fritta e al forno con burrata di bufala di Amaseno, alici di Anzio, cipolle caramellate e puntarelle
– Polpetta di bollito su sugo di coda alla vaccinara e salsa verde
– Patè di fegatini di pollo bio “en croute” su crema di cavolfiore
– Pasta mista con camomilla e crema di piselli
– Abbacchio IGP glassato alle erbe del conciato romano e carciofi indorati
– Torta ai formaggi freschi laziali con melassa di fichi, mosto cotto e panna nobile

In abbinamento saranno serviti i seguenti vini di Federico Artico:
– Amaltea (Trebbiano)
– Leda (Rosato)
– Ossidiana (Merlot)

Costo: 45 euro tutto incluso
Info e Prenotazioni: 320-8840778  – info@slowfoodroma.it

Tutti a tavola!

In occasione della Giornata della Terra, Slow Food Roma vi aspetta sabato 22 aprile alle 13 presso i Giardini di Piazza Vittorio con tanti amici che aderiscono al Polo Civico Esquilino Polèis, Nonna Roma, Refoodgees-Roma, Salvacibo, Gasquilino, Scomodo, Rete Studenti Medi, Reorient, Recup e Slow Food Youth Network Roma. Un’immensa tavolata per ritrovare il senso della comunità e stare insieme: 300 posti, 300 piatti, 300 bicchieri per bere alla nostra salute e a quella del Pianeta!
Contributo consigliati di 5 euro e pasto sospeso per ospitare chi sta peggio di noi.

Il Mercato della Terra collettivo di Slow Food Lazio

A Testaccio, torna il Mercato della Terra Slow Food del Lazio. Si tratta di un’iniziativa itinerante che nasce dal coordinamento dei diversi Mercati Slow Food presenti nella regione: Roma, Tivoli, Frascati, Colleferro e Viterbo, per offrire maggiori opportunità ai migliori produttori e aziende agricole del Lazio che si attengono rigorosamente al disciplinare del “cibo, buono, pulito e giusto. Il  Mercato della Terra Slow Food, non è solo un luogo di vendita ma anche di relazione, dove il normale concetto di compravendita viene superato da un rapporto più profondo tra produttore e consumatore.  Appuntamento, quindi, da non perdere domenica 23 aprile a Roma, nello spazio di Largo Dino Frisullo, presso il Collettivo Gastronomico Testaccio dalle ore 10 alle 17. Nell’occasione del 2776° Natale di Roma durante il Mercato del 23 Aprile, interverranno esperti del mondo della cultura, della storia, dell’enogastronomia, per raccontarci le tradizioni, dai fondatori ai giorni nostri.

La Cena Aprilante da Volpetti

La condotta di Roma ha stretto un accordo con la storica Salumeria Volpetti per organizzare quattro cene esclusive per 15 persone a prezzo Slow! La prima di queste è prevista per il 26 aprile con un menù straordinario che tende a valorizzare i prodotti e la cucina della famosa bottega romana.
Scoprite qui il menù.

Info e Prenotazioni: 320-8840778  – info@slowfoodroma.it

I Mercati della Terra Slow Food

I Mercati della Terra delle Terre Tuscolane offrono prodotti tradizionali tipici del nostro territorio, buoni, sani e gustosi, in delle location suggestive dei Castelli Romani. Vi aspettano ogni settimana dalle 7.30 alle 14.00

Rocca Prioria ogni martedi in Piazzetta Parco Dandini
Frascati ogni sabato in Piazza della Porticella
Monteporzio ogni domenica in Piazzale Don Milani

Info: 349.5608521

Tarquinia

Un weekend lungo e ricco di stimoli gastronomici e non solo per confermare Tarquinia come punto di riferimento in tema di sensibilità del gusto e valorizzazione di tipicità e biodiversità. Dopo l’esperienza invernale con Buttiamoci a Pesce, dal 22 al 25 aprile sulle coste tirreniche della città etrusca arriva Agrifish, evento organizzato dal Comune di Tarquinia, con la direzione artistica di Carlo Zucchetti, l’Enogastronomo col Cappello, grazie al contributo del FLAG GAC LAZIO NORD, nell’ambito del Programma Operativo FEAMP 2014/2020, con la collaborazione di VivaTarquinia, Slow Food Costa della Maremma Laziale e con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Civitavecchia. L’evento si terrà nello speciale padiglione di viale dei Tritoni. Clicca qui per consultare il programma.

Sezze

Torna l’appuntamento annuale con la Carciofata domenicale di Slow Food Latina dedicata al carciofo sezzese. Domenica 23 aprile vi aspetta un pranzo per assaporare e conoscere il fiore di campo più buono che ci sia! Scopri di più qui.
Prenotazione obbligatoria 3271274382 – 3386735666

Viterbo

Dal 29 Aprile al 1 Maggio si terrà Viterbo in festa. Il centro storico della Città dei Papi si animerà di fiori, colori, musica cibo, giochi e divertimento grazie all’impegno, all’amore e alla partecipazione attiva della città stessa (www.viterboinfesta.it) Per l’occasione in piazza dei Caduti si svolgerà Tuscia in Bio alla presenza di produttori biologici del territorio e non solo. In programma laboratori del gusto, show cooking, attività esperienziali per bambini, incontri e musica. L’inizativa è realizzata da Slow Food Viterbo e Tuscia, Mercato della Terra Slow Food Viterbo e Tuscia, Cooperazione Contadina, Aucs, Biodistretto della Via Amerina e delle Forre, Biodistretto del Lago di Bolsena. Scopri di più qui.

Colleferro

Sabato 22 Aprile torna il Mercato della Terra di Colleferro in  Piazza Caduti di Nassiriya.Sarà una giornata ricca di laboratorio show cooking e attività per grandi e bambini, e per la pausa pranzo un spuntuntino con diversi piatti prodotti dai produttori presenti al mercato. Vi aspettiamo!

Marche

Torna la quarta edizione di Giro DiVino! Sabato 29 Aprile, dalle 16 alle 23, domenica 30 Aprile e lunedì 1 Maggio dalle 10 alle 23, passeggiando tra i vicoli e le piazze del centro storico di Jesi, i visitatori potranno sostare all’aperto tra i banchi degli espositori, assaggiare i prodotti tipici, i vini, l’olio e visitare teatri, chiese, musei e palazzi storici. Giro DiVino sarà aperto al pubblico nelle seguenti sedi:• Palazzo della Signoria• Chiesa San Bernardo• Palazzo Santoni

Il pubblico potrà accedere alle degustazioni acquistando i carnet di coupon presso una delle postazioni Pro Loco presenti in ogni sede.Il carnet coupon comprende:1 Calice personale con sacchetto portacalice12 Coupon per degustazioni libere con le Aziende di Vino e di Olio2 coupon sconto da 3€ per ingresso ridotto ai musei e alle gallerie d’arte a pagamento1 Buono sconto di € 3,00 per l’acquisto di una bottiglia di Vino o di OlioCosto del carnet coupon € 18,00

All’evento Giro DiVino si possono acquistare tutti i prodotti messi a disposizione dalle aziende produttrici o loro rivenditori.Slow Food Castelli di Jesi sarà presente con un proprio stand in Piazza Colocci; i volontari forniranno informazioni sull’Associazione e distribuiranno materiale divulgativo; sarà possibile iscriversi o rinnovare la propria iscrizione, acquistare pubblicazioni di SF Editore e degustare piatti che hanno come protagonista il carciofo precoce jesi, eccellenza del nostro territorio. Sabato 29 aprile alle 16, a Palazzo Balleani Convegno “Il km 0, la Tipicità, i Presidi e la loro influenza sulla nutrizione e sul turismo”, sul tema della valorizzazione del territorio e la custodia della biodiversità per lo sviluppo dell’economia locale. Dal 29 aprile al 7 maggio presso i locali aderenti all’iniziativa piatti e menù tematici.

Belforte del Chienti (Macerata)

Prosegue il percorso della condotta Slow Food Ancona e Conero alla conoscenza del caffè. Sabato 6 maggio alle 10, in collaborazione con la Condotta dei Sibillini, si inizia con una visita alla Nuova Simonelli, dove verrà realizzato il corso gratuito “Introduction to Coffee”, ideale per chiunque sia nuovo nel settore del caffè o sia interessato a conoscere questa fantastica bevanda. Il corso traccia il viaggio del caffè, dalle sue origini in Etiopia alla principale materia prima che rappresenta ai nostri giorni,apprezzata da milioni di persone in tutto il mondo. Dalla lavorazione alla tostatura, infusione e infine degustazione, questo corso offre una panoramica generale della catena di approvvigionamento del caffè. Il corso include anche una sezione dedicata al “cupping del caffè” nella quale potrete assaggiare i vari flavor del caffè.Per la parte pratica:un cupping in filtro a due tazze per far capire le differenze tra:Caffè Specialty e Commerciale;Caffè di Arabica e Robusta;Caffè Lavati e Naturali;Caffè a Tostatura chiara e Tostatura scura.Per chi vuole trattenersi (ognuno può tornare a casa o fermarsi, specificare nella mail) appuntamento alle13 per il pranzo presso l’Hotel Ristorante Il Cavaliere.
Info e costi qui 

Cartoceto (Pesaro e Urbino)

Il 1 maggio, dalle 10 alle 18, porta una coperta per rilassarti e pranzare tra gli olivi nella Casa Vacanze Il Monte di Cartoceto. Sarà l’occasione per trascorrere una giornata all’aria aperta con amici e famiglia, dedicata al coinvolgimento attivo con giochi semplici ed educativi in mezzo alla natura con la collaborazione di artisti.
Costo: 8 euro a persona, gratuito per i bambini sotto i 3 anni
Disponibile il cestino del contadini, anche vegetariano, con prodotti locali realizzati dalla Gastronomia MilleFrutti in collaborazione con Terrecotte di Fratterosa.
Prenotazione obbligatoria entro il 27 aprile.
Stefania: 340 1549357

Abruzzo

Sabato 29 e domenica 30 aprile vi aspettano i Percorsi Slow organizzati da Fai Abruzzo e Molise e Slow Food Abruzzo! Un weekend speciale all’insegna del turismo slow, in grado di valutare la tipicità, la sostenibilità e la qualità dei vini, dei cibi e dei luoghi, dove il viaggiatore è invitato alla scoperta dell’Abruzzo e dei suoi tesori nascosti.

Scopri qui i luoghi coinvolti e il programma. 

Puglia

San Vito dei Normanni (Brindisi)

Venerdì 21 aprile Slow Food Puglia e Slow Food Salento danno appuntamento alle 18 presso il Chiostro dei Domenicani a San Vito dei Normanni per la presentazione del libro Dalla parte della natura. Capire gli ecosistemi per salvare il nostro futuro di Francesco Sottile, responsabile dei progetti biodiversità di Slow Food. A dialogare con l’autore Elio Romano, presidente di UNITRE.

Martina Franca

Domenica 23 aprile la Condotta Slow Food Trulli e Grotte ci conduce in una passeggiata naturalistica attraverso il Bosco Selva ad Alberobello fino al Mulino dell’Antica Macina di Martina Franca, per scoprire e conoscere le farine con una dimostrazione pratica di molitura con cilindri a pietra con il mastro mugnaio Tommaso.
Maggiori informazioni su Slow Food Trulli e Grotte

Sicilia

Venerdì 21 aprile torna l’appuntamento con la campagna #NONTISCARTO realizzata da Slow Food Sicilia e Slow Food Youth Network Sicilia. In questa occasione verrà organizzata una challenge ad opera di Slow Food Catania e Agricolab.

La campagna, che terminerà il 29 aprile, giornata in cui la rete mondiale di SFYN organizzerà Disco Soup nelle varie comunità territoriali, coinvolge tutta la rete Slow Food siciliana tra cui condotte, comunità, produttori, cuochi dell’Alleanza e, soprattutto, le ragazze e i ragazzi della rete giovani.

Info e prenotazioni: 339 592 0315