Slow Week e…state felici!

Piemonte, Lombardia, Veneto, Marche, Lazio, Abruzzo e Puglia: questi i luoghi della nostra ultima Slow Week prima della pausa estiva!

Questa settimana partiamo da Torre Guaceto dove vivremo un nuovo appuntamento della serie “The Road to Terra Madre”, il percorso che ci condurrà spediti verso l’appuntamento internazionale di Torino, al Parco Dora, da giovedì 22 a lunedì 26 settembre.

Gli eventi che vi proponiamo rientrano tra gli obiettivi del progetto “Slow Food in Azione: le comunità protagoniste del cambiamento – Fase 2” promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ricordate inoltre che essere soci Slow Food conviene sempre: sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi di Condotta e nazionali e molto altro. Associatevi qui e scoprite qui tutti i vantaggi!

Non dimenticate infine la raccolta fondi destinata alle Comunità Slow Food in Ucraina. Molti membri della rete sono contadini e allevatori e stanno facendo il possibile per non lasciare le loro terre e gli animali. In Ucraina ci sono 12 comunità Slow Food, 19 cuochi dell’Alleanza, 21 prodotti nell’Arca del Gusto e altri 50 già selezionati e pronti per essere catalogati. Slow Food ha risposto attivando una raccolta fondi per sostenere economicamente le loro necessità. Ecco qui tutte le info: https://bit.ly/UcrainaSF. Aiutiamoli affinché il cibo possa essere un ponte verso la pace.

Puglia

Serranova (Brindisi)

La strada verso Terra Madre ci porta questa settimana in Puglia dove da martedì 9 a giovedì 11 agosto al Centro Visite Gawsit di Serranova torna l’appuntamento con i Mercati della Terra e del Mare di Torre Guaceto. I Mercati, giunti ormai alla IX edizione, sono una piazza internazionale dei saperi che promuove le eccellenze locali attraverso lo scambio di esperienze e conoscenze trasversali fra produttori di Presìdi Slow Food, aziende biologiche e cuochi dell’Alleanza. In coerenza con il programma di Terra Madre, quest’anno affronteremo il tema della complessità e della biodiversità, utilizzando come punto di partenza Torre Guaceto e la sua diversità di ambienti ed ecosistemi. La narrazione si arricchirà dei temi propri della rigenerazione paesaggistico-ambientale e dei progetti di trasformazione che Slow Food ha contribuito ad avviare nella Riserva di Torre Guaceto e in altre realtà virtuose, con lo scopo di incrementare le potenzialità ecologiche e culturali degli ecosistemi in una visione più integrata ed inclusiva, mirando alla sostenibilità sociale, economica ed ambientale.

 

Piemonte

Torino

Slow Food Italia offre a tutti i propri soci la possibilità di visitare gratuitamente la nuova sede di Torino di Gallerie d’Italia, nella meravigliosa cornice di Piazza San Carlo. Il costo del biglietto è generalmente di 10 euro (8 euro il ridotto) ma per i soci Slow Food è possibile fruire di una visita gratuita di gruppo in una delle seguenti date:
– mercoledì 17 agosto dalle 20:30 alle 21:30
– domenica 28 agosto dalle 18:00 alle 19:00
Prenotate il vostro posto inviando una e-mail ad Antonio entro il 14 agosto (per la visita del 17) o entro il 22 agosto (per la visita del 28) con nome, cognome e Condotta di appartenenza, indicando in quale delle due date preferite partecipare. E, se non siete ancora soci, non perdete l’occasione: iscrivetevi subito online e poi prenotate il vostro posto!

Lombardia

Campolaro (Brescia)

Lunedì 8 agosto dalle 10 alle 15 ci si ritrova presso la Malga Prato tra Campolaro e Monte Croce Domini con la Condotta Slow Food Brescia per una giornata alla scoperta del formaggio Silter, Presidio Slow Food. Focacce, pane, salame, insalate, pasta fredda, cannoli di melanzane, fiurit e crostate accompagnati dal Rosso della Valtenesi di Cascina Belmonte. Il contributo per la merenda pic-nic è di 20 euro; i bambini non pagano. Le prenotazioni devono pervenire a segreteria@slowfoodbrescia.it – 3482920921.

Bergamo

Save the date! In Piazza Mascheroni, nella “Bergamo alta”, dal 24 al 28 agosto, c’è la nona edizione di Food Film Fest. Tre le categorie in concorso: Doc, Animazione e Movie, per 5 giorni di proiezioni, video anteprime e food talk. Da non perdere l’appuntamento di giovedì 25 agosto alle 19:30 con Barbara Nappini, Presidente di Slow Food Italia, che rifletterà sul tema “cibo e rigenerazione”. Nel corso delle giornate, spazio anche ai Laboratori del Gusto giovedì 25 e venerdì 26 agosto alle 18:30.

Veneto

Sommacampagna (Verona)

Domenica 7 agosto dalle 9 alle 13, nei giardini di Piazza della Repubblica, torna il Mercato della Terra Slow Food di Sommacampagna con circa 30 piccoli produttori e artigiani del cibo provenienti dalla provincia di Verona e dalle province limitrofe. Tra i protagonisti del Mercato, la Condotta Slow Food del Garda Veronese ci segnala l’azienda agricola cimbra Kroitzabeg di Crosara con i suoi prodotti biologici: torte e frollini con burro di montagna, pane al lievito madre con farine di grani antichi di loro produzione, pesti di campo con erbe di montagna, composte di verdure, confetture con frutta di varietà antica come l’uva bacò o la corniola dai frutti rossi, sali alle erbe selvatiche.

Marche

Acqualagna (Pesaro e Urbino)

Mercoledì 3 agosto all’azienda agricola “Il Gentil Verde” di Acqualagna appuntamento con il film “In questo mondo” di Anna Kauber. L’appuntamento, organizzato da Slow Food Marche con la Condotta Slow Food Catria e Nerone, sarà dedicato al lavoro della regista e paesaggista che ha vissuto per un anno a stretto contatto con le pastore delle regioni italiane.

Visso (Macerata)

Giovedì 4 agosto alle 17 presso la sede del Parco nazionale dei Monti Sibillini a Visso, il Vicepresidente Slow Food Italia Federico Varazi partecipa all’incontro “NERA: natura, enogastronomia, radici, accoglienza. Dove ci eravamo fermati?”, finalizzato a riprendere il progetto per la promozione del territorio e delle sue eccellenze interrotto nel 2016. Interverranno Massimo Testa, Pier Luigi (Sindaco di Visso), Andrea Spaterna (Presidente Parco nazionale Monti Sibillini) e Matteo Carloni (Assessore Agricoltura, sviluppo rurale e pesca Regione Marche). Modera il giornalista e storico della gastronomia Ugo Ballesi. Saranno inoltre presenti le testimonianze di CoopAgri Macerata, Coldiretti Marche e CNA Agroalimentare.

Abruzzo

Chieti

Proseguono gli appuntamenti estivi della Condotta di Chieti in visita alle aziende locali. L’appuntamento per martedì 9 agosto alle 19 è da Cantine Maligni, viticoltori teatini dal 1870. Si inizia con la passeggiata tra i filari che si preparano all’imminente inizio della vendemmia: qui si osserveranno le differenze tra le piante e la diversa attitudine e risposta allo stress idrico, i modi per affrontarlo e le problematiche a cui vanno incontro gli agricoltori in questa calda estate. Dopo la visita in cantina, cena “presidiata” al chiaro di luna a base di Cipolla bianca piatta di Fara Filiorum Petri e ceci di Navelli, entrambi Presìdi Slow Food abruzzesi. Ad accompagnare il cibo saranno l’intera selezione di vini Maligni e buona musica dal vivo. Il contributo di partecipazione previsto è di 25 euro. Prenotazioni al 3801834628 o all’indirizzo slowfoodchieti@gmail.com

Fara Filiorum Petri (Chieti)

Diciassettesima edizione per la Festa della Fara Cipollara, dedicata alla Cipolla bianca piatta di Fara Filiorum Petri, Presidio Slow Food. Nel centro storico di Fara Filiorum Petri, le associazioni locali propongono piatti a base di cipolla in numerose varianti, abbinata a prodotti stagionali e locali. Presso la sede dell’Associazione Produttori in Piazza del Mercato, sarà possibile acquistarla fresca e sarà presente un punto informazioni e tesseramento Slow Food.

Lazio

Collevecchio (Rieti)

Slow Food Lazio interviene alla Festa del Grano organizzata dal Comune di Collevecchio venerdì 5 e sabato 6 agosto con la collaborazione della Federazione Regionale Dottori Agronomi e Forestali e la partecipazione straordinaria di Gabriele Bonci.

Saracinesca (Roma)

Agosto anima i piccoli borghi. Quest’anno l’appuntamento è a Saracinesco con Gusto di Natura, l’evento che l’Amministrazione comunale ha voluto per animare il paese con la collaborazione di numerose associazioni locali. Le Condotte Slow Food Territori del Cesanese e Tivoli e Valle dell’Aniene dal 5 al 26 agosto condurranno 7 laboratori del gusto e show cooking per far conoscere e valorizzare l’importante patrimonio enogastronomico del territorio. In ogni appuntamento verrà approfondito un diverso prodotto enogastronomico del territorio.

Si comincia venerdì 5 agosto con il tartufo, protagonista nei boschi di Saracinesco e in tutto il territorio circostante. Sabato 6 Agosto sarà invece la volta del miele. Entrambi gli eventi si svolgono alle ore 18 in piazza Roma. Ingresso libero con prenotazione a: museodeltemposaracinesco@gmail.com

Sant’Oreste (Roma)

La Condotta Slow Food Sabina partecipa alla Festa dei Vicoli a Sant’Oreste, sul monte Soratte dalle ore 19:30 di venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 agosto. Nella piazza del Comune, davanti a Palazzo Cavalieri Caccia, sarà possibile acquistare e degustare i buoni prodotti del territorio, ascoltare musica e partecipare ai laboratori del gusto, imparando a preparare ciambellini, tagliatelle, frascatelli e falloni.

Capranica Prenestina (Roma)

Nell’ambito del programma di “Estate in Natura” il Monumento Naturale Castagneto Prenestino, insieme a Slow Food Territori del Cesanese e alla Comunità della Mosciarella, propongono Degustagneto: tre appuntamenti per conoscere e degustare i prodotti del castagneto (miele, confetture, formaggi e castagne) in mezzo ai castagni momumentali del nuovo Presìdio Slow Food “La Mosciarella delle casette di Capranica Prenestina”.

Arcinazzo Romano (Roma)

Il Museo Civico Archeologico di Arcinazzo Romano “Villa di Traiano” e Slow Food Territori del Cesanese propongono mercoledì 10 agosto una esperienza culinaria unica, tra archeologia e gastronomia, servita all’interno del parco archeologico della Villa del grande imperatore Traiano (area del triclinio). Non una semplice cena ma un vero e proprio salto nel passato. La cena rievocherà la cucina della Roma antica con pietanze riferite al periodo imperiale. Il contributo di partecipazione è di 20 euro a persona. Prenotazione obbligatoria al numero 3339168733.

Frascati (Roma)

In piazza della Porticella a Frascati sabato 6 agosto torna l’appuntamento con il Mercato della Terra.

Monteporzio Catone (Roma)

In piazzale don Milani a Monteporzio Catone domenica 7 agosto torna l’appuntamento con il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane.

Rocca Prioria (Roma)

Come ogni martedì, anche il 9 agosto a Rocca Prioria, in piazzetta Parco Dandini appuntamento con il Mercato della Terra.