Slow Food al festival di Internazionale

Slow Food partecipa quest’anno al festival di Internazionale. Il 3-4-5 ottobre saremo a Ferrara un weekend d’incontri con giornalisti, scrittori e artisti provenienti da tutto il mondo. Gli eventi gratuiti con ospiti d’eccezione provenienti da tutto il mondo, workshop, conferenze in live-streaming, mostre, concerti, proiezione di documentari, laboratori per bambini, hanno attirato, nella passata edizione, più di 60mila presenze e la città è pronta a replicare questo record.
Il festival, nato nel 2007, è organizzato da Internazionale in collaborazione con il Comune e la Provincia di Ferrara, l’Università degli Studi di Ferrara e la regione Emilia-Romagna.
Ecco gli appuntamenti dove potrete trovarci, non vediamo l’ora!

 

Venerdì 3 e sabato 4 ottobre Consorzio Wunderkammer – Palazzo Savonuzzi – Via D’Arsena 57

Diritti della Terra – Coltiviamo nuovi modelli di azione

Alce Nero e Amnesty International, in collaborazione con Internazionale, danno vita ad un hackathon dedicato alla terra, al cibo e ai loro diritti.

Una maratona di due giorni in cui conoscenza, progettazione ed azione si fonderanno nella discussione di un solo macro tema allo scopo di seminare idee che prendano la forma concreta di un nuovo strumento di comunicazione, un prodotto editoriale alternativo, un modello economico o un prodotto alimentare che diventino simbolo di questa riflessione.

L’iscrizione gratuita, aperta a 100 partecipanti provenienti da diversi indirizzi di studio o con differenti professionalità, darà accesso ad un evento che vedrà intervenire importanti nomi del giornalismo, rappresentanti di associazioni e ONLUS, agricoltori biologici, istituzioni, ma anche chef, imprenditori ed esperti.

Tra loro: Simone Salvini, Cinzia Scaffidi, Giovanni Dinelli, Lucio Cavazzoni, Tom Mueller, Rossella Muroni, Jonathan Nossiter, Amalia De Simone e Gilles Luneau.

Tutto in un unico hackathon che si concluderà con la premiazione dei progetti migliori sabato 4 ottobre alle 16.30 al Mercato Coperto. A far parte della Giuria: Andrea Segrè, Alessandro Spaventa, Massimo Monti, Marco Santori e Gianni Rufini.

Sabato 4 ottobre alle 16.30 – Biblioteca Ariostea
Cinzia Scaffidi
presenta il suo ultimo libro, Mangia come parli con il famoso linguista,  Tullio De Mauro che ne ha curato la prefazione. Modera Valerio Borgianelli Spina

Sabato 4 ottobre 2014 alle 18 – Mercato coperto
Incontro: L’orto in casa: Prodotti locali, biosostenibilità e nuove opportunità economiche.
Se amate le storie appassionanti e conoscere nuove culture e nuove realtà non potete perdervi l’incontro con la partecipazione Novella Carpenter scrittrice e contadina urbana statunitense che con Slow Food ha pubblicato (2011) Farm city. L’educazione di una contadina urbana e Aurelia Weintz,  coordinatrice del progetto di Slow Food 10.000 Gardens in Africa. Con lei conoscerete l’iniziativa Nawaya, che si occupa di attivare corsi di formazione per i piccoli agricoltori. L’incontro è in inglese con traduzione consecutiva

 

Domenica 6 ottobre alle14 – Mercato Coperto
Incontro: Il gusto di scegliere
Ne abbiamo parlato spesso in questi giorni e sono sempre di più le persone che decidono di fare la spesa in maniera intelligente. Si parlerà di educazione al consumo critico insieme a Tom Mueller, giornalista statunitense, Gilles Luneau, giornalista francese con la moderazione di Cinzia Scaffidi e la presenza di Paolo Bruni del Cso – Centro servizi ortofrutticoli. La conferenza è in italiano e spagnolo con traduzione consecutiva

Per i bambini
Le mani in pasta, i piedi nella terra

Sul vostro terrazzo piantereste un pomodoro rosso o uno giallo? A partire dal seme o acquistando una piantina? E se i pomodori non crescono? Le risposte a queste e altre domande in un laboratorio per adulti e bambini in cui si imparerà a coltivare un orto domestico, condividendo la gioia di sporcarsi le mani prima nella terra e poi cucinando.

Venerdì 3 ottobre
dalle 14 alle 15.30 Mercato coperto di Ferrara
Sabato 4 ottobre dalle
10 alle 11.30 Mercato coperto di Ferrara
Attenzione: per partecipare occorre prenotarsi.

La spesa in cinque sensi
Usa il buon senso, cinque volte! Quando esci con i tuoi genitori a fare la spesa, usi i 5 sensi per scegliere frutta e verdura? Mini corso per riscoprire i banchi del mercato con vista, tatto, olfatto… E per i più grandi: ripassiamo la grammatica, quella del gusto.
Sabato 4 ottobre dalle 16 alle17.30 – Palazzo Roverella oppure
Domenica 5 ottobre dalle 16 alle 18 Mercato coperto di Ferrara
Attenzione: per partecipare occorre prenotarsi