Quando le foglie si tingon di rosso, allo SloWeekEnd rinunciar non posso

L’autunno entra nel vivo e vi aspetta nei nostri mercati e in tanti appuntamenti conviviali in programma nei prossimi giorni, all’insegna del mare a La Spezia e Grottammare e dell’entroterra a Rocchetta di Cengio e Andria, della salute a Napoli e della castagna a Casola d’Elsa.

L’appetito vien viaggiando, ecco i nostri consigli.

Campania

Napoli

Slow Food Napoli partecipa alla terza edizione di Atelier della salute con uno stand esperienziale nel II Policlinico ai piedi della torre biologica Venerdì 18 e Sabato 19 Ottobre.

Una manifestazione dedicata alla prevenzione delle malattie e alla promozione della salute organizzata dalla Scuola di Medicina e Chirurgia e dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, giunta alla terza edizione. La partecipazione all’evento è gratuita ed aperta a tutti. 

Per i workshop interattivi e gli show-cooking è richiesta l’iscrizione da effettuare sul sito. Per le visite mediche specialistiche, la prenotazione è da effettuare sul posto, il giorno stesso in cui le visite sono rese disponibili. Per gli stand esperienziali e l’area benessere l’accesso è libero e non è necessaria la prenotazione.

Info e programma: Atelier della salute.

Monte Faito

Dopo oltre dieci anni ritorna la storica Festa della Castagna di Monte Faito. Quest’anno si aprirà con “Le domeniche in Castagna” il 27 ottobre e il 3 novembre sul Monte Faito. In queste due giornate, a partire dalle ore 10 e fino al calar del sole, nell’area picnic di Monte Faito in Via della Fattoria, si svolgerà il mercato di Slow Food con degustazione dei prodotti tipici. Ci saranno inoltre laboratori ludici, didattici e incontri culturali a cura delle numerose Associazioni aderenti, escursioni montane con guide professioniste, oltre che l’autorevole collaborazione del CAI per la presentazione dei sentieri dei Monti Lattari e della altre panoramiche passeggiate del Faito.

Per info +39 3313102009 / info@prolocovicoequense.it

foto costacrociere.it

Liguria

La Spezia

Domenica 20 ottobre si terrà la manifestazione “LiberiAmo il Mare”, giornata di pulizia dei fondali organizzata dai muscolai Spezzini della Cooperativa Mitilicoltori Associati. L’evento è sostenuto dalla Capitaneria di Porto/Guardia Costiera della Spezia, che è in prima fila impegnata nella salvaguardia dell’ecosistema marino anche attraverso campagne di sensibilizzazione sui valori ambientali e sulla cultura del mare. Tra tutte, la campagna nazionale PlasticFreeGC.

In contemporanea alla pulizia del mare, la mitilicoltura spezzina ha voluto aprire le porte alla popolazione: a partire dalle ore 10,00 e sino alle ore 13,00 sarà possibile effettuare visite guidate all’interno del centro di depurazione di Santa Teresa, ove esperti condurranno i visitatori alla scoperta della filiera di lavorazione del muscolo e delle ostriche spezzine. Sarà inoltre visitabile il museo della mitilicoltura che raccoglie un pezzo di storia del Golfo. Dalle ore 11,30 inoltre sarà offerto un aperitivo Slow Food a cura della Comunità Slow Food dei Muscoli e delle Ostriche del Golfo della Spezia.

Info: LiberiAmo il mare

Rocchetta di Cengio, San Grato di Rocchetta (Sv)

Zucca in Piazza”, giunta alla sedicesima edizione, è diventata un importante appuntamento non soltanto per la riscoperta della Zucca di Rocchetta ma anche per far conoscere i prodotti della Val Bormida, in particolare i Presidi Slow Food. La manifestazione è stata riconosciuta “ecofesta” dalla Regione Liguria sia per l’adozione di stoviglie compostabili sia per la dotazione di appositi contenitori per asporto cibo non consumato.

Si inizia venerdì 18 ottobre alle ore 20 al PalaZucca con la presentazione del libro “Mai per caso” di Angela Ruffino e la consegna della 7ma Zucca d’Oro.

Sabato 19 ottobre alle 19:30 al PalaZucca ci sarà “La tavola di Leonardo”, tradizionale cena con la Zucca di Rocchetta che rende omaggio al grande genio in occasione del 500esimo anniversario della morte.

Domenica 20 ottobre alle ore 9 esposizione e vendita di prodotti enogastronomici di qualità in collaborazione con il Mercato della terra di Cairo Montenotte e il sostegno logistico del Comune. Dalle 10 “battitura” del moco delle valli della Bormida con macchine d’epoca. Da mezzogiorno pranzo nel PalaZucca con menù alla carta e piatti tradizionali. Dalle 14:30 show cooking con gli chef del territorio. Dalle 19 cena nel PalaZucca con piatti tipici. Dal mattino e per tutta la giornata sarà presente l’enoteca A Cantinetta, che proporrà una degustazione vini di qualità insieme a La Magica Terra, che proporrà deliziosi dolci alla zucca di Rocchetta.

Info: Zucca in piazza

Lombardia

Milano

Sabato 19. Alla Fabbrica del Vapore, dalle 9 alle 14. Le aziende agricole presenti sono 40 e tantissimi i prodotti di stagione. Laboratorio gratuito (alle 11.30) #chepescipigliare: specie, taglia e stagione, per differenziare la nostra dieta, non sovrasfruttare gli stock ittici e salvaguardare anche il portafoglio, con Roberto Di Lernia, biologo. Al termine una degustazione offerta da Slow Food Milano e da Cooperativa del Golfo – Sicily Taste, pescatori della Mascolina da magghia (Presidio Slow Food).

Info: Mercato della Terra di Milano

foto marcopolo.tv

Marche

Grottammare (An)

Grottammare, domenica 20 e lunedì 21 nuova edizione de La lingua della gola: domenica alle 18 presso l’Osteria Infinito si presenta Vino (al) naturale di Alice Ferling e lunedì si presenta Osterie d’Italia peresso la Cantina Sant’Augustino.

Info: Slow Food Marche

Piemonte

Torino

Venerdì 18 alle 18, presso Gelateria La Tosca degustazione di 5 coni gelato a 5 euro, per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico con il progetto #RaceAgainstTime e l’attivista Oliviero Alotto, per realizzare orti in Africa, nelle periferie delle città, nei villaggi e nelle scuole e garantire l’accesso al #cibo #sano e #fresco.

Per informazioni e prenotazioni, Slow Food Piemonte

In tutta la regione

Fino al 31 ottobre c’è Movie Tellers, il cinema realizzato in Piemonte e i suoi protagonisti che toccheranno 27 città e 28 cinema. Registi, attori, maestranze… i lavoratori del cinema insomma, si presenteranno al pubblico attraverso gli incontri che precederanno e seguiranno le 137 proiezioni in programma. Un totale di 35 eventi, realizzati nell’arco di un mese, che avranno tutti un palinsesto composto da 1 cortometraggio, 1 documentario, 1 lungometraggio e un evento speciale. L’evento speciale è dedicato a Mario Soldati, nell’ambito dell’omaggio che il 37° Torino Film Festival gli dedicherà per il ventennale della sua scomparsa. Le Condotte piemontesi, sotto la regia di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, accompagnano fin dall’inizio Movie Tellers con le loro degustazioni di prodotti locali.

Info e programma: Movie Tellers

Puglia

Andria (Bt)

Sabato 19 ottobre faremo tappa ad Andria presso l’Azienda Agrinatura di Ciancarlo Ceci che vanta due secoli di attività portata avanti di padre in figlio per otto generazioni, posta nella collina murgiana nei pressi del Castel del Monte. Da anni condivide i principi legati all’agroecologia, principi che seguono sistemi colturali che non chiedono, tra l’altro, l’aiuto di diserbi chimici, l’Azienda ha meritato il premio della chiocciola nella guida Slow Wine.

Info: Slow Food Puglia

foto bandierearancioni.it

Toscana

Casole d’Elsa (Si)

Domenica 20 ottobre. La festa Casole in Castagna: un’’occasione per degustare, imparare, incontrare, giocare e acquistare cibi, prodotti e parole nuove.

Info: Slow Food Siena

Veneto

Mogliano Veneto (Ve)

Sabato 19 e domenica 20 ottobre. Arriva alla 4^ edizione il Festival delle Regioni, sempre in collaborazione con il Comune di Mogliano Veneto, La Pro Loco Mogliano Veneto e Coldiretti Treviso. Quest’anno in mostra le tipicità regionali italiane nei settori nell’enogastronomia, dell’artigianato, della cultura, di Veneto, Marche, Emilia Romagna, Toscana e Trentino Alto Adige.

Info e programma: Slow Food Treviso

Prossimamente

Lazio

Rocca di Papa (Rm)

Mercoledì 23 ottobre alle 9 si inaugura il nuovo Mercato della Terra presso la sede del Parco Regionale dei Castelli Romani a Rocca di Papa. Il mercato proseguirà con cadenza settimanale, dalle 7:30 alle 14 ogni mercoledì mattina, presso lo spazio interno di Villa Barattolo.

Info e programma: Slow Food Lazio

foto italiani.it

Emilia Romagna

Ravenna

Dal 25 al 28 ottobre “GiovinBacco. Sangiovese in Festa”, la più grande manifestazione enologica della Romagna Sangiovese e degli altri vini romagnoli.

Il centro della città per tre giorni diventa teatro del buon vino e del buon cibo di Romagna. L’evento è realizzato con il patrocinio e la compartecipazione del Comune di Ravenna, nonché con la collaborazione di numerosissimi soggetti pubblici e privati, tra cui APT Emilia-Romagna. E come ogni anno si arricchisce di nuovi luoghi e proposte per il pubblico, fra cui spicca lo spazio “Pane, Olio e Companatico” in piazza Garibaldi, con produttori locali e nazionali di pane e di olio, a cui si aggiungono pasta fresca, pizze, focacce e birra.

Consulta il programma completo su www.giovinbacco.it

Piemonte

Ovada (Al)

Ovada revolution è l’ultima tappa di Cantine a Nord Ovest, giornata itinerante organizzata da Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta. Si viaggia alla scoperta dell’Ovada d.o.c.g. con partenza da Ovada (AL) dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

Leggi il programma e prenota il tuo posto: Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta

Veneto

Venezia

Giovedì 24 serata per realizzare un orto scolastico nell’istituto comprensivo Dante Alighieri, scuola primaria Duca d’Aosta di Venezia e inserirne le attività nel piano dell’offerta formativa. Vieni a conoscere meglio i progetti educativi di Slow Food e sostieni la realizzazione del progetto alla Giudecca giovedì 24 ottobre, in una cena di raccolta fondi in cui abbiamo coinvolto cinque mastri pizzaioli.

Info: Fabio 349 6620298

 

Altri eventi nelle Condotte Slow Food su slowfood.metooo.io

Vi ricordiamo che date e sedi dei mercati agricoli di Slow Food sono consultabili qui: Mercati della Terra

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo