Slow Wine 2021 si presenta: seguiteci in streaming dalla Milano Wine Week

Presentazione Slow Wine 2021: 4 ottobre alle 10.30 alla Milano Wine Week

A costo di essere ripetitivi… Non è stato facile ma ce l’abbiamo fatta! Insieme ai nostri 150 collaboratori capitanati dalla redazione braidese di Slow Wine siamo riusciti anche quest’anno a raccontarvi l’Italia del vino.

Come abbiamo già anticipato, il Covid non ci ha permesso di andar per vigne e allora abbiamo voluto anche noi utilizzare quella tecnologia che ci ha permesso di rimanere uniti seppur a distanza. E così abbiamo raccolto oltre 940 video, che sono il racconto, la testimonianza filmata dei nostri colloqui con i produttori, come scrivono i curatori nell’introduzione alla guida: «Non c’è alcuna velleità artistica, sono semplici racconti, istantanee di un momento eccezionale, vissuto da tutti i protagonisti in modo straordinariamente ordinario».

Ora presentiamo il frutto di questo (super) lavoro a Milano domenica 4 ottobre dalle 10.30

LO STREAMING

Naturalmente i posti sono limitati, ma speriamo possiate seguirci in questo momento per noi importante. Ci trovate in streaming su www.terramadresalonedelgusto.com e sulle nostre pagine facebook.com/SLOW-WINE e www.facebook.com/Italia.slowfood.

A raccontare l’edizione 2021 ci saranno i curatori Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni che insieme a Mario Calabresi (giornalista, scrittore, già direttore di «La Stampa» e «La Repubblica», La mattina dopo è il suo ultimo libro pubblicato nell’autunno scorso, da qualche mese è protagonista di una nuova iniziativa editoriale, Altre/storie) discuteranno anche sulla comunicazione ai tempi del Covid.

Non solo. Perché domenica ci saranno ancora un bel po’ di cose da svelare. Tra cui i 3 premi speciali: vignaiolo emergente, premio alla carriera e premio alla viticoltura sostenibile.

Nell’attesa (e per presentarvi super preparate e preparati all’evento vi diamo qualche consiglio di lettura per conoscere le nuove chiavi di lettura dell’edizione 2021 della guida ai vini d’Italia di Slow Food.

NOVITÀ E TOP WINES

A partire dalla nuova scheda dei vini che rispecchia la redazione 2020 della guida segnata dalla pandemia e dalla chiusura totale.

Abbiamo poi già iniziato a pubblicare i TOP WINES regionali ovvero il meglio della produzione, assaggiata durante le nostre degustazioni, espressa da quei territori. All’interno della lista TOP WINES troverete – con precisa segnalazione – i VINI SLOW e i VINI QUOTIDIANI, ma anche altri vini di altissima qualità, che non rientrano in queste due ultime categorie ma che ci sembrava opportuno segnalare.

Finora abbiamo svelato i Top Wine di

EMILIA ROMAGNA

LOMBARDIA

UMBRIA E LAZIO

CAMPANIA

Vi aspettiamo a Milano e on line!

 

La presentazione di Slow Wine 2021 è realizzata con il sostegno di LIBRE – associazione di idee e Acqua S.BERNARDO.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo