Mare, montagna, vino e birra: rinfreschiamo lo Slow Weekend con gli appuntamenti slow

Manca ancora un mese all’arrivo dell’estate ma il caldo torrido di questi giorni non lascia adito a dubbi: c’è bisogno di freschezza! E allora dove trovare la freschezza se non ai nostri Mercati della Terra e negli altri grandi appuntamenti Slow Food?

Noi vi aspettiamo nel profondo Nord, a Torino con il Salone Internazionale del Libro e a Pollenzo con la Giornata internazionale della biodiversità e, nel grande Sud, a Cosenza con un nuovo appuntamento di The Road to Terra Madre. Se però siete troppo lontani dalla Calabria o dal Piemonte, per raggiungerci, potete sempre approfittare di tutte le altre attività che Condotte e Comunità Slow Food organizzano nel resto d’Italia: ecco i nostri appuntamenti anche in Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Marche, Toscana, Lazio, Abruzzo, Campania e Sicilia.

Segnate inoltre già in agenda l’appuntamento con le Terre Alte che proporremo dal 27 al 29 maggio in Trentino Alto Adige, di cui trovate sotto tutti (o quasi) i dettagli.

Ricordate inoltre che essere soci Slow Food conviene sempre: sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi di Condotta e nazionali e molto altro. Associatevi qui e scoprite qui tutti i vantaggi!

Non dimenticate infine la raccolta fondi destinata alle Comunità Slow Food in Ucraina. Molti membri della rete sono contadini e allevatori e stanno facendo il possibile per non lasciare le loro terre e gli animali. In Ucraina ci sono 12 comunità Slow Food, 19 cuochi dell’Alleanza, 21 prodotti nell’Arca del Gusto e altri 50 già selezionati e pronti per essere catalogati. Slow Food ha risposto attivando una raccolta fondi per sostenere economicamente le loro necessità. Ecco qui tutte le info: https://bit.ly/UcrainaSF. Aiutiamoli affinché il cibo possa essere un ponte verso la pace.

Calabria

slow weekend di maggio

Cosenza

The Road to Terra Madre arriva al sud, alla Villa Vecchia di Cosenza dove avrà luogo una delle iniziative organizzate da Slow Food in Italia e in tutto il mondo che anticipano sui territori Terra Madre Salone del Gusto 2022 (in programma a Torino dal 22 al 26 settembre): il Cosenza Wine District, In occasione del ”Concours Mondial de Bruxelles”, sabato 21 e domenica 22 maggio, due giorni di degustazioni, di confronto e di narrazione dei Presidi Slow Food calabresi, di incontro con i produttori. Sabato 21 alle ore 20 sarà proposto un breve talk su come la Regione Calabria sarà protagonista a Terra Madre Salone del Gusto 2022 attraverso la narrazione delle food policies e dei progetti di mense scolastiche biologiche; di ospitalità e comunità. Ne parleranno Alessandra Celi, dirigente Settore n.7 “Promozione, cooperazione e strategie aree interne” Regione Calabria; Francesca Palumbo, dirigente Settore n.1 “Coordinamento delle attività dipartimentali, usi civici, biodiversità” Regione Calabria; Francesco Biacca, Portavoce della Comunità Slow Food “ritmo mediterraneo di Nicotera” e Michelangelo D’Ambrosio, Portavoce di Slow Food Calabria.

Piemonte

Torino

Dal 19 al 23 maggio torna al Lingotto di Torino il Salone del Libro. Noi ovviamente ci saremo, con il nostro stand (R63 – Padiglione 3), le novità fresche di stampa e interessanti appuntamenti con tanti ospiti. Sabato 21 maggio alle 11 Carlo Bogliotti conduce un incontro sulla buona cucina italiana mentre alle 12:15 Antonio Puzzi incontra Massimiliano Prete, Dario De Marco e Antonio e Donatella Mattozzi in “Si fa presto a dire pizza”. Alberto Capatti sarà protagonista poi alle 13:30 con “La cucina dimenticata” e alle 14:45 appuntamento con i vini raccontati da Laura Donadoni, Marco Pozzali e Gabriele Rosso. Alle 16 Luca Iaccarino racconterà il Piemonte a tavola con Matteo Baronetto e Luciano Bertello mentre alle 17,15 si parla di Benessere a tavola con il coordinamento di Francesca Mastrovito. La giornata si chiude alle 18:30 con Chiara Cauda e Valeria Margherita Mosca in “Gastronomica incontra Miele”.

slow weekend di maggio

Domenica 22 maggio alle 11 Carlo Bogliotti introdurrà Eugenio Signoroni, Luca Giaccone, Teo Musso e Laura Pranzetti mentre alle 12:15 Marco Bolasco ci racconterà “quando la gastronomia diventa narrativa”. Alle 13:30 Luca Ferrua, Anna Morelli e Diletta Sereni ci guideranno nella rassegna stampa del food e alle 14:45 le influencer Aurora Cavallo, Sonia Fabiani e Carlotta Perego saranno protagoniste dell’incontro “Dal web alla carta”. Alle 16 è tempo di Ristoranti in giallo, ossia luoghi che fanno da scenografie di appassionanti romanzi. Si chiude poi parlando di biblioteche dei cuochi con Enrico Crippa, Antonio Santini e Marco Bolasco alle 17:15.

Pollenzo (Bra – Cuneo)

Sabato 21 maggio l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo celebra la Festa per la Giornata nazionale della biodiversità di interesse agricolo e alimentare della Regione Piemonte. Si parte alle ore 9 con l’Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte, Marco Protopapa; il Presidente dell’Università, Carlo Petrini e il Rettore Bartolomeo Biolatti. Dalle 11 alle 17 saranno poi proposti workshop tenuti da studenti e una fierucola della biodiversità. Dopo il pranzo alle Tavole Accademiche, alle 14:30 sarà proposto lo spettacolo “SEMI. Storia di un potere invisibile” per chiudere poi alle 16 con musiche della tradizione popolare piemontese con chitarra, fisarmonica, flauti e zampogne.
Qui il programma completo. Per prenotare la partecipazione agli appuntamenti a numero chiuso, basta cliccare qui.

Vercelli

Venerdì 20 maggio l’IIS “Ferraris” di Vercelli alle ore 9 ospita l’associazione “Il vercellese …verso Santa Cruz” per celebrare la Giornata mondiale delle api con il convegno “La Società delle Api: Conoscere e apprendere dalle api, organismo alveare, per superare il disagio post covid19 della nostra Comunità”. Interverranno, tra gli altri, il sociologo Luigi Zai, la scrittrice Cinzia Scaffidi (docente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo) e Piera Levi-Montalcini, Presidente dell’Associazione Levi-Montalcini Onlus.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, in città, presso la Libreria Sant’Andrea, Cinzia Scaffidi presenta il libro “Il profitto e la cura” (Slow Food Editore) dialogando con Sara Rocutto della Condotta Slow Food Vercelli.slow weekend di maggio

Lombardia

Voghera (Pavia)

Domenica 22 maggio alle 10 in via Bidone a Voghera si terrà l’incontro “Vestire Buono Pulito e Giusto”, un convegno organizzato dalla Condotta Slow Food Oltrepò Pavese nell’ambito del weekend #FuoriSensia dedicato alla moda. In particolare, nel convegno si parlerà di moda sostenibile con relatori che da anni lavorano nella slow fashion, in ambiti relativi alla salute alla produzione e alla sostenibilità economica.

 

Milano

Sabato 14 maggio dalle 9 alle 14 torna il consueto appuntamento settimanale con il Mercato della Terra di Milano alla Fabbrica del Vapore (via Procaccini, 4).

Bergamo

Anche sabato 14 maggio dalle 8:30 alle 13 non dimenticate di fare visita al Mercato della Terra di Bergamo al Sentierone.

Veneto

Isola di San Michele (Venezia)

Sabato 21 maggio dalle 9:30 alle 12 appuntamento all’Isola di San Michele, nella laguna veneta, per visitare la sede principale degli amici dell’Associazione Laguna nel Bicchiere – Le Vigne Ritrovate. L’esplorazione ci porterà ad ammirare la vigna e l’antica cantina del monastero camaldolese. Potrete degustare i vini prodotti artigianalmente dagli associati, scoprendo come avvengono la coltivazione delle viti e le diverse fasi della vinificazione. Il tutto accompagnato da una magnifica selezione di cicheti. Il contributo richiesto per i soci Slow Food è di 25 euro (30 euro per i non soci), comprensivi della tessera associativa di Laguna nel Bicchiere, necessaria per accedere al monastero, i vini e i cicheti.  Per quanti sono già iscritti a entrambe le associazioni, il contributo di partecipazione è di 15 euro. I posti sono limitati a 25 persone: è dunque necessaria la prenotazione via e-mail all’indirizzo venezia@network.slowfood.it

Piazzola sul Brenta (Padova)

Sabato 21 e domenica 22 maggio presso il Parco di Villa Contarini dalle 10:30 alle 22 c’è l’appuntamento con MareSlow, un percorso tra sapori, gusto e cultura per scoprire il mare come bene comune.

Trentino Alto Adige

Trento

Save the date! Dal 27 al 29 maggio The Road to Terra Madre è… Terre Alte, a Trento e alle Viote del Bondone. Le Terre Alte non sono immuni dalle crisi del nostro tempo. Anzi, spesso costituiscono un dirompente campanello di allarme di fenomeni ambientali e sociali. Ecco perché focalizziamo la nostra attenzione sugli ecosistemi montani. Per saperne di più, clicca qui.

Val di Funes

Sabato 21 maggio inauguriamo una nuova destinazione di Slow Food Travel: la Val di Funes, la prima destinazione targata Slow Food Travel in Alto Adige. Vi presenteremo la “Perla delle Alpi” come non l’avete mai vista, un viaggio alla scoperta di questo patrimonio paesaggistico con un approccio davvero slow: incontri e scambi con agricoltori, casari e pastori, che, insieme ai cuochi che cucinano i loro prodotti, si fanno narratori e guide della loro terra.

Per presentare le diverse tappe e i numerosi protagonisti dell’itinerario, sono stati organizzati gli Slow Food Travel Days, una settimana di eventi dal 21 al 29 maggio che comprende mercati, mostre, degustazioni, visite in fattorie e cantine. Si parte con le Giornate culinarie primaverili che coinvolgono diversi ristoranti nella valle.

slow weekend di maggio

Focus della settimana saranno i prodotti gastronomici tipici della Val di Funes reinterpretati con nuovi abbinamenti. Sempre negli stessi giorni si potranno visitare due mostre: una dedicata alla biodiversità nel Centro visite del Parco Naturale Puez Odle e l’altra su vino e suoli al Museo Mineralogico di Tiso. Ad arricchire il programma anche visite guidate, degustazioni e attività alla scoperta di storie, prodotti, luoghi e tradizioni. Per il programma completo e la visita clicca qui.

Marche

Serra de’ Conti (Ancona)

Da venerdì 20 a sabato 22 maggio il centro storico di Serra de’ Conti si anima con la Festa della Cicerchia di primavera. Nell’ambito degli eventi previsti, sabato 21 maggio alle 10 presso la Sala consiliare del Comune di Serra de’ Conti, Slow Food Marche ci aspetta per il conferimento del Premio per la biodiversità nell’agroalimentare delle Marche, giunto alla sedicesima edizione.

Toscana

Scandicci (Firenze)

Giovedì 26 maggio riprende il ciclo di cene proposte e cucinate dai soci di Slow Food Scandicci. L’appuntamento sarà presso l’Abbazia di S. Salvatore e S. Lorenzo a Settimo con un percorso tra Toscana e Puglia. Il ricavato della serata sarà utilizzato per una donazione alla Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus a sostegno di una campagna di raccolta fondi in favore di agricoltori e allevatori che rimangono in Ucraina a presidiare i campi e gli allevamenti. A cucinare sarà Paolo Leonelli che lavora nell’ambito dell’elettronica ospedaliera ma è appassionato di vino e cucina. Diplomato sommelier nel 1987, nell’era senza Wine Bar. Socio Slow Food dagli anni ’90, con l’adesione alla Condotta di Scandicci ha proposto varie serate a tema, con attenzione al vino. Collabora con la Guida Slow Wine.

Isola di Capraia (Livorno)

Sì, è vero, manca ancora una settimana ma dovete pensarci per tempo! Da venerdì 27 a domenica 29 maggio si va infatti alla scoperta di Capraia e dei suoi tesori con Slow Food Livorno: giri dell’isola in barca, escursioni, cene in pescheria e molto altro. La quota di partecipazione individuale è di 295 euro. La quota non comprende: il biglietto del traghetto A/R Livorno-Capraia, le visite ed eventuali degustazioni presso le aziende agricole e gli extra in genere. Qui il programma. Per prenotazioni e informazioni: slowfoodlivorno@gmail.com – 3289693860 (Valentina).

Lazio

Roma

Venerdì 20 maggio Slow Food Lazio partecipa all’evento “Sulle strade della Biodiversità agraria del Lazio” organizzato da ARSIAL in occasione della Giornata Nazionale della Biodiversità di interesse agrario ed alimentare (L. 194/2015). L’incontro si terrà presso l’Aranciera del Museo dell’Orto Botanico dell’Università “La Sapienza” di Roma. Oltre alla presentazione dei risultati del progetto, avrà luogo una tavola rotonda inerente all’aggregazione dell’offerta tematica sui cammini del Lazio tra cui i progetti Slow Food Travel e Cammini di Comunità. La giornata verrà trasmessa in diretta streaming sui canali YouTube de L’Informatore Agrario. Per la partecipazione in presenza è gradita la prenotazione inviando una e-mail a biodiver@rsial.it.

Domenica 22 maggio Slow Food Roma celebra la Giornata Mondiale delle Api, appuntamento che ci ricorda il ruolo fondamentale che questi impollinatori hanno per il pianeta, per la tutela della biodiversità e per l’agricoltura. Per celebrarle, si terrà lo S’BRUNCH, l’incontro mensile che vede i Presìdi Slow Food protagonisti dei celebri Sunday Brunch del Rome Cavalieri. Ospite d’onore per questa occasione sarà il Miele Millefiori di Alta Montagna, un prodotto splendido e delicato composto da rododendro, campanula, lupinella, trifoglio, lampone, timo serpillo che verrà sapientemente valorizzato nella cucina di Chef Fabio Boschero del ristorante Uliveto. A tutti i soci e alle socie Slow Food è dedicato uno sconto speciale del 15%. Per richiedere il codice sconto, cliccate qui!

Save the date! Venerdì 3 e sabato 4 giugno presso la Città dell’Altra Economia (Ex Mattatoio di Testaccio) a Roma, appuntamento con la più grande degustazione di birre artigianali d’Italia, una vera e propria festa, un momento di incontro e degustazione per appassionati ed esperti. In degustazione ci saranno le birre dei birrifici che hanno ottenuto un riconoscimento nella Guida Birre d’Italia 2023, con l’accompagnamento delle produttrici e dei produttori. Ogni biglietto da 16 euro per i soci Slow Food (20 euro per i non soci) include 4 ticket degustazione, una Guida alle Birre – edizione 2023, un bicchiere e un braccialetto.

San Vito Romano (Roma)

L’Amministrazione Comunale di San Vito Romano, in collaborazione con Slow Food Tivoli e Valle dell’Aniene e in sinergia con tutti i produttori locali, ha scelto di avviare l’Archeomercato della Terra, una manifestazione agricola che ha come obiettivo la conoscenza del territorio dei Monti Prenestini e dei suoi produttori, con le loro storie, i sapori e i profumi della terra. I visitatori potranno vivere per un giorno il borgo medievale di San Vito Romano scegliendo le varie possibilità che il territorio offre. Presso la Villa Comunale Bachelet, si potrà godere oltre della bellezza naturalistica, di un parco e un’area giochi attrezzata, di un percorso sensoriale con assaggi di piatti tipici e degustazioni di vini ed extravergini. Per gli amanti delle camminate, il territorio è servito di percorsi naturalistici, che portano fino ad un monumento naturale: il Castagneto dei Monti Prenestini, costellato di alberi di castagno centenari.

Genzano di Roma (Roma)

Continuano gli appuntamenti “Terrazzo sul Territorio” presso l’incantevole location di Palazzo Sforza Cesarini a Genzano di Roma. Una vista mozzafiato sul lago di Nemi, sulla città di Genzano e sul mare. Incontreremo diversi produttori per vivere insieme un eco-aperitivo, dove le tipicità stagionali del territorio la faranno da padrone, accompagnate da birre artigianali e vini da agricoltura biologica, tutto rigorosamente servito all’insegna della sostenibilità, del Buono, del Pulito e del Giusto. Prima dell’aperitivo, alle ore 16, sarà possibile partecipare ad una visita guidata di Palazzo Sforza Cesarini, su prenotazione. Il costo, comprensivo della visita guidata, è di 10 euro per i soci Slow Food (12 euro per i non soci). Per info e prenotazioni: slowfoodvelletrigenzano@gmail.com – Tony D’ettole 3476402653 – Mauro Gasbarri 3351304184.

Monte Compatri (Roma)

Conoscere i segreti dell’olio, l’assaggio e il suo impiego con il cibo. A Monte Compatri parte il Corso dedicato alla conoscenza dell’Olio Extravergine d’oliva, realizzato da Slow Food Frascati e Terre Tuscolane. L’appuntamento è per due martedì consecutivi, il 24 e 31 Maggio, dalle ore 18.

Il Corso sarà tenuto da Stefano Asaro, docente formatore Slow Food. Info e prenotazione obbligatoria ai numeri: Stefano 3355270518 – Angelo 3358143320 o via email al’indirizzo slowfoodfrascatitt@gmail.com.

Frascati (Roma)

In piazza della Porticella a Frascati sabato 21 maggio torna l’appuntamento con il Mercato della Terra. Alle ore 11:30 si svolgerà la presentazione del libro “Birra, per un avvicinamento felice e consapevole” di Roberto Muzi: un viaggio attraverso i gusti, i profumi e la storia di una delle bevande più consumate al mondo, che vi porterà a conoscere tutti i suoi segreti.

Monteporzio Catone (Roma)

In piazzale don Milani a Monteporzio Catone domenica 22 maggio torna l’appuntamento con il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane.

Rocca Prioria (Roma)

Come ogni martedì, anche il 24 maggio a Rocca Prioria, in piazzetta Parco Dandini appuntamento con il Mercato della Terra.

Abruzzo

slow weekend di maggio

Chieti

Sabato 21 maggio la Condotta Slow Food Chieti festeggia la Giornata Mondiale della Biodiversità insieme ai Fridays For Future Chieti. La mattina dalle ore 10, nell’area del mercato ortofrutticolo di Piazza Malta, si farà un quiz sulla biodiversità e si distribuiranno semi amici delle api. Non mancherà inoltre l’educazione alla spesa attraverso la stagionalità con qualche assaggio dai produttori locali. La verdura recuperata dai banchi del mercato sarà infine destinata all’aperitivo anti spreco previsto dalle ore 20 presso il locale Chartago (Salita Santa Lucia, 13).

 

 

Pescara

Domenica 22 maggio al Porto di Pescara appuntamento al Salone Nautico alle ore 18:30 per il workshop “Progetto Miglio zero: il pesce povero dell’Adriatico” organizzato dal FLAG Costa di Pescara insieme a Slow Food Pescara, alla locale sede della Confesercenti, alla Camera di Commercio di Pescara, al Comune e alla FIS. In chiusura sarà proposto uno show cooking a tema con il pesce povero a cura di due ristoratori della città.

Campania

Ercolano (Napoli)

Domenica 22 maggio dalle 11 alle 12:30 al Parco Archeologico Maiuri di Ercolano sarà possibile prendere parte al terzo appuntamento con “I laboratori del gusto”, ciclo di eventi enogastronomici del Parco Archeologico di Ercolano organizzato in collaborazione con Slow Food Vesuvio. L’incontro è riservato ad un pubblico di 30 partecipanti ed è necessaria la prenotazione al numero 3385318935.

Sicilia

Faro Superiore (Messina)

Venerdì 20 maggio alle 18 la Condotta Slow Food Valdemone organizza un Laboratorio del Gusto presso le Cantine Casematte alla Contrada Corso di Faro Superiore. Il Laboratorio prevede un percorso sensoriale con l’abbinamento di 3 vini della cantina e 4 formaggi DOP: Provola dei Nebrodi DOP, Pecorino siciliano DOP, Toma piemontese DOP e Gorgonzola DOP. La quota di partecipazione è di 12 euro per i soci Slow Food (15 euro per i non soci). La prenotazione (riservata a un massimo di 30 partecipanti) è obbligatoria al numero telefonico 3287177999.

Lentini (Catania)

Sabato 14 maggio, come ogni sabato, dalle 8 alle 12:30 appuntamento in Piazza Umberto a Lentini per il Mercato della Terra.

Online

Lunedì 23 maggio sarà presentato il film di Michele Trentini “Latte nostro”, dedicato alle latterie turnarie di Campolessi di Gemona (Udine) e di Peio (Trento) e prodotto dai rispettivi ecomusei, delle Acque del Gemonese e della Val di Peio. L’evento avrà una prima parte di presentazione del film, di cui verrà proiettato un estratto di 54’, e una seconda parte di discussione intorno ai vari temi a cui il film rinvia, fra i quali vi saranno da un lato gli aspetti metodologici e tecnici inerenti alla realizzazione di film etnografici, dall’altro le modalità operative ecomuseali, viste in un concreto processo di valorizzazione e di sviluppo locale sostenibile. Qui il programma completo.