Lo Slow Weekend diventa Slow Week e vi accompagna per tutta la settimana

Buon compleanno alla Repubblica Italiana! E voi dove trascorrerete il lungo ponte del 2 giugno?

Noi vi diamo due opzioni per vivere insieme la strada che conduce a Terra Madre: in Sardegna, a La Maddalena, o nelle Marche dove ci aspetta Terra Madre Sibilla!

Entrambi gli eventi fanno parte del ciclo The Road to Terra Madre, il ricco programma di attività organizzate da Slow Food che, attraversando l’Italia, culmina a Terra Madre Salone del Gusto, al Parco Dora di Torino dal 22 al 26 settembre. Il percorso, interamente dedicato alla “Rigenerazione”, raccoglie una serie di iniziative che, in tutte le regioni italiane, propongono modelli concreti per cambiare un sistema agroalimentare di cui la crisi climatica, la congiuntura pandemica e in ultimo la guerra in Ucraina stanno facendo emergere tutte le incongruenze.

Come di consueto, per chi non riesce a essere presente né a La Maddalena né a Gualdo di Macerata, non vi faremo mancare la nostra compagnia grazie agli eventi che Condotte e Comunità Slow Food organizzano in tutta Italia e, in particolare, in Lombardia, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Ricordate inoltre che essere soci Slow Food conviene sempre: sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi di Condotta e nazionali e molto altro. Associatevi qui e scoprite qui tutti i vantaggi!

Non dimenticate infine la raccolta fondi destinata alle Comunità Slow Food in Ucraina. Molti membri della rete sono contadini e allevatori e stanno facendo il possibile per non lasciare le loro terre e gli animali. In Ucraina ci sono 12 comunità Slow Food, 19 cuochi dell’Alleanza, 21 prodotti nell’Arca del Gusto e altri 50 già selezionati e pronti per essere catalogati. Slow Food ha risposto attivando una raccolta fondi per sostenere economicamente le loro necessità. Ecco qui tutte le info. Aiutiamoli affinché il cibo possa essere un ponte verso la pace.

Marche

Gualdo di Macerata (Macerata)

Sabato 4 e domenica 5 giugno, appuntamento a Gualdo di Macerata per Terra Madre Sibilla, due giorni dedicati al racconto della biodiversità dell’Appennino marchigiano e riflettere sul futuro delle comunità che abitano questo territorio duramente colpito dal sisma del 2016. Oltre al Mercato dei produttori sibillini, due conferenze animeranno il weekend: il primo appuntamento è sabato 4 giugno con l’incontro La rinascita dei borghi parte dalla biodiversità; domenica 5 giugno invece Vincenzo Maidani, Presidente di Slow Food Marche, introduce la conferenza La rigenerazione sociale ed economica delle comunità locali.

Lo Slow Weekend diventa Slow Week

Sardegna

La Maddalena (Sassari)

In una delle vetrine più suggestive della Sardegna, l’arcipelago de La Maddalena, arriva la terza edizione di Giugno Slow. L’evento, promosso dal Comune di La Maddalena, da Slow Food e dall’Istituto Internazionale di Studi Giuseppe Garibaldi, avrà inizio il 2 giugno e si concluderà il 4 luglio. Come consuetudine, punto di partenza e di ispirazione di Giugno Slow sono le testimonianze e le azioni del più illustre abitante dell’Arcipelago, Giuseppe Garibaldi. Giugno Slow 2022, infatti, sarà caratterizzato dal claim “i semi del futuro” che vuole essere un omaggio all’approccio orientato all’investimento sulla cultura e le giovani generazione che caratterizzò Garibaldi quale uomo politico. Giugno Slow 2022, in armonia con questa suggestione, sarà dedicato al tema della visione futura, alle nuove generazioni, alla riscoperta della terra quale fonte di sviluppo, a un approccio culturale, di studio e di innovazione che, partendo dal rispetto della propria storia e del proprio territorio, vuole dare una risposta alle sfide incombenti e contingenti.

Lo Slow Weekend diventa Slow Week

Lombardia

 

Treviglio (Bergamo)

Sabato 4 giugno a Treviglio la Comunità Slow Food del Mercato della Terra di Treviglio e Gera d’Adda ci dà appuntamento per il quarto appuntamento stagionale con il Mercato della Terra. I produttori vi aspettano in Piazza Setti e Viale del Partigiano dalle 8:30 alle 13.

 

Soncino (Cremona)

Domenica 5 giugno torna a Soncino il Mercato della Terra. L’appuntamento è in via Galantino per l’intera giornata: dalle 9 alle 17.

Lo Slow Weekend diventa Slow Week

Milano

Sabato 4 giugno dalle 9 alle 14 torna il consueto appuntamento settimanale con il Mercato della Terra di Milano alla Fabbrica del Vapore (via Procaccini, 4).

Bergamo

Anche sabato 28 maggio dalle 8:30 alle 13 non dimenticate di fare visita al Mercato della Terra di Bergamo al Sentierone.

Liguria

Calice Ligure (Savona)

Dalle 18 alle 22 appuntamento a Calice Ligure con lo Swap Party, un evento in cui i partecipanti, senza alcuno scambio di denaro, potranno lasciare un massimo di 15 articoli in buono stato tra vestiti, accessori, biancheria per la casa, utensili per la cucina e accessori per animali e ricevere 15 buoni per ricevere altrettanti oggetti. L’iniziativa rientra in Sfuso, un progetto di sensibilizzazione, riqualificazione e sviluppo economico pensato per ridurre l’impatto ambientale di un piccolo paese agricolo sensibile al tema dell’ecosostenibilità: Calice Ligure e non solo, Slow Food Condotta Savonese, Giovani x Giovani e Fondazione Compagnia di San Paolo.

Veneto

Sommacampagna (Verona)

Il pesce fresco del Lago di Garda è protagonista dei prossimi appuntamenti del Mercato della Terra di Sommacampagna: da domenica 5 giugno, dalle 9 alle 13, il pescatore Alan Faini sarà una presenza fissa ogni prima domenica del mese. Troverete lavarelli, sardine e luccio pescati la notte prima, accanto ad una vasta offerta di prodotti buoni, puliti e giusti che potrete acquistare da oltre trenta piccoli produttori e artigiani del cibo selezionati da Slow Food Garda Veronese. Alle ore 10:30, presso la Sala Affreschi del Municipio (di fronte al Mercato) si presenta inoltre il libro “Storia di Verona. Dall’antichità all’età contemporanea”.

Emilia Romagna

Vignola (Modena)

Dopo 3 anni torna l’appuntamento slow per “Tempo di Ciliegie”! Per l’occasione, via Bonesi si trasformerà nella “Via della Moretta”: troverete l’Osteria gestita dai volontari, i banchetti di Slow Food e del Distretto Biologico Valli del Panaro. In mostra anche le antiche scale per la raccolta delle ciliegie e immagini che ripercorrono la storia del Presidio Slow Food della Ciliegia Moretta. Per informazioni e prenotazioni per l’Osteria, inviate un messaggio via WhatsApp al 3490852169.

Toscana

Rosignano Marittimo (Livorno)

Nella frazione di Gabbro a Rosignano Marittimo, la Condotta Slow Food Livorno, insieme alla locale Delegazione Fisar, ci invita alla presentazione della Guida Slow Wine giovedì 9 giugno alle 20:30 presso il ristorante “La piccionaia”. Per informazioni e prenotazioni: 3289693680 – slowfoodlivorno@gmail.com.

Umbria

Orvieto

Sabato 4 giugno alle 11 la Condotta Slow Food Orvieto ci invita a visitare il Laboratorio de l’Orvietano in vicolo dei Dolci e piazza Duomo. Per l’occasione, sarà effettuata una dimostrazione della lavorazione di erbe officinali e una degustazione dell’elisir, con ciambelline e cioccolatini. La quota di partecipazione, che comprende anche un piccolo cadeaux, è di 10 euro. La prenotazione è obbligatoria presso la Libreria Valente al numero 0763 342840.

 

Lazio

Roma

Venerdì 3 e sabato 4 giugno presso la Città dell’Altra Economia (Ex Mattatoio di Testaccio) a Roma, appuntamento con la più grande degustazione di birre artigianali d’Italia, una vera e propria festa, un momento di incontro e degustazione per appassionati ed esperti. In degustazione ci saranno le birre dei birrifici che hanno ottenuto un riconoscimento nella Guida Birre d’Italia 2023, con l’accompagnamento delle produttrici e dei produttori. Ogni biglietto da 16 euro per i soci Slow Food (20 euro per i non soci) include 4 ticket degustazione, una Guida alle Birre – edizione 2023, un bicchiere e un braccialetto.

E vi ricordiamo anche che la sede di Slow Food Roma ci aspetta, come ogni sabato, alle 18 con il consueto Aperitivo in Bottegas.

 

 

Domenica 5 giugno a Roma si torna poi Pe’ strada per chiedere la pedonalizzazione di via Bixio. L’appuntamento è dalle 10 alle 16 con il Mercato dei produttori, il pranzo multietnico, il mercato del riciclo e, alle ore 12, la presentazione del libro “Sotto padrone” con l’autore Marco Omizzolo.

 

 

 

 

 

 

Lo Slow Weekend diventa Slow Week

Lunedì 6 giugno alle 19 Eataly Roma ci invita a una lezione di cucina dal titolo “Italia – Spagna: Birre e Tapas”. In questa serata, avrete la possibilità di giocare con gli abbinamenti fra birre artigianali italiane sapientemente narrate dal formatore Slow Food Roberto Muzi e le tapas spagnole preparate con maestria dalla cuoca e formatrice Slow Food Nicoletta Laurano, attentissima alla stagionalità e alla ricerca di materie prime artigianali e di qualità. Per maggiori informazioni, scrivete a g.agnetti@slowfood.it oppure chiamate il 3316558283. I soci Slow Food ricevono uno sconto del 10% sul costo di tutti i corsi di Eataly.

 

 

Mercoledì 8 giugno torna poi a Roma
CentoCene per Slow Wine. L’appuntamento è al Donna E Bistrot, nel cuore della Capitale, gioiello nascosto dell’art hotel a 5 Stelle “Elizabeth Unique”, situato a 2 minuti da Piazza del Popolo. Il costo della degustazione è di 40 euro. Info e prenotazioni al numero 3208840778 o via e-mail all’indirizzo info@slowfoodroma.it

 

 

Genzano di Roma (Roma)

Continuano gli appuntamenti “Terrazzo sul Territorio” presso l’incantevole location di Palazzo Sforza Cesarini a Genzano di Roma. Incontreremo diversi produttori per vivere insieme un eco-aperitivo, dove le tipicità stagionali del territorio la faranno da padrone, accompagnate da birre artigianali e vini da agricoltura biologica, tutto rigorosamente servito all’insegna della sostenibilità, del buono, del pulito e del giusto. Prima dell’aperitivo, alle ore 16, sarà possibile partecipare ad una visita guidata di Palazzo Sforza Cesarini, su prenotazione.

La quota di partecipazione, che comprende anche la visita guidata, è di 10 euro per i soci Slow Food (12 euro per i non soci). Per informazioni e prenotazioni, è possibile scrivere all’indirizzo e-mail slowfoodvelletrigenzano@gmail.com o contattare telefonicamente Tony D’ettole al numero 3476402653 o Mauro Gasbarri al numero 3351304184.

Frascati (Roma)

In piazza della Porticella a Frascati sabato 4 giugno torna l’appuntamento con il Mercato della Terra.

Monteporzio Catone (Roma)

In piazzale don Milani a Monteporzio Catone domenica 5 giugno torna l’appuntamento con il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane.

Rocca Prioria (Roma)

Come ogni martedì, anche il 7 giugno a Rocca Prioria, in piazzetta Parco Dandini appuntamento con il Mercato della Terra.

Abruzzo

Chieti e provincia

Continua l’undicesima edizione della manifestazione “Le stagioni del mare. Dalla rete al piatto”, ideata dal Flag Costa dei Trabocchi per valorizzare il miglio zero e recuperare le tradizioni culinarie marinare. L’appuntamento, dedicato ai pesci di primavera, si svolgerà fino al 10 giugno, esclusi i sabati e le domeniche, coinvolgendo 15 ristoranti della provincia di Chieti che, come da programma, proporranno menù a prezzi vantaggiosi utilizzando solo pesce fresco, locale e di stagione, in abbinamento a vini di qualità del territorio. Il progetto rientra tra le misure contenute nel piano di azione locale del consorzio finanziato attraverso il fondo comunitario Feamp 2014-2020, con la supervisione della Regione Abruzzo. L’iniziativa è realizzata in sinergia con Slow Food Lanciano, Confcommercio, Confesercenti, con il coinvolgimento degli operatori della pesca e della ristorazione, ed è realizzata in partnership con l’azienda Codice Citra con i vini della linea Ferzo Wines.

Campania

Piano di Sorrento (Napoli)

Mercoledì 8 giugno alle 17:30 presso l’Antico Parco del Principe del Castello Colonna di Piano di Sorrento si presenta il progetto la Comunità Slow Food per la Tutela dell’Amarena dei Colli di San Pietro. Per informazioni: 3337422518 – 3334850174.

 

 

 

Napoli

Da venerdì 2 a domenica 4 giugno l’Associazione Infinitimondi, in collaborazione con un nucleo di associazioni tra cui le Condotte Slow Food Napoli e Vesuvio, organizza al Circolo ex ILVA del quartiere Bagnoli di Napoli una tre giorni dedicata a Luigi Berlinguer dal titolo “Berlingueriana”. Venerdì 3 giugno alle 18:30 sarà presentato il libro di Vandana Shiva dal titolo “La rivoluzione necessaria per un’economia sostenibile”. Insieme all’autrice, interverranno Arturo Scotto, Fulvia Bandoli e Piero Bevilacqua moderati da Alberto Capasso, ex presidente di Slow Food Campania. Alle 20:30 poi segue la cena. Al mattino del sabato, alle 9:30 Anna Savarese, Assessore all’Ambiente del Comune di Giugliano in Campania e già Vice Presidente di Legambiente Campania, introdurrà la Lectio Magistralis di Vandana Shiva sul tema: “Verso il necessario Ecocene”.

 

 

Giovedì 9 giugno la Condotta Slow Food Napoli è ospite della Trattoria “I Gerolomini” con un menù degustazione sulla cucina pop. La cucina Pop parte dalla tradizione e guarda al futuro, utilizzando tecnica e attenzione ai dettagli ma soprattutto vuole portare avanti l’autenticità. Non una cucina turisticizzata ma vera, sincera, fatta di antiche ricette tramandate ma anche tanta ricerca con l’intenzione di far vivere ai commensali un’esperienza verace e viva.

 

 

 

 

Puglia

Martina Franca (Taranto), Locorotondo e Cisternino (Bari)

In Puglia la Festa della Repubblica sarà vissuta in moto per la seconda edizione di “Sulle tracce del capocollo”. Si parte da piazza d’Angiò a Martina Franca alle 8:30 del 2 giugno per arrivare a Locorotondo alle 12. A pranzo, la piacevole sosta sarà presso la macelleria e braceria Lamie di Olimpia. Per info e iscrizioni: 3473589980 (Mino) – slowfoodtrulliegrotte@gmail.com

Lo Slow Weekend diventa Slow Week

Manduria (Taranto)

In occasione dei 7 anni della Condotta Slow Food Manduria – Terre del Primitivo, si festeggia venerdì 3 giugno alle 18:30 presso la Fattoria “Il Noce” con “Rose di Primitivo”. Il colore vivace e profondo del rosato da Primitivo e la sua forte personalità allieteranno e animeranno questa serata di inizio estate durante la quale degusteremo e apprezzeremo i vini delle locali cantine di Slow Wine. Il tutto verrà accompagnato da una degustazione di prodotti tipici pugliesi, naturalmente stagionali.

Sicilia

Lentini (Catania)

Sabato 4 giugno, come ogni sabato, dalle 8 alle 12:30 appuntamento in Piazza Umberto a Lentini per il Mercato della Terra.