Lingua Madre 2020: premio speciale Terra Madre

Lingua Madre 2020: il premio speciale Terra Madre va a Corina Ardelean per il racconto L’altra forma dell’amore. Le nostre congratulazioni all’autrice

Il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, ideato da Daniela Finocchi, è un progetto permanente della RegionePiemonte e del Salone Internazionale del Libro di Torino. Il Premio Speciale Slow Food – Terra Madre del Concorso è assegnato all’autrice straniera del racconto maggiormente ispirato ai temi legati al cibo e alla sua produzione, tra quelli selezionati dalla giuria. Vincitrice della XV edizione è Corina Ardelean (Romania), con il racconto L’altra forma dell’amore, premiato con la seguente motivazione:

«È facile identificarsi nella storia di Corina. Uno spaccato di vita quotidiana, fatto di odori, immagini e sensazioni, combinati con padronanza e semplicità. Le dettagliate descrizioni dei piatti, così come della loro preparazione, rievocano l’intimità della cucina e delle relazioni familiari che da essa derivano, stimolando l’empatia del lettore nei confronti dei personaggi. Il cibo si conferma essere un elemento caratterizzante del racconto dell’autrice, aiutandola a ripercorrere le tappe della propria memoria, siano esse brevi ricordi vissuti tra le mura domestiche oepisodi di storia del paese natale. Ironica e spontanea, l’autrice conduce quindi il pubblico a esplorare insieme una parte del suo mondo, con la consapevolezza che a volte sono proprio i piccoli rituali culinari a rivelare sentimenti ed emozioni».


Lingua Madre 2020

NOTA BIOGRAFICA DELL’AUTRICE
Corina Ardelean nasce nel 1970 in Romania. È sposata, ha due figli, uno di venticinque anni che vive attualmente in Australia e uno di nove anni, che abita con lei e il marito in un paesino nelle colline di Verona. Lavora come impiegata in una società sportiva e da qualche anno ha iniziato a dare voce alla sua passione: la scrittura. Scrive in italiano, pubblica il suo primo libro Il profumo dei ricordi ghiacciati (Vocifuoriscena) nel 2017. Nel 2018 pubblica un nuovo romanzo, Melastalgia, e nel 2019 arriva finalista al “Torneo letterario Io Scrittore”.
La XVI edizione del Concorso letterario nazionale Lingua Madre è
in corso e scadrà il 15 dicembre 2020.

Qua potete leggere l’incipit del racconto di Corina

Per approfondimenti e altre informazioni: www.concorsolinguamadre.it

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo