Eventi & News

Terra Madre 2020-2021-Parco di S. Pietro in Carpignano Quiliano : Guarda che Orto !

Terra Madre 2020-2021 : Guarda che Orto è l’invito alla presentazione dell’Orto Sociale “Tutti giù per Terra” che la Condotta Savonese Slow Food ha coordinato con  l’Associazione Autismo Savona “Guardami negli Occhi,   la coop. Agr. “Il Corbezzolo”,  la Coop.   Sociale “Progetto Città”, Az. Agr. F.lli Rebella con il patrocinio del Comune di Quiliano e Pro.Loco per Terra Madre 20-21.

Il progetto inizia nel 2017 grazie al Comune di Quiliano e a Slow Food Condotta del Savonese che hanno permesso l’utilizzo di un’aree e spazi nel Parco di San Pietro in Carpignano. Per sviluppare il progetto, l’associazione di genitori, ha iniziato a lavorare con la coop. Agricola “Il Corbezzolo” per il supporto tecnico, la coop. sociale “Progetto Città” con i suoi educatori e formatori qualificati in ambito agricolo e in campo disabilità.
L’attività educativa ha sempre contato sulla supervisione della Dott.ssa Ilaria Parrella, psicologa specializzata in Disturbi dello Spettro Autistico, per il corretto supporto  formativo per educatori, nella condivisione dell’individuazione di obiettivi e strategie educative personalizzate, in base alle caratteristiche ed esigenze dei ragazzi.
Il nuovo ingresso nel partenariato della cooperativa agricola sociale “Orto Circuito” ha permesso di ottimizzare al meglio le potenzialità del terreno con un importante contributo in ambito di agricoltura organica. Il costante lavoro di squadra tra  psicologa, educatori e tecnici di Orto Circuito ha dato vita ad una realtà in cui l’intervento educativo e l’attività agricola hanno trovato il loro perfetto equilibrio: gli spazi, il tempo, i materiali e le tecniche colturali sono stati organizzati in funzione delle caratteristiche dei ragazzi impegnati nell’orto, in una rigorosa metodologia a basso impatto ambientale. Tra i partner spicca l’azienda agricola Fratelli Rebella di Quiliano , che fin dall’inizio ha sostenuto l’approvvigionamento delle coltivar.
L’orto è frequentato da una quindicina di ragazzi prevalentemente con Disturbo dello Spettro Autistico, tutti diversi tra loro, ma accomunati da “entusiasmo” di lavorare la terra e “raccogliere” i frutti. La vita all’aperto, l’ambiente accogliente e la possibilità di vedere con soddisfazione i risultati del lavoro nel momento della raccolta, sono elementi che danno benessere fisico ed emotivo ai ragazzi e danno significato al motto che unisce il gruppo in “Accogli e Raccogli”.

L'immagine può contenere: una o più persone, pianta, scarpe, spazio all'aperto e naturaIn occasione dell’inizio del quarto anno di attività, spinti anche dall’insistenza della Condotta Slow Food Savonese, è stato girato un video in estate 2020 nell’orto per mostrare i momenti più significativi di una tipica giornata di lavoro: la preparazione delle attività da parte del team, l’accoglienza dei ragazzi, lo svolgimento delle attività ma anche le testimonianze di alcuni genitori a conferma di come l’orto sociale “Tutti Giù Per Terra” sia un vero e proprio luogo di inclusione sociale e lavorativa.

Slow Food del Savonese ha subito ritenuto questo Progetto un fiore all’occhiello della comunità del quilianese e di tutto il savonese, meritevole di essere valorizzato e promosso in Liguria , in Italia e all’Estero grazie al circuito virtuoso di Terra Madre Salone del Gusto 2020/21.

La presentazione del progetto,con video sopracitato, i sarà   in Terra Madre on-line il giorno 29 Gennaio 2021 alle ore 18.00 , visibile con un clic

https://terramadresalonedelgusto.com/evento/guarda-che-orto/?fbclid=IwAR01AAVYiDtrE0dFkc7QhH0INMbXD7Tq62aLZb0U07TNlyQeLsVbDEVA0Xs

L'immagine può contenere: frutta e ciboAltre sinergie sono allo studio, per continuare l’azione di stimolo e sviluppo del progetto con il piacere di includere tutti gli eventuali operatori virtuosi che avranno e sentiranno di essere utility al progetto stesso.

Allo studio la possibilità di partecipare al Mercato della Terra di Cairo Montenotte/Millesimo/Altare per la vendita diretta dei raccolti.

La realizzazione del progetto è stata possibile grazie alle risorse economiche dell’Associazione Autismo Savona “Guardami negli Occhi – APS” e ai contributi della Fondazione De Mari di Savona e del Fondo di Beneficenza Intesa San Paolo. Il  sogno/obiettivo comune è sviluppare ulteriormente il progetto e accogliere sempre più ragazzi e famiglie in un circuito virtuoso che può portarci verso una  Ospitalità Esperienziale.

Con tali scopi continua la ricerca di fondi e l’appello per chi volesse contribuire e partecipare, anche con poco, al  progetto resta gradita una libera donazione direttamente sul conto dell’Associazione Autistica Savonese :
IBAN: IT58S 06175 10610 00000 2366980
Causale: Donazione Progetto Orto Sociale “Tutti Giù Per Terra”
Contatti: email segreteria.aas@alice.it
Pagina facebook “Orto Sociale Tutti Giù Per Terra”

https://www.facebook.com/Orto-Sociale-Tutti-Gi%C3%B9-per-Terra-113006586903082

https://www.facebook.com/casaslow

GRAZIE E BUONA VISIONE DELL PRESENTAZIONE VIDEO like please!