Eventi & News

Mela day con il Gelso day – Il giorno delle mele … antiche

Nella giornata delle mele antiche ( mela day ) si unisce il Gelso day .

Con la decima edizione del mela day , che si terrà sabato 14 Marzo 2020, il progetto giunge alla sua conclusione, avendo raggiunto l’obiettivo di riportare nei comuni della Valle Bormida e non solo, oltre 4000 nuove piante di melo, innestate con le 21 varietà selezionate nel corso degli anni.

L’obiettivo è stato di gran lunga superato: infatti già con il Mela Day 2019 le piantine di melo adottate  solo in Valle Bormida sono state 2352.

A questi dati vanno aggiunte le “marze” che nel corso degli anni molti soggetti hanno ritirato per procedere all’innesto su propri meli ( ca 800)

In occasione del Mela Day di Sabato 14 Marzo, all’interno dell’abituale Mercato della Terra di Cairo Montenotte, sarà presentato un report a consuntivo che vede la suddivisione fra i comuni dei melo-custodi (il numero delle piantine adottate sul territorio di oltre 71 comuni non solo liguri) con una mostra delle Schede pomologiche delle varietà protagoniste del Mela Day.

Celebreremo questo 10° anniversario anche con la possibilità di adottare una o più piantine di antiche varietà di mele delle valli della Bormida innestate su portainnesti MM111dalle radici ben sviluppate, resistente alla siccità e poco esigente nella coltivazione con una buona resistenza agli afidi . Non teme il vento anche se la pianta raggiunge una bella dimensione.

Ma questo evento sarà anche il battesimo di un nuovo e appassionante progetto di difesa della biodiversità lanciato da Slow Food.

La biodiversità è la ricchezza della vita e la varietà delle forme viventi nel nostro caso il Gelso. L’estinzione è un fatto naturale, che si è sempre verificato nella storia della Terra determinando la perdita di linguaggi, usi e costumi, arti e tradizioni comportando un impoverimento notevole dei saperi e dei sapori.

Lo abbiamo chiamato Gelso Day, mutuando l’esperienza positiva del recupero delle antiche varietà di mele.

Con i Gelsi stanno scomparendo pezzi della nostra storia! Degli usi e costumi dei nostri nonni e nonne.

Proporremo per iniziare , di adottare piantine Gelso nero (Morus nigra) e Gelso bianco (Morus alba) avviando nel contempo un censimento dei Gelsi ancora presenti e fra questi alcuni esemplari ultracentenari.