Eventi & News

Buone Terre: Il Mercato della Terra di Cairo dalla Val Bormida al Mare

La Cooperazione è la parola chiave per i nuovi progetti che coinvolgono il Mercato della Terra di Cairo Montenotte e i comuni di Cairo, Carcare, Altare e Millesimo.

Il Mercato della Terra di Cairo Montenotte è la realizzazione al livello locale di un progetto internazionale di Slow Food, presente in molti paesi del mondo: un appuntamento che si ripete, per Cairo Montenotte, OGNI SECONDO SABATO DEL MESE IN PIAZZA DELLA VITTORIA, nel cuore della città, grazie alla storica collaborazione delle associazioni di categoria, del Comune e delle realtà che valorizzano e tutelano il territorio e i prodotti locali.

Giunto ormai all’undicesimo anno di vita, il Mercato ha avviato nuove iniziative legate all’attivazione di una RETE DEL GUSTO tra i produttori (nata formalmente ad agosto 2019) che collaborerà con gli altri soggetti della filiera agro-alimentare, (produttori, ristoratori, trasformatori, comuni) per realizzare iniziative di promozione e valorizzazione…dal campo alla tavola.L'immagine può contenere: 4 persone, persone sedute, cibo e spazio all'aperto

Nel corso di dieci anni, le aziende partecipanti hanno maturato esperienze comuni, si sono scambiate informazioni e hanno sviluppato un forte senso comunitario, anche se appartenenti a settori produttivi differenti, avendo come valori fondativi la realizzazione di prodotti “buoni, puliti e giusti” e l’individuazione di un prezzo di vendita equo, sia per chi vende che per chi compra.

Risultati immagini per mercato della terra di cairo

Una delle collaborazioni più importanti è quella con l’Unione Regionale Cuochi Liguri, emanazione regionale della FIC (Federazione Italiana Cuochi) con la quale sono state realizzate alcune iniziative promozionali nell’ambito di numerose manifestazioni realizzate nell’ambito del territorio regionale (Salone Agroalimentare Ligure, Slow Fish, ecc.), senza dimenticare gli istituti di formazione locale.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Grazie alle opportunità previste dalle misure del GAL Valli Savonesi, i Comuni interessati hanno individuato quattro aree da destinare alla vendita diretta da parte dei produttori, in linea con le “regole” del Mercato della Terra ovvero l’obbligo per chi ne fa parte e partecipa di porre in vendita  solo quello che produce con impegno ed esperienza. I  prodotti di questo Mercato sono il mezzo  per  ricreare quel legame di fiducia con i consumatori e dove si rifà emergere quel patto responsabile fra produttore e consumatore in ragione della tracciabilità della cultivar e della sua bontà con un giusto corretto riconoscimento economico consapevole e responsabile.

Risultati immagini per mercato della terra di cairo

In ogni comune si darà  spazio ai produttori locali, continuando a considerare come territorio di riferimento quello situato nel raggio massimo di 50-70 km dalla sede del mercato.

Si è costituita una rete di impresa fra i soggetti coinvolti che ne programmerà la presentazione della gestione e delle caratteristiche generali.

Un progetto molto interessante Buono, Pulito e Giusto che si estenderà fino sulla costa e dove tutto il mondo slow  ci sentiamo orgogliosamente coinvolti per invitarVi ad essere co-produttori con Noi.

Per ora Vi aspettiamo tutti in Valbormida !

https://www.facebook.com/slowvallebormida/

http://www.slowfood.it/liguria/