La Chiocciola resiste! Da oggi Slow Food in Tasca è aperta a tutti i co-produttori d’Italia

La web app, inizialmente dedicata ai soci Slow Food, offre una selezione di produttori e cuochi di cibo buono, pulito e giusto e le segnalazioni di chi consegna a domicilio o a mezzo corriere

Sono passati due mesi da quando è scattata l’emergenza sanitaria da Covid-19 in Italia e in queste settimane abbiamo cercato di scacciare via le preoccupazioni ricreando un senso di normale quotidianità nelle nostre case e nutrendo i nostri sensi, a partire dal cibo. Quei prodotti che eravamo soliti acquistare nei Mercati della Terra, presso le botteghe preferite o direttamente dal produttore, a pochi metri da casa o grazie a una breve gita nei comuni vicini. Prodotti a cui dedicavamo il nostro tempo libero, intorno ai quali costruivamo una socialità genuina fatta di chiacchiere semplici e dirette con i produttori e gli altri clienti. Tutte abitudini, e anche gusti, che le limitazioni ci hanno tolto e che tuttavia non abbiamo perso totalmente, come non abbiamo abbandonato chi alla terra, agli animali e alla natura, che non conoscono quarantena, ha continuato a dedicarsi cercando di salvare parte dell’investimento già fatto, in termini economici e di impegno. 

È così che nasce la Chiocciola resiste, l’iniziativa con cui Slow Food Italia mette Slow Food in Tasca a disposizione di tutti gli italiani, gratuitamente per il periodo dell’emergenza Coronavirus.

Si tratta della web app accessibile attraverso il browser, sia da mobile che da pc, e normalmente riservata agli associati. Offre una selezione dei migliori produttori, artigiani e cuochi che producono cibo buono, pulito e giusto e nelle ultime settimane si sta arricchendo anche delle segnalazioni di quanti consegnano a domicilio o a mezzo corriere. Segnalazioni che la rete di Condotte e Comunità Slow Food in tutta Italia sta raccogliendo e condividendo, attraverso i propri canali, con soci e simpatizzanti e che ogni giorno contribuiscono a rendere la web app sempre più ricca e capillare. 

Oltre 6 mila contatti che rappresentano quindi una fotografia in continua evoluzione di quanto ogni territorio può offrire. La geolocalizzazione consente di trovare agevolmente i nominativi intorno al proprio indirizzo, organizzati in base a categorie ben identificate (luoghi per bere, per mangiare, per comprare, per visitare; i prodotti in vendita, come orticole, frutta, vino, birra, salumi, formaggi, carni; il tipo di ambiente, elegante, familiare, accogliente…) mentre grazie a una scheda dettagliata è possibile contattare direttamente via telefono o mail il produttore, collegarsi al sito web o alla pagina Facebook. 

Un patrimonio di relazioni e conoscenze personali che Slow Food mette a disposizione di tutti in questo periodo di tempo sospeso. Slow Food in Tasca è la comunità virtuale di aiuto reciproco tra produttori e consumatori per sostenere, attraverso i nostri acquisti, contadini, allevatori e artigiani che in questo momento di crisi, anche agricola e alimentare, continuano a produrre e rappresentano l’alternativa sostenibile al modello produttivo e distributivo globalizzato.

Slow Food in Tasca, con i suoi consigli, è il frutto della presenza dell’associazione e dei suoi soci in tutto il territorio italiano e rappresenta un invito, finita la crisi, a conoscerli, visitarli e apprezzarne il lavoro, per aiutarli a risalire la china e riscrivere il futuro del cibo tutti insieme, con la guida di Slow Food. 

Nella web app si trovano quindi anche i locali recensiti dalla guida Osterie d’Italia e i produttori di vino segnalati da Slow Wine, i frantoi, le aziende agricole e gli oleifici della Guida agli Extravergini, la migliore produzione brassicola della Guida alle Birre di Slow Food Editore. E poi i più importanti progetti a tutela della Biodiversità, come i Presìdi Slow Food dove è possibile acquistare e i produttori dei Mercati della Terra. 

Slow Food in Tasca è anche una vetrina a portata di app del movimento con le ultime notizie del sito Slowfood.it e i podcast della trasmissione radio Slow Food on Air, le novità editoriali di Slow Food Editore e gli eventi più importanti organizzati dalle Condotte da Nord a Sud Italia, oltre alle grandi manifestazioni internazionali come Terra Madre Salone del Gusto, Cheese e Slow Fish. Per i soci Slow Food, per chi volesse rinnovare la tessera o entrare a far parte del movimento, Slow Food in Tasca è anche l’interfaccia per iscriversi, consultare la lista dei soggetti che offrono sconti ai soci e i documenti ufficiali dell’associazione.

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo