Il Ttip è una minaccia concreta all’agricoltura italiana

L’Italia si sta muovendo con improvvisazione su un tema pericoloso come i trattati commerciali. Il nuovo Ttip è una minaccia concreta all’agricoltura italiana, così come l’accordo Ue Mercosur.

In conferenza stampa alla Camera dei deputati la coalizione Stop Ttip ha chiesto al Governo trasparenza su queste scelte chiave e l’apertura di un dibattito pubblico.

La coalizione – di cui Slow Food Italia fa parte – chiede al Governo italiano di aprire un confronto trasparente con i parlamentari nazionali ed europei, i sindacati, le associazioni ambientaliste, di produttori e della società civile perché l’Italia diventi capofila di nuove politiche commerciali che lavorino meglio per l’economia, per i diritti, per l’ambiente e per i territori.

Nel frattempo chiediamo di respingere l’offensiva di Trump per un nuovo trattato transatlantico come e peggio del Ttip, fermi il Ceta con il Canada bocciandone la ratifica fermando, così, trattati discutibili come l’EU-Vietnam che va al voto domani a Bruxelles e il pericolosissimo EU-Mercosur che premia con una facilitazione commerciale l’attacco di Bolsonaro all’Amazzonia e al clima.

Sul sito della coalizione (stop-ttip-italia.net/leRichiestedellaSocietàCivile) trovate il report completo della conferenza stampa mentre qui il video

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo