Fate la vostra scelta: è tempo di Slow Week!

Formaggi, vini, aperitivi e tanto olio: fate la vostra scelta! Sono questi i must della nostra estate “slow”.

Se siete in Lombardia, Trentino Alto Adige, Marche, Lazio, Campania o Sicilia abbiamo l’appuntamento che fa per voi!

Gli appuntamenti proposti sono tra gli obiettivi del progetto “Slow Food in Azione: le comunità protagoniste del cambiamento – Fase 2” promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Qualsiasi attività scegliate, ricordate sempre di “scegliere di essere” Slow Food: per tutti i nostri soci infatti sono previsti sconti nei Mercati della Terra e nei locali amici, riduzioni sulle quote d’ingresso agli eventi di Condotta e nazionali e molto altro. Associatevi qui e scoprite qui tutti i vantaggi!

Non dimenticate infine la raccolta fondi destinata alle Comunità Slow Food in Ucraina. Molti membri della rete sono contadini e allevatori e stanno facendo il possibile per non lasciare le loro terre e gli animali. In Ucraina ci sono 12 comunità Slow Food, 19 cuochi dell’Alleanza, 21 prodotti nell’Arca del Gusto e altri 50 già selezionati e pronti per essere catalogati. Slow Food ha risposto attivando una raccolta fondi per sostenere economicamente le loro necessità. Ecco qui tutte le info: https://bit.ly/UcrainaSF. Aiutiamoli affinché il cibo possa essere un ponte verso la pace.

 

Lombardia

Veddasca (Varese)

Domenica 31 luglio dall’alba al tramonto a Passo Forcora c’è la Festa dell’Alpeggio. Il coro alpino, i laboratori per grandi e piccini, la vendita di prodotti tipici e il pranzo con gli allevatori saranno i momenti clou di una giornata da non perdere.

 

Trentino Alto Adige

Tonadico (Primiero di San Martino di Castrozza – Trento)

In programma ogni giovedì dalle 16 alle 19 a Tonadico, uno dei cinque municipi che formano il comune di Primiero di San Martino di Castrozza, il Mercato della Terra di Primiero. Per l’occasione, il forno comunitario sfornerà pane per accompagnare aperitivi con i prodotti del Mercato. Non mancheranno presentazioni di libri e conferenze.

Marano di Isera (Trento)

Giovedì 28 luglio Slow Food Valle dell’Adige Alto Garda si dà appuntamento alle 19:30 alla Cantina De Tarczal per un
brindisi con il Trento doc e la visita alla vigna di Campiano, a Marano d’Isera per la cena tra i filari del marzemino Husar.
In abbinamento alla cena Pinot Bianco de Tarczal e Husar e menù proposto da Buonissimo. Musica dal vivo con Villanova duets. Per info e prenotazioni, seguite questo link!

Marche

Cerreto d’Esi (Ancona)

Venerdì 29 luglio dalle 19 l’azienda vitivinicola Gatti ospita l’aperitivo della Condotta Slow Food Fabriano con il Verdicchio di Matelica, accompagnato da salumi locali. A seguire, una imperdibile degustazione di Verdicchio Di Matelica Doc annata 2021, 2020 e Riserva Docg 2019.

 

 

 

 

 

 

Cagli (Pesaro e Urbino)

Domenica 31 luglio al Municipio di Cagli appuntamento dalle 18 con un grande appuntamento di solidarietà dal titolo “Da Kiev alle Marche”. Kateryna dell’azienda agricola StreKoza racconterà della fuga dalla guerra e dell’incontro con Eros Scarafoni dell’azienda Fontegranne. Alle 19, presso la Sala del General consiglio, il laboratorio per assaggiare 6 formaggi e 5 birre a cura di Franco Morena. Info e iscrizioni: 3471082902. La quota di partecipazione è di 15 euro per i soci Slow Food (20 euro per i non soci).

 

 

 

 

Toscana

Bagno a Ripoli (Firenze)

Giovedì 28 luglio a partire dalle 18 la Condotta Slow Food Firenze ci aspetta a Borgp Petriolo presso l’agriturismo Borgo Petriolo di Bagno a Ripoli per un aperislow con tante specialità locali. La quota di partecipazione per i soci Slow Food è di 17 euro (20 euro per i non soci). Prenotazioni all’indirizzo e-mail info@borgopetriolo.it o telefonicamente al numero 055 294458.

 

Umbria

Bettona (Perugia)

Sabato 30 luglio presso il Chiostro di San Crispolto a Bettona si presenta la Guida agli Extravergini 2022 di Slow Food. Dopo l’introduzione di Monica Petronio (Presidente Slow Food Umbria) e Paolo Morbidoni (Presidente Strada dell’Olio Dop Umbria) le scuole del territorio raccontano come promuovere l’olio in Umbria. Alle 18:30 poi la parola passa alla curatrice della Guida, Francesca Baldereschi e al Vicepresidente di Slow Food Italia, Federico Varazi. A seguire Annalisa Berrettini introduce la testimonianza di BioDea. Il responsabile regionale della Guida, Saverio Pandolfi, premierà poi i migliori prodotti umbri mentre a seguire gli stessi saranno degustati.

Lazio

Roma

Sabato 30 luglio la sede di Slow Food Roma ci aspetta, inoltre, come ogni sabato, alle 18 con il consueto Aperitivo in Bottegas.

Frascati (Roma)

In piazza della Porticella a Frascati sabato 30 luglio torna l’appuntamento con il Mercato della Terra. 

Monteporzio Catone (Roma)

In piazzale don Milani a Monteporzio Catone domenica 31 luglio torna l’appuntamento con il Mercato della Terra delle Terre Tuscolane.

Rocca Prioria (Roma)

Come ogni martedì, anche il 2 agosto a Rocca Prioria, in piazzetta Parco Dandini appuntamento con il Mercato della Terra.

Campania

Pomigliano d’Arco (Napoli)

Da venerdì 29 a domenica 31 luglio, nell’ambito dei concerti del Pomigliano Jazz Festival, la Condotta Slow Food Vesuvio presenta la campagna di Slow Food: “Finché c’è biodiversità c’è futuro”. Protagonisti delle tre serate saranno: l’azienda agricola Bruno Sodano con il ristorante “La lanterna” di Somma Vesuviana, l’azienda agricola Vincenzo Egizio e l’azienda agricola Luigi Turboli”. L’ingresso è riservato ai partecipanti al concerto.

 

 

 

Piano di Sorrento (Napoli)

Ritornano le cene di Slow Food anche in penisola sorrentina: venerdì 29 luglio l’appuntamento è all’Antico casale dei colli di San Pietro, nel fresco giardino dell’agriturismo “Da Nonna Luisa”. Protagonisti saranno: il raviolo caprese, le amarene, i Presìdi e i produttori del Mercato della Terra. Prenotazione al numero 081 8083462. La quota di partecipazione è di 30 euro per i soci Slow Food (35 euro per i non soci).

Sicilia

Lentini (Siracusa)

Sabato 30 luglio, a Lentini torna poi come ogni sabato, dalle 8 alle 12:30 in Piazza Umberto il Mercato della Terra.

Milazzo (Messina)

Da venerdì 29 a domenica 31 luglio a Milazzo, nell’ambito di “E20 divini”, la Condotta Slow Food Peloritani Tirrenici propone un ricco programma di attività sulle buone pratiche di rigenerazione “aspettando Terra Madre”. Potete leggere tutti gli incontri nella locandina che segue.