Studenti dell’UNISG in viaggio in Piemonte

Dal 23 al 27 gennaio il caffè e la pasticceria artigianale in Piemonte sono al centro degli stage tematici degli studenti dell’UNISG.
Gli allievi del primo anno sono ospiti della Lavazza nella sede di Settimo Torinese, dove, attraverso seminari e laboratori sensoriali tenuti dai professionisti del Training Center di Lavazza, affrontano temi quali la storia, la geografia e la chimica del caffè, oltre a imparare i segreti che si celano dietro la creazione di una miscela.
I ragazzi seguiranno lezioni sul marketing, la merceologia e le strategie di comunicazione internazionale, inoltre assaggeranno, utilizzando le tecniche di analisi sensoriale, le diverse origini di prodotto. Parte dell’attività didattica viene dedicata alla conoscenza dei progetti di coltivazione sostenibile di caffè avviati da Lavazza snei paesi produttori dell’America Centrale e Latina.
Parallelamente, gli studenti del secondo anno vanno alla scoperta del mondo della pasticceria artigianale in Piemonte. Lo stage si articola in lezioni pratiche e teoriche che permettono di scoprire i diversi aspetti della produzione dolciaria.
Le lezioni si tengono nelle aule dell’Università a Pollenzo.
Tra i docenti intervengono esperti e studiosi di diversa formazione e provenienza. Federico Molinari, pasticcere e titolare del Laboratorio di Resistenza Dolciaria di Alba, affronta il tema della qualità delle materie prime; Iginio Massari, docente di scienze culinarie e maestro pasticcere alla St. George University di Brescia, presenta l’estetica dei dolci nella storia; il dott. Andrea Pezzana dell’Ospedale San Giovanni Antica Sede di Torino, analizza gli ingredienti dal punto di vista nutrizionale; Alessandro Marengo, responsabile commerciale della Relanghe, illustra i criteri di scelta ed economia delle materie prime. Momenti formativi sulla storia della pasticceria italiana e sulle materie prime d’eccellenza saranno tenuti da docenti Slow Food.
I laboratori di pasticceria fresca, salata e cioccolata calda si svolgono nei suggestivi ambienti del caffè Baratti & Milano a Torino e sono guidati dal direttore dello stabilimento di Novi Ligure Pier Angelo Pagliotti. Seguirà una degustazione del tradizionale Bicerìn e visita ai locali storici torinesi.
La pasticceria artigianale Gallizioli di San Mauro Torinese ospita un laboratorio sulla preparazione di ganaches e praline, sotto la guida del proprietario Walter Gallizioli. Si continua con il laboratorio di produzione della gelateria Grom a Mappano. Guido Martinetti, titolare della gelateria, interviene sui temi riguardanti la ricerca delle materie prime di qualità, la loro ricezione e stoccaggio, nonché le tecniche di produzione del gelato.
In coda allo stage è previsto un forum di discussione con i vari esperti intervenuti durante le giornate di studio seguito da una degustazione guidata dei prodotti di pasticceria prodotti dalle aziende coinvolte.

Per maggiori informazioni: Ufficio Comunicazione, comunicazione@unisg.it, 0172 458 505/507/519