La Casa Editrice Laterza manda in libreria “Slow Food – Le Ragioni del Gusto”

“Slow Food – Le Ragioni del Gusto” è il titolo scelto per il libro che ripercorre la storia e l’evoluzione del movimento Slow Food a quindici anni dalla sua fondazione. In libreria in questi giorni per i tipi della Laterza, – e presentata alla Fiera del Libro di Francoforte, dove ha riscosso l’interesse di molti editori stranieri – la pubblicazione nasce dalla penna di Carlo Petrini, presidente di Slow Food.

Il libro è diviso in quattro capitoli che racchiudono le quattro parole chiave e tappe fondamentali di Slow Food: il primo, “Gola e Pensiero”, la rivolta contro la filosofia di McDonald’s e la nascita del movimento; il secondo, “In Principio, Il Territorio”, la valorizzazione delle risorse umane e territoriali; il terzo, “Educare-Apprendere”, la necessità dell’educazione al gusto; l’ultimo, “Il Principio di Noé”, l’opera di salvaguardia delle specie animali e vegetali e il rilancio delle produzioni tipiche e tradizionali. Il tutto è corredato da schede sintetiche di documentazione sull’attività svolta dal movimento nelle sue varie forme.

Si tratta della prima pubblicazione ufficiale che analizza e descrive a 360° le attività di Slow Food nei suoi tre lustri di vita, anticipando le future strategie del movimento. Come si legge nella prefazione: “Questo libro è rivolto prima di tutto a chi ancora non ci conosce. Ma è dedicato a tutti coloro che in questi anni hanno fatto crescere Slow Food: nelle nostre associazioni italiane e straniere, nei Presìdi alimentari, nelle riviste, nel salone del gusto. In ogni pagina c’è un pezzo del loro lavoro, della loro intelligenza, del piacere che hanno provato nel condividere un’idea e una pratica. In tanti incontri conviviali abbiamo scoperto insieme le ragioni del gusto. Speriamo di riscoprirle domani anche con i lettori di questo libro.”

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo