Il Friuli Venezia Giulia a Cheese 2007

I formaggi, i famosi vini bianchi, le birre del Friuli Venezia Giulia e tanto altro sono presenti a Cheese con una nutrita rappresentanza di produttori, casari, chef che portano il meglio dell’enogastronomia della loro regione.

Da non perdere a Cheese sono i tradizionali Laboratori del Gusto: seduti ai banchi come durante una lezione, i partecipanti assaggiano i formaggi proposti con l’aiuto di esperti e produttori.

• Ven 21 h. 13.00, La pasta che fila. Questa degustazione, che ha come protagonista il Sud Italia, è dedicata a caci (freschi e stagionati) ottenuti con la particolare tecnica casearia della filatura. A seguire mozzarella di bufala campana e i formaggi dei Presìdi Slow Food: caciocavallo podolico del Gargano e caciocavallo della Basilicata, provolone del monaco, provola dei Nebrodi e ragusano. I formaggi saranno serviti in abbinamento alle birre friulane di Zago di Prata di Pordenone. – LC02

Nell’area dedicata ai Presìdi Slow Food in via Principi di Piemonte, si può acquistare e degustare il Formadi frant, un prodotto unico, frutto della tradizione casearia friulana.
Questo formaggio è una preparazione casearia di umili origini, si prepara riducendo a scaglie tre o quattro formaggi a diversi stadi di stagionatura. Si mescolano e si condiscono con sale e pepe, quindi si impastano aggiungendo latte e/o panna. Successivamente si pone a stagionare per un periodo di 30/40 giorni. Il profumo è intenso e il sapore è al tempo stesso dolce e piccante.

In Piazza Carlo Alberto e Piazza Roma si trova il Grande Mercato dei Formaggi che ospita casari, selezionatori e affinatori da tutto il mondo, per il Friuli Venezia Giulia:

• Frico friulano di Savio Franco, Tricesimo (Ud), Stand B111

La Gran Sala del Formaggio di Cheese 2007 torna sotto le suggestive arcate del porticato di corso Garibaldi. Delle quattro sezioni una di esse è dedicata ai formaggi a denominazione di origine protetta (dop), prodotti in zone di montagna. Della regione Friuli Venezia Giulia è possibile acquistare e degustare il montasio.

I Chioschi di Degustazione sono luoghi di ristoro in cui realtà territoriali regionali, provinciali e consortili presentano il proprio territorio attraverso la cucina. Le ricette tradizionali a base di formaggio sono proposte al pubblico di Cheese in menù completi o veloci spuntini. In una delle quattro postazioni ubicate nell’area centrale di piazza XX Settembre, la Cucina di Carnia (Ud) propone frico fritto e nella stessa piazza il Chiosco della Regione Friuli Venezia Giulia, un’enoteca e una cucina attrezzata propongono il meglio dell’enogastronomia del territorio.
A Cheese non potevano mancare i grandi vini bianchi friulani, e infatti in via Principi di Piemonte è stata allestita l’enoteca SuperWhites che riunisce ben 37 aziende provenienti da ogni angolo della regione.

Piazza della Birra
A Cheese, in abbinamento agli innumerevoli formaggi non ci sono solo i vini dell’Enoteca: in corso Cottolengo, sopra il Loggiato di corso Garibaldi uno spazio è interamente dedicato al mondo della birra. Dalla regione Friuli arrivano:

• Birra Castello Spa, San Giorgio di Nogaro (Ud), Stand PB09
• Birrificio Cittavecchia, Sgonico (Ts), Stand PB06
• Zago birre d’alta qualità, Prata di Pordenone (Pn) – Stand PB07

Infine gli Appuntamenti a tavola, occasioni per conoscere veri e propri santuari della ristorazione piemontese attraverso cene particolari realizzate da cuochi “in trasferta”giunti in Piemonte in occasione di Cheese. Un appuntamento vede protagonista un giovane ma già famoso chef friulano:

• Dom 23 h. 20.30, A casa Gancia con i Restaurateurs italiani e Grana Padano. Locanda Gancia, piazzale Santo Stefano Belbo (Cn), 70 Km a SE di To. In occasione di Cheese la Locanda Gancia, situata all’interno di una delle cantine dell’omonima azienda, ospita quattro giovani chef dei Jeunes Restaurateurs d’Europe. Tra gli altri sarà presente Emanuele Scarello del ristorante Agli Amici di Godia di Udine. Protagonista del menù sarà il formaggio dop Grana Padano accompagnato dai vini di casa Gancia. – C512