Domenica 21 ottobre torna Arcimboldo

Domenica 21 ottobre 2001, dalle 16 alle 22, Slow Food Roma ripropone la manifestazione ArcimboldoArciducaArcipreteArcigola, passeggiata enogastronomica nel centro di Roma alla scoperta della cucina tradizionale e dell’eccellenza vinicola ambientata nei luoghi e palazzi tra i più affascinanti della città.
Quella del camminar mangiando, anche se ormai poco praticata, è tradizione antica delle feste popolari cittadine, che Slow Food vuole riproporre per non cancellarne definitivamente la memoria.
Lungo un percorso che si snoda da San Pietro a via del Corso e dintorni, i partecipanti sono chiamati a costruirsi un percorso personalizzato attraverso 14 punti di degustazione in cui si potranno assaggiare prodotti di varie regioni italiane: salumi, formaggi, oli, vini, dolci, piatti tipici in un tripudio di sapori e di gusti. Come consuetudine grande attenzione è stata dedicata alla qualità: bottarga di tonno, grandi vini toscani come il Brunello, piatti della tradizione del Centro Italia (pappardelle al cinghiale, “cacio e pepe”) sono alcuni esempi delle specialità che verranno preparate con cura da grandi esperti. Le soste sono previste presso enoteche, bar, negozi, ristoranti e anche palazzi storici difficilmente visitabili al di fuori di questo contesto. Nel corso della giornata sarà anche possibile effettuare visite guidate da personale qualificato sia all’Area Archeologica della Basilica di S. Lorenzo in Lucina che al Mausoleo di Augusto.
Non potevano mancare i laboratori del gusto, 3 appuntamenti imperdibili, da sempre fra i momenti più qualificanti e qualificati dell’attività di Slow Food, che all’aspetto didattico uniscono i connotati della piacevolezza e del divertimento si svolgeranno in ambienti prestigiosi e raramente aperti al pubblico, come le splendide sale di Palazzo Torlonia, Palazzo della Rovere e il Complesso Monumentale di San Salvatore in Lauro; i partecipanti potranno degustare culatello e champagne, erborinati d’Europa e grandi vini da meditazione, amatriciana d’autore abbinata a grandi vini di Francia e Spagna.

Informazioni e prenotazioni:
Slow Food Roma 06485665 – 3471661908

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo