Biodiversi, il booktrailer

Con un fertile scambio di idee tra scienze gastronomiche e scienze botaniche, Stefano Mancuso, direttore del laboratorio internazionale di neurobiologia vegetale, e Carlo Petrini tracciano scenari da cui ripensare la vita sul Pianeta: il principio secondo cui le piante sono organismi viventi complessi e sofisticati si interfaccia con la visione che mette il cibo e l’agricoltura al centro di un progetto di salvaguardia della vita umana, del cibo buono, pulito e giusto. Un dialogo che ci esorta a far interagire l’intelligenza umana e quella vegetale. Per sancire un nuovo patto tra l’uomo e la nostra Madre Terra.

 

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • SiNo