Arriva lo SloWeekend, ed è subito festa!

buonCompleannosfQuesto fine settimana, lo SloWeekend fa rima con festa. E per non farci mancare niente, prosegue fino a lunedì 25,
quando a Bra, festeggiamo i primi 30 anni di Slow Food in Italia. Naturalmente siete tutti invitati! Segnate dunque in agenda lunedì 25 luglio, dalle 19 al Parco della Zizzola di Bra. Ci sarà una grande festa che abbiamo organizzato insieme al Comune di Bra e al Caffè Boglione. Musica dal vivo con i Terraross Folk Musicians, Dj set con Tuttafuffa, food truck e tutta la rete Slow Food pronta ad accogliervi. E a mezzanotte spegniamo tutti insieme le candeline.

Per saperne di più, date un’occhiata qui!

 

Sicilia

Gangi (Pa)

gangi_giampiero_alfano

Da venerdì 22 a domenica 24 luglio le incantevoli vie del centro storico di Gangi, inserito nel circuito dei “Borghi più belli d’Italia”, ospitano la quinta edizione di Memorie e Tradizioni, uno spettacolare viaggio fra sapori e costumi della Sicilia di una volta.

Il cibo quest’anno la fa da protagonista grazie alla collaborazione con Slow Food Sicilia e la condotta Slow Food Alte Madonie: durante la manifestazione un Itinerario del gusto condurrà il visitatore alla scoperta dei Presìdi Slow Food e delle Comunità del cibo di Terra Madre. Per la prima volta in assoluto sono presenti nella stessa manifestazione tutte le condotte Slow Food siciliane, insieme ad altre ospitate da fuori regione.

L’evento è organizzato dal Comune di Gangi, dall’Asd Città di Gangi ,dalla condotta Slow Food Alte Madonie, da Slow Food Sicilia e con il patrocinio della BCC “Mutuo Soccorso” di Gangi e San Lorenzo Mercato (PA).

Consulta il programma e prenotati attraverso la biglietteria on line

 

Piemonte

Bagnasco (Cn)

 

1471249_184854461715377_304271122_n

Sabato 23 luglio torna il tradizionale appuntamento estivo dei Piccoli Chef di Bagnasco Al Parco Manifestazioni, promosso dalla Comunità del Cibo di Slow Food. A partire dalle 19.30 si degustano le eccellenze del territorio rivisitate in chiave moderna e preparate per l’occasione dai Ragazzi di Bagnasco, aiutati dalle mamme e nonne, in collaborazione con l’Associazione Cuochi Provincia Granda e la Confraternita della Trippa e della Rustia di Villanova Mondovì. Un evento per promuovere il cibo buono, pulito e giusto, dove i Piccoli Chef hanno l’occasione di aiutare i professionisti del settore. Dopo cena, spazio alla musica e ai balli occitani con l’Associazione Culturale Artusin.

Per informazioni e prenotazioni chiamate il 338.86.90.107 o scrivete a froberi@libero.it

Valle d’Aosta

GressoneySapori-dAlta-Quota_02

Torna, il 24 luglio, il 21 agosto ed il 4 settembre l’appuntamento con «Sapori d’Alta Quota… buoni, puliti e giusti»: l’iniziativa che propone l’eccellenza enogastronomica dell’Alto Piemonte e della Valle d’Aosta, nel cuore dello straordinario scenario offerto dal Monte Rosa. L’evento è organizzato da Slow Food Valsesia, Freeride Paradise Special Event, Comune di Alagna, Monterosa Ski, Carta S.n.c., La Stampa e Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia. Ai 2971 m. del Passo dei Salati, punto d’incontro tra Valsesia e Valle d’Aosta, viene allestito un mercatino di prodotti enogastronomici valsesiani e valdostani in un’area attrezzata con tavoli e panche.
Da Alagna, e novità per i Sapori d’Alta Quota, anche da Gressoney si potrà acquistare un biglietto al costo di 22 € comprensivo di: andata e ritorno in funivia fino al Passo dei Salati, quattro degustazioni, visita guidata naturalistica (biglietto da 16 € per i ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni; biglietto gratuito per i bambini minori di 8 anni, senza degustazioni). E anche per i più piccini Baby Park al Passo dei Salati con animatori!

Durante la manifestazione la funivia effettuerà orario continuato dalle 7.30 alle 17.15.
Per info tel: 3407691682 – 3402388058, mail : slowfood_valsesia@libero.it

Aosta

Maison Bruil Introd_esterno - Foto Archivio FGP (4)_0

È iniziata la stagione di “Aperitivo al museo”, una serie di appuntamenti nel Museo Etnografico Maison Bruil, organizzati dalla Condotta Slow Food Valle d’Aosta. Vi aspettano suggestivi aperitivi che vedranno i vostri sensi guidati alla scoperta dei sapori del territorio. A ogni aperitivo l’attenzione è focalizzata su un prodotto particolare e gli ospiti d’onore sono artigiani e agricoltori. Il costo dell’evento è di 10 euro.

Per scoprire nel dettaglio tutti gli appuntamenti e prenotare potete guardare qui , chiamare il 334 2483764 o scrivere a info@tascapan.com

Veneto

Treviso

Senza titolo2

Dal 16 al 24 luglio parte la VII edizione del festival “Vacanze dell’anima 2016 – I movimenti di bellezza”, tra Pedemontana del Grappa, Colli Asolani e Montello. Una trentina di appuntamenti fra incontri, spettacoli, concerti, mostre, degustazioni, promossi da Confartigianato Asolo Montebelluna con il patrocinio di Slow Food Italia. Tanti gli ospiti: da Philippe Daverio all’alpinista Simone Moro, passando per Umberto Galimberti e Frankie hi-nrg mc. E nel 2016 “Vacanze dell’anima” diventa festival nazionale perché a settembre si trasferisce in Sicilia per il debutto fuori dai confini veneti.

Ecco qui il programma

Abruzzo

Chieti

pomper

È il pomodoro il grande protagonista di ”Rosso, ma non troppo, la grande festa del pomodoro a pera d’Abruzzo” che il 23 e il 24 luglio, riempirà piazza Adriatico di spettacoli, incontri, ospiti speciali e iniziative golose per celebrare l’eccellenza dell’ingrediente principe della dieta mediterranea. L’evento, in collaborazione con la condotta Slow Food di Francavilla, ha lo scopo di valorizzare e promuovere una delle colture d’eccellenza di Francavilla al Mare e di tutta la Regione Abruzzo, simbolo di quella biodiversità di cui è ricco il territorio.

Potete consultare il ricco programma sulla pagina Facebook della Condotta, vi aspettiamo!

Puglia

Foggia

Senza titolo1

Il 23 luglio a partire dalle 18 siete invitati alla 3° edizione della Festa della Pesatura delle Fave di Carpino, organizzata dai produttori della Fava di Carpino insieme alla Condotta Slow Food Gargano Nord. Si parte dall’Agriturismo L’Oasi a Carpino e si cammina verso il campo preparato per la raccolta del legume, dove si svolge una dimostrazione della Pesatura. È prevista anche una prova pratica per chi vuole vivere l’esperienza in maniera più diretta! Alle 20, in agriturismo, l’Associazione Cuochi Gargano e Capitanata servirà una cena buffet con prodotti Presìdi Slow Food Pugliesi. Dopo la cena, tra gli ulivi secolari, la rappresentazione teatrale “Terra Bruciata – L’Ultimo Brigante” di e con Nazario Vasciarelli. Il costo dell’evento è di 25 euro e potete prenotarvi al numero 392 1195508.

Per tutti i dettagli, date un’occhiata alla pagina Facebook di Slow Food Puglia.

Manduria (Ta)

Manduria-Imc

Grandi preparativi per Notte dei vini, primo Salone del Primitivo. Organizzato dall’Assessorato alle Attività Produttive, in collaborazione con Slow Food Manduria – Terre del Primitivo, l’appuntamento è per il 6 e 7 agosto 2016 nel cuore della città di Manduria. La manifestazione intende porsi, a buon diritto, come l’evento più rappresentativo dell’estate manduriana nel campo della promozione delle eccellenze enoiche e delle produzioni tipiche del territorio. Sarà un’occasione per mettere in mostra circa 150 etichette tra Primitivo di Manduria, Primitivo Gioia del Colle e Primitivo Salento, dando vita così a un incontro tra i protagonisti assoluti delle rispettive realtà economiche.  Oltre alle degustazioni enologiche, sarà possibile immergersi nelle specialità gastronomiche del territorio e dei presidi Slow Food di Puglia. A completare l’ideale percorso offerto dall’evento saranno organizzati Laboratori del Gusto allestiti all’interno del Convento degli Agostiniani, prossima sede del Museo Archeologico. Infine nel Chiostro del Palazzo di Città verrà allestito un museo del Primitivo, una rassegna sui materiali ed i dati documentali e fotografici della coltivazione della vite e del lavoro delle genti di questo antico lembo di Puglia; non mancheranno, inoltre, gli spettacoli musicali che faranno da sfondo alla manifestazione.

Tenete d’occhio la pagina Facebbok della manifestazione