Uno Sloweekend in attesa dell’estate

La stagione estiva è ormai alle porte, le temperature si sono alzate ed è un piacere trascorrere le serate fuori porta. Ecco allora alcuni appuntamenti a cui prepararsi per questo e il prossimo weekend. Non fatevi trovare impreparati!

Abruzzo

Costa dei Trabocchi

Ci siamo. Dopo avervene parlato la settimana scorsa, è arrivato il momento di prendere parte a Cala Lenta, il grande evento itinerante lungo la Costa dei Trabocchi, organizzato da Slow Food Lanciano con la compartecipazione della Camera di Commercio di Chieti, il contributo della DMC Sangro Aventino, nell’ambito di Open Day Summer progetto della Regione Abruzzo e il sostegno in qualità di sponsor di Pastificio Cocco e Banca Popolare dell’Emilia Romagna, che torna ad animare la costa teatina da venerdì 2 a domenica 4 giugno 2017.

Per maggiori dettagli andate su: www.calalenta.com

 

Provincia de L’Aquila

 

Dal 2 al 4 giugno Slow Food Abruzzo con la DMC Gran Sasso d’Italia, L’Aquila e Terre Vestine, nell’ambito di Open Day Summer (progetto della Regione Abruzzo), organizza Transumanze – Le vie dei Presìdi. Un modo per esaltare da un lato la bellezza del paesaggio aquilano, soprattutto riscoprendo da un lato le antiche vie tratturali che collegavano l’Abruzzo al Molise e alla Puglia, percorse nei secoli da migliaia di greggi e costellate di chiese rupestri, castelli, piane meravigliose, e dall’altro la grande ricchezza di biodiversità di questa parte d’Abruzzo, attraverso le produzioni tipiche e i Presìdi Slow Food, nati proprio per tutelare i  produttori di piccola scala e salvare i prodotti artigianali di qualità. Il programma completo su www.transumanze.net

Calabria

Badolato (CZ)

L’edizione 2017 della manifestazione “Voler bene all’Italia” fa tappa anche nel piccolo borgo medievale di Badolato per un cammino della bellezza lento e originale tra narrazioni, degustazioni, storia, arte e cultura e alla scoperta di chiese, scorci panoramici e bellezze naturalistiche e paesaggistiche. Un borgo caratterizzato da una comunità multiculturale attiva formata da cittadini storici e recenti, composta anche da neo-baolatesi migranti, stranieri, turistici e viaggiatori di tutto il mondo. Una giornata organizzata con Legambiente Calabria, Comune di Badolato, AOPT Riviera e Borghi degli Angeli e in collaborazione con Pro-Loco Badolato/UNPLI Calabria, Associazionene “La Radice” di Badolato, Slow Food Soverato – Versante Ionico, Comunità Terra Madre “Borghi in Comunità” di Badolato. Alla manifestazione partecipano, inoltre, delegazioni di cittadini di Serrastretta e Roccella Jonica. L’appuntamento è per venerdì 2 giugno, con raduno previsto per le ore 17 in Piazza Castello. Scarica la locandina.

Lombardia

Milano

Il Mercato della Terra, sabato 3 giugno dalle 9 alle 14 alla Fabbrica del Vapore, propone ciliegie, fragole piccoli frutti e ortaggi estivi che la faranno da padrone, ma non mancheranno pane con il lievito madre, salumi di cascina, uova, formaggi a latte crudo, mozzarelle e formaggi freschi per preparare i piatti dell’estate. Per rinfrescarvi dalla canicola estiva, inoltre, ci sono birre artigianali e gelati preparati con frutta e verdura del Mercato della Terra.
Scopri i produttori presenti. Prossima edizione: sabato 17 giugno! Segui anche la pagina facebook: @mercatodellaterradimilano

Piemonte

Torino

 

Per trovare sollievo dal caldo della città la Condotta Slow Food di Torino Città  organizza lunedì 5 giugno una cena in collina, nello storico Ristorante Giudice, in cui assaggiare un menù dedicato a un’eccellenza stagionale: il Presidio dell’asparago violetto di Albenga. Per rinfrescare gli spiriti e il palato, una selezione di Timorasso, proposta dai produttori dell’evento Quatar Pass per Timurass (che si terrà a Tortona il 18 giugno).
Per prenotazioni: leo.rieser@slowfoodtorino.com

Veneto

Loreo (Ro)

Venerdì 2 e sabato 3 giugno, dalle ore 18 in avanti si susseguono eventi nel comune di Loreo. La collaborazione tra Slow Food Rovigo e Deltablues prosegue anche quest’anno dopo il successo delle scorse edizioni, successo che nasce dalla condivisione del Delta, dei luoghi e delle emozioni. C’è chi parte dal cibo e attraverso la conoscenza e una biodiversità concreta arriva alle persone e c’è chi parte dalla musica e usa ponti di testi e note.
La rete che quotidianamente intesse Slow Food, in Polesine come nel delta del Mississippi, è fatta di produttori, ristoratori, insegnanti e tantissime persone che “ci tengono” al cibo buono, pulito e giusto … e al blues.
Slow Food Rovigo collabora in questa edizione ad alcune serate, in particolare le crociere-concerto, con focus sui prodotti polesani. In tutte le serate verrà presentato il progetto 10.000 orti in Africa e si raccoglieranno offerte libere.
Per maggiori info su tutti gli eventi, che continueranno per tutto il mese di giugno e luglio, vai qui!

Emilia Romagna

Vignola (MO)

Tempo di ciliegie è l’evento che celebra l’atteso arrivo del goloso frutto nel territorio modenese. Accanto agli eventi gastronomici offerti dal ricco programma, non poteva mancare l’Osteria dei Presìdi Slow Food Vignola e Valle del Panaro che porta i contadini e gli artigiani nel piatto e permette a tutti di degustare i sapori della storia e dell’esperienza delle genti del territorio locale.

In via Bonesi 6 a Vignola, in collaborazione con il Comitato Gemellaggi di Vignola, c’è un menù che riscuote puntualmente grande successo, costruito e cucinato con i soli prodotti degli artigiani e dei contadini coraggiosi soci di Slow Food: maiali allevati allo stato brado, i salumi e le carni di vacca bianca modenese, i grani antichi, le varietà tradizionali di ciliegie, i vini a rifermentazione spontanea in bottiglia e quelli fermi dei vitigni della tradizione. 

Oltre a mangiare i tortelloni e le crescentine, non dimenticate di comprare un po’ di ciliegie Morette: qui si sta tentando di salvare questa varietà unica e inimitabile dall’estinzione!

Colorno (PR)

Con l’edizione 2017 del Festival della Lentezza si è deciso di “sfruttare” l’occasione della festa nazionale dei comuni virtuosi per affiancare al programma culturale della manifestazione aperta a tutti (www.lentezza.org), un programma specifico per i rappresentanti dei comuni soci e per alcune realtà associative e imprenditoriali. Vuole essere questa un’occasione in più di contaminazione e arricchimento reciproco, a partire dai contenuti che si andranno ad affrontare, un concreto strumento di crescita per le comunità locali. Per il programma completo, guarda il sito e il video dell’evento! L’appuntamento è nel weekend 16-17-18 giugno!

 

Rimini

La Rimini sognata da Massimo Bottura si trasforma in realtà. Grandi chef diventano cuochi di strada manipolando i prodotti della terra romagnola; giovani designer producono idee con le proprie mani; agricoltori e vignaioli propongono le loro eccellenze. Tutto questo è Al mèni,  il 17 e 18 giugno nel piazzale Fellini, per conoscere le cose fatte con le mani e con il cuore. Scarica il programma oppure vai sul sito.

Toscana

Montalcino (Si)

Una Domenica in Fattoria è l’appuntamento goloso con i vini della Tenuta Silvio Nardi e i prodotti Slow Food che si terrà il 18 giugno. Presto vi daremo news su questo evento: occhi aperti!

Marche

Portonovo (AN)

A Mosciolando il Mitile è tutt’altro che ignoto. Perché il Mosciolo selvatico di Portonovo, prezioso frutto del mare divenuto presidio Slow Food nel 2004, non solo è conosciutissimo, ma attira anche migliaia di visitatori ogni anno che accorrono a degustarne la bontà. Moscioli crudi appena pescati, cotti con aglio, prezzemolo e pepe o il tradizionale sugo ai moscioli con cui vengono conditi spaghetti e tagliatelle sono solo alcune delle specialità che faranno gioire le vostre papille.

Mosciolando, dal 22 al 25 giugno, è anche una 3 giorni interamente dedicata al mare attraverso convegni per conoscere lo stato di salute del mare, premiazioni e degustazioni. A questo link puoi vedere il programma completo!

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No
SlowFood, Prendici Gusto, diventa socio
comments powered by Disqus