Eventi & News

Per Stefano, il ricordo di Slow Food Firenze

Stefano Beltramini, amico, persona illuminata e illuminante, anima e coscienza della nostra condotta, ci ha lasciati. Raramente si incontrano persone in grado di insegnare, non a parole, ma con l’esempio, quello che si è in grado di fare, di essere persone migliori, comprendere gli altri senza essere indulgenti ma avendone il massimo rispetto.

Stefano aveva una grande capacità di analisi, una visione ampissima, sapeva andare diritto al cuore. Disponibilità, passione, impegno, quello che aveva trasmesso a bambini e insegnanti coinvolti nel progetto degli Orti in Condotta.
Ancora pasione e concretezza nei progetti per Terra Madre. Stefano ha fatto questo con la sua grande umanità.
Era tutto facile sapendo di avere Stefano a fianco, a guidarci. La vita ci ha fatto un grande regalo permettendoci di fare un pezzo di strada con lui, ma oggi questo mondo è un po’ più vuoto e meno luminoso.
Ci mancherai tanto e mancheranno i tuoi “pipponi” con i quali ci richiamavi e al tempo stesso ci indicavi la strada.

Grazie Stefano per tutto quello che ci hai dato.

Leonardo Torrini e tutto il comitato di condotta di Slow Food Firenze