La rete mondiale di Terra Madre sta lavorando per creare un modello alternativo di produzione e consumo del cibo, in linea con la filosofia Slow Food del buono, pulito e giusto: buono per il palato, pulito per gli uomini, gli animali e la natura, e giusto per produttori e consumatori.

Lanciato da Slow Food nel 2004, questo progetto di scala globale unisce comunità del cibo di 160 Paesi che condividono una visione di produzione alimentare radicata nelle economie locali e che rispetti l’ambiente, le conoscenze tradizionali, la biodiversità e il gusto.

Sia che si tratti di creare un orto scolastico o di produrre del miele, salvaguardare le varietà di cibo indigene o creare nuovi mercati, le azioni quotidiane dei piccoli contadini, pescatori, allevatori e artigiani della rete, così come cuochieducatori e giovani sono atti politici per un futuro alimentare migliore.

Partecipate anche voi e condividere le vostre attività sulla pagina ufficiale di Terra Madre Day! www.facebook.com/events/ 

terramadreday

Quest’anno il Terra Madre Day e dedicato a “Menu for Change” la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con cui Slow Food potrà proseguire il suoi impegno a fianco delle comunità e sostenere quelle colpite dal cambiamento climatico

Aiutaci oggi! Anche una piccola donazione può fare la differenza.

La raccolta fondi sarà una dimostrazione concreta della solidarietà e della convivialità tra le reti di Terra Madre, unite per la stessa causa. Condividete gli hashtag #menuforchange #slowfood  #TMD2017 per diffondere i vostri eventi in occasione del Terra Madre Day, oppure postate le vostre attività nella pagina dell’evento.

terramadreday1_5998189618845901318_n

Dal 2009, ogni 10 dicembre, il Terra Madre Day è un’opportunità per l’intera rete Slow Food di celebrare il cibo locale e promuovere la produzione e il consumo sostenibili. Il Terra Madre Day è uno degli eventi collettivi più importanti mai organizzati su scala globale per festeggiare il cibo locale. Ogni edizione coinvolge centinaia di migliaia di persone in tutti i Paesi dove Slow Food è presente. I sostenitori della rete Terra Madre – soci Slow Food, produttori dei Presìdi, comunità del cibo, cuochi, accademici, giovani, musicisti – hanno l’opportunità di partecipare a incontri e dibattiti, picnic e cene, proiezioni di film, visite ad aziende agricole e molto altro.

 

 

 

  • Hai imparato qualcosa di nuovo da questa pagina?
  • Si   No