La terza via o forse l’unica?

Un interessante dibattito-confronto tra cinque protagonisti del vino italiano sul rapporto tra vino e sostenibilità al centro di un altro Laboratorio del Gusto presso il Salone del Gusto Terra Madre 2012. Il titolo: LA TERZA VIA: VIAGGIO ATTORNO ALLA SOSTENIBILITA’ DEL VINO.   Il senso della misura, scelte agronomiche che preservano l’integrità degli ecosistemi e …

La seconda puntata: I compagni di cena che non vorreste mai avere

I produttori In generale i produttori di vino seguono la regola delle persone ricche, la cui simpatia o antipatia durante una cena dipende perlopiù dal Dna. Va un po’ meno bene, in genere, con i figli, perché a differenza dei padri che almeno hanno trascorso qualche giorno in vigna – e spesso ne recano ancora …

Quelli che… Le Guide

Il pubblico di produttori era folto e numeroso, quello dei blogger un po’ meno. Noi guidaioli eravamo molti (6): Giampaolo Gravina (Espresso), Giorgio Melandri (Gambero Rosso), Mario Busso (Vini Buoni), Daniel Thomases (Veronelli) e Ian d’Agata (Italy’s Best Wine), più il sottoscritto per Slow Wine 2011.   Le tematiche messe in campo dal bravo e preparato Guido Ricciarelli erano ricalcate, almeno così mi è parso, …

Il mosto

Il mosto ottenuto dalla pigiatura dell’uva è un liquido denso e torbido, costituito in gran parte da acqua (70- 85%), contenente in soluzione numerosissime sostanze: zucchero (fruttosio e glucosio), sostanze pectiche, sostanze azotate (essenziali per la vita dei lieviti), acidi organici (tartarico, malico, citrico)…